sabato, febbraio 20, 2016

L'Idroscalo di Milano



L'Idroscalo, il "Central Park" di Milano ha sfiorato e continua a rischiare la chiusura. Mancanza di fondi e mala gestione, stupida burocrazia.
Apparteneva alla Provincia ma non risulta trasferito alla Città metropolitana. La Regione non se ne vuole occupare, il neonato ente sovraacomunale ha un budget misero.
Senza soldi l’Idroscalo si sta degradando.

L’area di un milione e seicentomila metri quadrati ha conquistato sempre più pubblico (oltre un milione di presenze all’anno) grazie ad una varietà di attività sportive, servizi e opportunità di svago da soddisfare tutti i gusti.

Mantenere l’Idroscalo costa relativamente poco, circa 2,4 milioni all’anno, in buona parte coperto dalle entrate per le concessioni private, soldi che servono per la manutenzione edilizia, idraulica, elettrica, del verde (5 mila piante in 800 mila metri quadrati di verde),pulizia, sicurezza in acqua e a terra.

Ma nel corso del 2015 il budget è stato di 738 mila euro e il degrado incomincia ad affiorare ovunque senza che si prospettino soluzioni in vista anche perchè non esistono progetti coordinati tra i vari soggetti istituzionali.

6 commenti:

  1. sul stradun
    Per andare all'idroscaa-lo
    era lí
    e l'amore lo colpì..

    RispondiElimina
  2. L'era al prim a mená vìa parché l'era un barbun!

    RispondiElimina
  3. Ho imparato a nuotare come si deve proprio lì parte sud verso Peschiera estate 1974/75...
    Hasta
    Clodoaldo

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails