sabato, ottobre 05, 2013

Io sono il calciatore misterioso



Un libro di un anonimo calciatore di Premier League (che pare ormai identificato in Danny Murphy, ex del Liverpool, Tottenham, Charlton e Blackburn Rovers, 9 presenze in Nazionale), seguito al successo avuto da una sua (altrettanto anonima) rubrica tenuta sul "Guardian".

Qui si "svelano" tutte le storture e i "segreti" del calcio (scommesse, prostituzione, soldi a palate buttati in Champagne in gare a base di alcol, feste selvagge a Las Vegas, partite combinate e un triste finale con l'esclusione dal club e relativa caduta nella depressione ).

Scritto bene (anche se la traduzione che scrive "manager" invece di allenatore irrita non poco il lettore !!!), lascia perplessi il fatto che alla fine non stupisca per nulla, che la visione che se ne ricava del calcio inglese (ma ovviamente non solo) è del tutto scontata, che il calcio professionistico ad alto livello e quello che gli gira intorno sia in effetti così e che in queste righe si legga la normalità.
Va bè...

45 commenti:

  1. Da leggere sicuramente..
    Ieri invece mi sono imbattuto in VINNIE JONES alle prese con un nuovo programma..vedremo

    http://guidatv.sky.it/guidatv/programma/mondoetendenze/avventura/vinnie-jones-un-lavoro-da-duri_402855.shtml

    C

    RispondiElimina
  2. Caso letterario (ancor prima giornalistico), qui da noi sta passando abbastanza in sordina...come dici bene tu, forse perchè, in fondo, non ci racconta niente di nuovo

    RispondiElimina
  3. E infatti sono rimasto sorpreso con me stesso nel constatare che alla fine è noioso, dice cose che già sappiamo e immaginiamo.
    Che è normale vendersi le partite, andare a zoccole, spendere decine di migliaia di sterline in bagordi...mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, no, non normale ma purtoppo usuale, per loro..

      Elimina
  4. mi sfugge la differenza tra "normale" e "usuale".
    sarà mica un altro refuso?
    :-)

    The Real WC

    RispondiElimina
  5. www.treccani.it/vocabolario

    Normale:
    Che segue la norma, conforme alla norma, quindi consueto, ordinario, regolare.

    Usuale:
    Che è comunemente usato, comune, ordinario.

    Continuo a non vedere la differenza.

    Norma/Uso sono termini con un significato diverso nel lingaggio tecnico del diritto, ma qui stiamo parlando d'altro.

    The Real WC

    RispondiElimina
  6. ahhòò Real Madridde,..ma a leggere le tue 'pisquanate' (=termine sentito 'pronunziare' dal G.m. (General & Majors??? XTC)),..Cazzaniga muy years ago me scappa da ridé come direbbe Galéà a una telecronnaca arForo itallico del 1985 durante un encuentro Fibak-Taroczy per i 16esimi du finale,...but, I ask myself,...devi sempre Spakàà i Cujùn??,...ascoltai un pò di Cajun in ALTERNATIVE (TV)

    Mark Perry ( or Oreste Perri???,..who knows!!

    RispondiElimina
  7. oops was 'ascoltati' un pò di cajun ,sorry per la neue/nueva keyboards:)

    the New Christs fan...Cul:)

    RispondiElimina
  8. Michele, sarò un tuo fan per sempre.

    The Real WC

    RispondiElimina
  9. Ciccio Graziani6 ottobre 2013 00:41

    Real Wc come Real Madrid sarebbe "cesso reale" cioè un cacatoio usato dal re de espana oppure va usato come avverbio, cioè "si proprio 'nu cesso" ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no, WC sono le mie iniziali: Walter Ciccuttini.
      e "real" nel senso di "vero", per distinguermi da quello che si firmava come me ma era finto.
      pensa che non mi ero davvero accorto della possibile interpretazione come "vero cesso".

      The Real WC

      Elimina
  10. ops volevo dire New Christs Fan..Club..giuro che non l'ho fatto apposta:),... w l'espressonismo sintattico et le futurisme (bythe way anche se l'histoire UFF.FICA..le' spaccia il manifesti del futurismo come firstly pubblicato da 'Le Figaro',...in realtà fu pubblicato per primo 2-3 settimane prima da la 'Gazette de Mantoue',...perchè in città c'erano alcuni futuristi 'amis' del Marinétt,...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michele ti amo.

      The Real WC

      Elimina
  11. http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2013/03/28/news/una-serata-futurista-al-bibiena-1.6786545

    RispondiElimina
  12. but non capisco perchè il Real debba sempre deviare la discussione:),..che sia un fan dei Deviants??,..o di Sepp Maier??,..o maybe di Sepp Blatter?? :) bohh

    RispondiElimina
  13. Io ero convinto fosse Kitson e non Murphy....vabbè, tristezza!
    Ps: Vinnie Jones superstar!!!!

    Charlie

    RispondiElimina
  14. e che la buttiamo sul baglioniano??,.aooo ti amo vallo a dire a Umberto Tozzi,.,...ripeto: W i Sonics

    RispondiElimina
  15. Michele, perchè?
    Non posso amarti?

    The Real WC

    RispondiElimina
  16. Però mi sono perso: ripeti "viva i Sonics", ma dov'è che l'hai detto la prima volta?

    The Real WC

    RispondiElimina
  17. The secret footballer è infatti Dave Kitson (Stoke City)

    RispondiElimina
  18. A me il libro è paciuto! Mister X scrive piuttosto bene! E' vero, la visione generale è scontata. Quello che a me non è sembrato scontato è la visione del business dal punto di vista del calciatore, magari a volte non condivisibile, scontata, al limite del cinismo, ma - diciamo così - senza falsi moralismi... sono molto interessanti anche le considerazioni tecniche, secondo me... insomma, certo, il libro non è niente di chè, ma merita certamente la lettura, considerato che al giorno d'oggi escono tonnellate di libri/diari/biografie piuttosto inuliti...

    W

    RispondiElimina
  19. Vero. Inoltre va inquadrato in un ottica inglese dove esiste sempre una genuina voglia di conoscere, quindi essendo apparso prima sulle colonne di un quotidiano è ovvio che la gente lo ha letto, poi ognuno è libero di pensare 'interessante', oppure 'stronzate' oppure qualsiasi altra cosa. E' un punto di vista dal didentro, non la verità assoluta, tutto qua.

    RispondiElimina
  20. Poi è chiaro che con le cifre che girano in tasca a gente sotto i trent'anni non sposata, al centro dell'attenzione nazionale, non c'è da sorprendersi

    RispondiElimina
  21. Io ad esempio sarei più interessato a lui come soggetto, quello che fanno tutti mi interessa relativamente poco, banalità tipo andare a Las Vegas etc stufano anche in fretta, come dice bene W

    RispondiElimina
  22. WALTER-MICHELE unite i vostri peni

    RispondiElimina
  23. va a cagare Anonimo del cazzo,...leggi prima tutti i libri che ho letto io poi vieni a rompere il cazzo a me,...sennò tieniti i tuoi politici,...che evidentemente hanno i tuo tesso miserrimo livello mentale...adieu,...adesso vado a studiarmi un pò di vecchi books,..invece che sprecare tempo con ignoranti come te:)

    RispondiElimina
  24. Sì, ecco Sir, l'hai detto con parole mie! ahahahahah!

    W

    RispondiElimina
  25. Michelino datti una calmata da bravo,non fare il botolo ringhioso grrrrrr

    RispondiElimina
  26. Inoltre le testimonianze sugli eccessi sono solo una parte del libro. In realtà c'è molto altro:

    - affronta spesso aspetti tecnici di cui l'appassionato medio è ignaro: come funzionano i contratti, le dinamiche del calciomercato, ecc... tutte cose che molti ritengono di conoscere dalla lettura dei quotidiani sportivi, invece le cose non sono proprio come ce le immaginiamo. Scontato, però qui abbiamo il punto di vista di un esperto.

    - Molte considerazioni sull'evoluzione o sull'involuzione di moduli, ruoli, sui motivi che fanno rendere meglio o peggio un giocatore, ecc. Anche qui, pensiamo di saperla lunga, in realtà, il mister X da esaurienti spiegazioni assolutamente sensate, inedite e con cognizione di causa.

    - Poi c'è tutta la parte del privato, come cambiano i rapporti con la famiglia, gli amici, i colleghi...

    - Il disagio psicologico del calciatore: argomento non facile, che di questi tempi scatenerebbe sontuosi vaffa. Invece ne parla con grande sensibilità e coraggio...

    Certo, deve trattarsi di un calciatore mooooolto atipico

    W

    RispondiElimina
  27. Ma che cazzo dici W?

    The Real WC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Ma che cazzo dici W" non l'ho scritto io, non è nel mio stile, ma qualcuno che ha usato la mia firma.

      The Real WC

      Elimina
  28. mavaffanculo Anonimo :) ,..figurati se m'incazzo per una nullità SINGOLA e pateticamente ignorante come te,...:)il fatto è che siete in tanti e state mandando voracemente e ignorantemente a fanculo tutto,..contenti voi:),...adios.

    RispondiElimina
  29. c'mon vai a leccare i 3 euro dalle mani di chi ti paga 3 euro per scrivere idiozie online:),.

    RispondiElimina
  30. poi non ho capito chi sia sto Walter,...che hai associato a me??,..veltrao??,...goodefroot??.. Chiari?..che CAZZO dici povero demente:),...ma non ti vergogni della tua ignoranza et mESCHINAGGINE?,...che gente.

    RispondiElimina
  31. Michele, tranquillo, siamo su un blog e a volte si scherza.
    Walter Ciccuttini sono io, è il mio nome.
    Cosa c'entra associato a te o a Walter Chiari?

    The Real WC

    RispondiElimina
  32. A me comunque il libro non ha entusiasmato anche se contiene parecchie cose interessanti.
    E' dunque Kitson ? Non ha mai giocato in Nazionale nè vinto granchè (come sembra invece aver fatto il calciatore misterioso)

    RispondiElimina
  33. W è inutile che insisti

    The Real Madrid

    RispondiElimina
  34. Sul web ci sono siti e blog in cui si discute sull'identità del calciatore misterioso...

    W

    RispondiElimina
  35. Qui si discute invece dell'identita di:
    -W (Wite)
    -WC tarocco (?)
    -The Real WC (Walter Ciccuttini)
    -The Real Me (?)
    -Michele (Mich)

    C (cristiano,cioe' io)

    ahaha!

    RispondiElimina
  36. Ciccuttini però suona come un "alias"

    RispondiElimina
  37. Walter Ciccuttini, non tutti possono capirlo.
    Prima o poi qualcuno ci arriverà...

    The Real WC

    RispondiElimina
  38. c'è stato un Anonimo che ha scritto 'unite i vostri peni' ,...vabeh cmq chi se ne frega,stupido io a prendermela...son qui che mi sto leggendo placidamente un interessante saggio che mette in relazione Moire greche, Parche romane e Norne della mitologia norrena,...pensa te come sono propenso alla 'disputa' online con Anonimi in questo momento:)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails