lunedì, settembre 09, 2013

Neil Young, Pono e la musica



Neil Young, un anno fa , si presentò da David Letterman con una scatoletta gialla.
Inveì contro la bassa definizione dei formati musicali contemporanei (“oggi non riusciamo nemmeno ad ascoltare tutto quello che avevo registrato nel 1978!”) e annunciò di essere al lavoro su un nuovo sistema chiamato Pono (la scatola gialla...) che avrebbe riportato la qualità audio all'antico splendore dopo la tristeparentesi degli MP3.  

  Il nuovo oggetto sonoro verrà commercializzato nel 2014:
  “ Abbiamo liberato la musica degli artisti dal file digitale, ripristinando la qualità artistica originaria, così come era in studio”.
“Partiamo dalla sorgente: i master registrati in studio, a cui abbiamo avuto accesso.
Lanceremo sia un lettore portatile, sia una libreria online, con la tua musica preferita in qualità PonoMusic”
.  

  La qualità dei brani musicali oggi è spesso ritenuta inferiore rispetto a venti o trent'anni fa: l'MP3 comprime le frequenze per alleggerirne le dimensioni e farlo circolare più agevolmente su Web e lettori portatili ma è il mezzo di fruizione che ha diminuito la qualità, dalle cuffiette ai diffusori dei computer allo streaming .
Non si sa se Pono cambierà qualcosa, soprattutto se ai fruitori interesserà pagare (qualcosa o qualcosa in più) per ascoltare meglio e con una qualità maggiore (sempre che la cosa sussista) piuttosto che ascoltare di tutto gratis a qualità inferiore.  

39 commenti:

  1. Ieri strepitoso meeting Casula ad Alessandria!!!
    C

    RispondiElimina
  2. Ieri fantastico ! Poi pubblico una foto ad hoc....

    RispondiElimina
  3. Non ho mai capito se Neil Young sia un genio o un cretino rintronato

    RispondiElimina
  4. Tony hai foto?..Io qualcosa su cell di Barbara ma non ancora viste..altre le ha Larry e me le manda domani

    Pubblica pubblica (o manda via mail,tanx)

    C

    RispondiElimina
  5. Pubblicata !!! Nel post Rock n goal . Ora te la mando

    RispondiElimina
  6. Neil Young ha una delle voci piu lagnose della storia della musica
    C

    RispondiElimina
  7. Come musicista Neil Young è un genio assoluto e non si discute. Si può discutere di Duran Duran, Talk Talk, Arcadia e Orcodio, ma del signor Neil Young no.

    Che con l'età si sia rincretinito, è probabile...

    Nel merito di questa questione, poi, non so, non ci capisco più una mazza (anche perchè IO Sì son rincoglionito da mo')...

    W

    RispondiElimina
  8. Viste foto di Alessandria su fb! eheheheh MITICI!

    W

    RispondiElimina
  9. A me sembra un po' rintronato in generale ma guarda sempre abbastanza avanti e con idee mica male. Poi di questa si può discutere

    RispondiElimina
  10. Mi riferivo all'intervento dell'ormai insopportabile C. Voce lagnosa? Cris: esci allo scoperto e SOUCA, DIO FA'!

    Detto questo, PONO non ho capito cosa sia. Tipo un Ipod?

    W

    RispondiElimina
  11. ahahaha! grande Wite!
    sei ancora piu' lagnoso di Neil il Giovane ahaha!
    C

    RispondiElimina
  12. Ahahaahahahah! Grande Cris! Ma sucherai, oh sì se sucherai!

    Tra le voci maschili più lagnose del rock quella di Nello è sicuramente fuori dal podio:

    1-Billy Corgan
    2-Sebastian Bach
    3-Simon Le Bon

    W

    RispondiElimina
  13. 1) Bono
    2) Billy Corgan
    3) elenco troppo lungo

    Voce Lagnosa Assoluta: Eros ramazzotti

    RispondiElimina
  14. Young batte tutti..
    segue Wite a due lunghezze

    C

    RispondiElimina
  15. Ahahhaahah! Inseguo, ma mi sto allendando per rimontare. Ho appena assunto un vocal coah neomelodico scartato a X Factor!

    Ramazzotti vince a braghe basse!

    W

    RispondiElimina
  16. Piccolo OT: ieri ad un charity match per raccogliere fondi per la ricerca sulla leucemia in quel di Celtic Park a Glasgow il leggendario Mighty Villan Gabby Agbonlahor con un tackle ha messo pesantemente ko un bimbominkia dei One Direction. Il mondo della musica è in debito con noi! UTV

    Ramazzotti quanto a lagna è testa di serie!

    Charlie

    RispondiElimina
  17. ha ha ha ha ha ha ho visto le foto sul Daily Mirror, il finocchio ha pure vomitato, ha ha ha ha...e Gabby ha ricevuto minacce di morte da qualche milione di ragazzine brufolose ha ha ha ha ha che spasso, TRUE LEGEND!!!

    UTV

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah, per quanto possano fare schifo gli one direction, un'entrata del genere di un giocatore professionista (avete presente che fisico hanno?) su un ragazzo gracile in una partita di beneficenza denota una totale mancanza di cervello
      alb

      Elimina
    2. Di base l'entrata non c'è quasi neanche stata, dalle immagini si vede che non si sono scontrati frontalmente ma erano fianco a fianco quindi secondo me possono aver battuto ginocchio vs ginocchio ma poca roba visto che già in serata il pupo rassicurava le fans. Piuttosto visto che il ragazzo si è fatto cartellinare per il Doncaster Rovers (squadra di cui è tifoso)e vorrebbe giocare nel campionato riserve, dove l'entrata di Gabby equivarrebbe ad una carezza, sarà bene che si attrezzi a modo.

      Charlie

      Elimina
  18. In più ha il plauso incondizionato per aver legnato senza riguardi chiunque si muova su un rettangolo verde indossando un completo a strisce orizzontale biancoverde, ha ha ha ha ha ha ha ha TRUE LEGEND!!!!

    UTV

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giro di campo finale di Stan con i due bimbi con il YNWA in sottofondo avrebbe sciolto pure il cuore del Gallo....anche se il colore sullo sfondo era il biancoverde.

      Support Stan

      Charlie

      Elimina
  19. Anche Manuel Agnelli in quanto a lagna..

    RispondiElimina
  20. Vebbè, Neil Young è stato un genio ma ora è (per fortuna) un vecchio rincoglionito. Lasciamolo blaterare liberamente. Tra un po' crepa e finalmente potremo dimenticare del suo periodo quando andava in giro con una scatoletta gialla a pontificare sulla qualità della musica registrata. :)

    RispondiElimina
  21. INFO CASULA
    Il ristorante x pranzocena ufficiale e' stato tstato superando abbondantemente la prova
    Trattoria LOSANNA a Masio (AL)..
    Non c'era posto ma ci hanno preparato gentilmente tavolino da due..qualche convenevole ed il menu'..poi mi e' bastato dire la parola magica "Galletti" (lo chef e' il fratello del celebre scrittore Alberto) ed e' stao un tipudio di simpatia e "proposte" della casa graditissime..
    Ottima cucina (piemiontese) presso adeguato.
    Galletti pare fosse ancora al Mondino all'ora di pranzo.
    Grandi!
    See ya soon

    C

    RispondiElimina
  22. la prox volta devo portarmi la maglietta di Causio?

    C

    RispondiElimina
  23. Maglietta di Causio obbligatori! E pure il baffo direi...

    RispondiElimina
  24. anche Moz in quanto a lagna...

    RispondiElimina
  25. allora anche la parrucca southern
    C

    RispondiElimina
  26. vabeh ora sarà un pò rimbambito ma il Neil ha fatto grandissime 'chansons' in passato,..io ho anche un lp 'tributo' con cover di Nick cave della grande Helpless, Dinosaur Jr., Pixies (Winterlong) etc. ,..penso che quando avevo 12 anni in un mercato di paese il doppio 'Live Rust' sia stato il primo vinile che ho comprato insieme al 2° dei Police,...poi uhèi grandi Buffalo Springfield,...American Stars'n'bars great lp

    RispondiElimina
  27. (neil Young)...'Ha ricevuto due lauree honoris causa: una in Musica dalla Lakehead University a Thunder Bay nel 1992, e una in Lettere dalla Università di Stato di San Francisco.

    RispondiElimina
  28. 'sti cazzi, due lauree "honoris causa", cioè le due università gliele hanno date per farsi un po' di pubblicità a costo zero...
    e quindi, non è rincoglionito?

    WC

    RispondiElimina
  29. ahahahah!!!! grande WC!
    C

    RispondiElimina
  30. vabeh, 'sticazzi' WC,..Neil Young ha fatto grandi canzoni,..tu no,.il resto non conta un sticazzo.

    RispondiElimina
  31. tu fai i dischi che ha fatto lui,..poi lo critichi,..sennò taci,..mi sembra giusto:)!!,..tutto il resto sono sticazzate.

    RispondiElimina
  32. dai Mich..WC stava a scherzà! ogni tanto dobbiamo fare un po gli iconoclsti se no che gusto c'e'?
    C

    RispondiElimina
  33. yeh Cris,..sorry, .è vero e mi scuso ,..ma mi è venuto in mente quando uscito dalle (scuole) medie alle 12 del sabato andai a beccare 'live rust' in un mercato della bassa tra il furgone dei salumi/formaggi e quello dei 'collants' per 'signora',...un'esperienza quasi 'into the mystic' a ripensarci,...sempre meglio di quella di quei tipi 'bravini' quando intonavano 'alehohhh' ai concerti di Baglioni ..quindi , scusa W per l'incazzatura momentanea ,you're ok:)..ma sono 'vecchi' ricordi

    RispondiElimina
  34. poi vabeh Re-actor o altri dischi facevano cag... diciamolo:),..non sempre le ciambelle vengono col buco si diceva una volta:)

    RispondiElimina
  35. Michele, "Reactor o altri dischi facevano cagare", eh no: tu fai i dischi che ha fatto lui,..poi lo critichi,..sennò taci,..mi sembra giusto:)!!,..tutto il resto sono sticazzate.

    WC

    p.s. io non ho criticato la musica di Neil Young, nè ho negato che abbia fatto grandi dischi in passato.
    ho solo detto che le lauree honoris causa mi sembrano avere poco a che fare con il suo eventuale grado di rincoglionimento.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails