venerdì, settembre 04, 2015

Star Club - Amburgo



Uno dei club (aperto grazie a Manfred Weissleder, ) più famosi al mondo, soprattutto per aver ospitato a lungo i BEATLES che vi suonarono dal 13 aprile 1962 (giorno dell'apertura) al 31 maggio, dal 1 al 14 novembre e dal 18 al 31 dicembre 1962 (concerti immortalati nel doppio album "Live! at the Star-Club in Hamburg, Germany; 1962" uscito nel 1977.
Situato a Große Freiheit 39 nel quartiere di St.Pauli, chiuse (significativamente) il 31 dicembre 1969, allo scadere del "decennio magico".
Un incendio distrusse l'edificio nel 1987.
La lista dei nomi che hanno calcato il palco dello Star Club è impressionante: oltre ai Beatles, Ray Charles, Bo Diddley, Fats Domino, Everly Brothers, Bill Haley, Jimi Hendrix, Jerry Lee Lewis, Little Richard, The Monks, Cliff Bennett and the Rebel Rousers, Cream, Earth (pre-Black Sabbath), Pretty Things, Soft Machine.

Suonò allo Star Club anche un certo "Benjamin". Benjamin and His Brothers era, allo Star Club di Amburgo, il nome d’ arte di Mino Reitano e i suoi fratelli.

"Allora - ricorda Reitano - avevo 16 anni.
Mi esibivo con i miei fratelli Antonio, Gegè, Franco e Domenico eseguendo brani di Roy Orbison, ero un capellone e cantavo con i futuri Beatles senza nemmeno saperlo! Si stava sul palco dalle 10 di sera alle 5 di mattina suonando anche tre volte al giorno per un’ ora ciascuno.
Poi si andava tutti assieme a mangiare würstel e spaghetti. Lo Star Club si trovava a St. Pauli, nel quartiere turistico a luci rosse"


5 commenti:

  1. Prima o poi sarà una delle mie mete rock&roll in giro per il mondo..
    C

    RispondiElimina
  2. Eh ma non c'è più. C'è solo una targa che ricorda il luogo dove sorgeva

    RispondiElimina
  3. pazienza...non e' la prima volta che vado a cercare posti "che non ci sono più"..
    C

    RispondiElimina
  4. ...grande Cris.

    Charlie

    RispondiElimina
  5. Potresti sempre dirottare sullo stadio............

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails