sabato, marzo 12, 2016

Festival del Rock d'autore al Melville



Venerdì prossimo al Melville di San Nicolò (Piacenza) si apre la Terza Edizione del Festival del Rock d'Autore a cui collaboro con un ospite d'eccezione, MANUEL AGNELLI, intervistato dal sottoscritto e da Giovanni Battista Menzani.
Alle 22.

La rassegna ha già ospitato, tra gli altri, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e Federico Fiumani dei Diaframma (2014), The Gang, Cesare Basile, Edda ed Eugenio Finardi (2015).
La rassegna di quest'anno - curata da Lorenzo Rai e Giovanni Battista Menzani di Officine Gutenberg e da Antonio Tony Face Bacciocchi, l'autentico guru della scena rock piacentina - sarà più lunga e corposa rispetto al passato, e coprirà l'arco temporale da metà marzo a fine maggio.
Lo schema è quello collaudato, ovvero una rassegna di incontri con autori importanti e conosciuti del panorama rock nazionale: parole e musica, interviste e dialoghi, set acustici ed elettrici di grande intensità emotiva.

L'edizione del 2016 si aprirà con una prestigiosa anteprima. Venerdì 18 marzo arriverà infatti Manuel Agnelli, frontman degli Afterhours, da sempre la band di riferimento della scena indie italiana. Presenterà la sua (auto)biografia scritta insieme al giornalista Federico Guglielmi, intitolata “Senza appartenere a niente mai” (Ed. Vololibero, 2015).

Queste tutte le altre date:

Venerdì 1 aprile: live di Stefano "Cisco" Bellotti, storica voce dei Modena City Ramblers, che presenta con un trio acustico il suo ultimo album "Matrimoni e funerali".

Giovedì 7 aprile: Antonio Tony Face Bacciocchi e Alex Loggia (Statuto) presentano MODS! Spettacolo teatral/musicale

Venerdì 15 aprile: Marco Parente presenta il suo "Disco Pubblico"

Giovedì 21 aprile: Cabaret Schengen in " Né Grande Né Guerra, No War Show". CABARET SCHENGEN è il nuovo progetto aperto da Guido Giubbonsky Rolando (voce, chitarra e sax), Pier Adduce leader dei Guignol (voce chitarra e armonica) e Riccardo Bernini (batteria).

Giovedì 5 maggio: Beppe Carletti racconta i Nomadi. Con la partecipazione di Massimo Vecchi. Un viaggio nella storia del mitico gruppo emiliano, tra parole, suoni ed emozioni.

Chiuderanno la rassegna, in maggio, i concerti di Iosonouncane e di Mauro Ermanno Giovanardi, ex cantante dei La Crus.

INGRESSO GRATUITO

1 commento:

  1. KE BELLO IL ROKK D?AUTORE!!!!11!!!))/£/£(/

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails