martedì, ottobre 15, 2013

Raymond Pettibon



RAYMOND PETTIBON è tra i più famosi disegnatori nella storia del (punk) rock, soprattutto per essere l’autore di un logo tra i più usati e conosciuti, quello dei BLACK FLAG.

Fratello di Greg Ginn, chitarrista e anima della band americana, suonò inizialmente con loro nella prima formazione, i Panic, per poi, scoperto che esisteva un’altra band dallo stesso nome, suggerire il nome Black Flag creando il suddetto logo e curando la grafica di buona parte dei loro dischi e volantini.

Ha collaborato a lungo con la SST Records (fondata dal fratello) curando grafica, copertine e altro per Minutemen e Sonic Youth (sua la copertina di “Goo”) ma della quale ha recentemente detto peste e corna, dicendo di non aver mai ricevuto un soldo per i lsuo lavoro e di essere stato sfruttato.
Negli anni ’90 ha comunque conquistato uno status di artista molto importante e particolarmente seguito negli Usa, le sue opere hanno valutazioni piuttosto alte e sono esposte al Museum of Modern Art a New York, al Museum of Contemporary Art di Los Angeles e nel San Francisco Museum of Modern Art.

Il suo stile scava nelle devianze della cultura americana, indugiando su perversioni sessuali, religione, politica con tratti minimali, fumettistici, violenti.
Ha continuato anche a suonare in gruppi minori e ha composto brani per i FireHose (ex Minutemen).

Stupendo questo breve doc sul suo ruolo nella prima scena hardcore con testimonianze dello stesso Pettibon, di vari membri dei Black Flag (Henry Rollins incluso) e Flea dei Peppers.

http://www.youtube.com/watch?v=N0u04EqNVjo

23 commenti:

  1. Grandissimo Ray !

    RispondiElimina
  2. Il logo dei BF da mandare su Marte come testimonianza dell'Arte terrestre.

    W I Black Flag le Bandiere Nere di tutto il mondo

    "Police Story" Black Flag

    C

    (segno rossissimo,anzi NERO! a chi scrive che GGinn e' il bassista..uhuhuh)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivere di getto le cose....bassista....

      Elimina
  3. well,...o primi eps dei Black Flag (copertine incluse) sono grandiosi/e,.....Nervous Breakdown great EP,...anche Six Pack o Jealous Again /white Minority,...ma sono convinto che l'Anomino Spaccamaroni preferiva Achille Togliani!!

    RispondiElimina
  4. Michele, c'eri anche tu al concerto all'odissea 2001?
    1982, 1983, qualcosa del genere, un casino mai visto prima...

    The Real WC

    RispondiElimina
  5. C'ero io nel 1982 con i Minutemen ad aprire e i punk del Virus che assaltarono l'Odissea perchè si pagava 6.000 lire (poi ridotta a 5.000 lire). Diedi la cassetta dei Chlesea Hotel a Dez Cadena alla fine del concerto. Poi la polizia legnò qualcuno di noi ma anche quei lividi erano trofei !

    RispondiElimina
  6. ma che memoria hai? :-)
    mi ricordavo la questione del prezzo del biglietto, ma gli importi proprio no!

    The Real WC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo ricordo perchè fu al centro di una lunga polemica se valeva la pena fare tutto quel casino per 1.000 lire con chi poi accusava chi era entrato di essersi "venduto al sistema" (insulto che andava sempre bene per qualsiasi cosa , insieme a poseur), chi riteneva assurdo menarsi per così poco, chi ovviamente non gliene fregava niente e voleva vedere solo il concerto, chi pensava che i Black Flag dovevano essere gratis etc etc

      Elimina
  7. Rimanendo inlinea con imprinting e anni definitiva per me la raccolta "Let Them Eat jellybeams" con band e tracklist da paura:
    HaHaHa Flipper/Police Story Black Flag/The Prisoner DOA/Pay To Cum (bel titolo) Bad Brains,omaggiati da Lilith&co/Nazi Punks Fuck Off (altro bel titolo) Dead Kennedys/Paid Vacation Circle Jerks/Prostitution Really Red/Jesus Entering From The Rear (idem bel titolo!)/Slave To My Dick (ehm..)Subhumans.......... e via il lato A. Andavo a memoria,tutto giusto pellacce?

    C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con dentro una copia della zine "Maximum rock n roll"

      Elimina
    2. tra l'altro su quella versione di Police Story c'e' ancora Dez Cadena alla voce,Rollins arrivò subito dopo x Damaged.

      E la tape dei Chelsea Hotel a Dez che fine ha fatto? Gli hai RISCRITTO?

      C

      Elimina
  8. In realtà gli avevo lasciato l'indirizzo nella cassetta e chiesto di scrivermi...ehm...

    RispondiElimina
  9. no Real , non c'ero,..però ricordo poi di aver letto su Rockerilla il reportage di quanto dice Tony,..oh vedi che si può parlare in peace volendo??,..poi concordo con Cristiano,..Let them eat erano un gran bel disco per il genere,..io c'avevo anche la maglietta col faccione di Ronnie Reagan,..anzi forse ce l'ho ancora,...yeh yeh i Subhumans canadesi , giusto haha,..ma c'erano anche quelli Inglesi:)

    RispondiElimina
  10. Pay to Cum ottimo, anche The Prisoner,... gli Adolescents poi eran grandiosi per il genere,..i China White lol

    RispondiElimina
  11. Michele, ma io ti ho sempre parlato in peace!
    Magari prendendoti bonariamente in giro, ma quello che si infiamma subito (tipo il fiammifero della pubblicità sull'eiaculazione precoce, hai presente?) sei tu... :-)

    The Real WC

    RispondiElimina
  12. sai com'è:) ,...avendo letto 3-4 libri più di te:),mi incazzo facilmente :),...

    RispondiElimina
  13. ma dai, cioè più uno legge libri più si incazza facilmente?
    e come fai a sapere quanti libri io abbia letto?
    :-)

    The Real WC

    RispondiElimina
  14. well,...sto facendomi gli stracazz***i miei in questo momento e leggendomi etymological books (che tu non capirai mai:)),...ma essendo un buon ragazzo ,after all :),...cortesemente' ti rispondo: io non mi sono mai incazzato, che ne so, con Ursus o con tanti altri che scrivono cose intelligenti cose qui ,,,ma solo con te,..ci sarà un motivo? :),..chieditelo:)

    RispondiElimina
  15. oopss sorry per il cose scritto 2 volte,..stavo leggendo un glossario di medieval latin alla facciaccia di AnonimiSpaccazazzo:),..sorry:)

    RispondiElimina
  16. ero leggermente distratto:),...vedi come me ne frego dei tuoi 'scritt/cùmént' :)

    RispondiElimina
  17. MICHELE ma sei davvero così o fai il personaggio?

    RispondiElimina
  18. Michele sei il mio mito, mi vuoi sposare?
    "Medieval latin" è un capolavoro assoluto.

    The Real WC

    RispondiElimina
  19. Unite i vostri peni

    micheleeno/real wc forever happy asses

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails