venerdì, ottobre 08, 2010

John Lennon compie 70 anni





John Lennon domani compie 70 anni.
Non uso nemmeno il condizionale, li compie.
E fa un certo effetto pensare a John Lennon a 70 anni.

Qui un post sulla sua discografia di un paio di anni fa:
www.tonyface.blogspot.com/2008/12/john-lennon.html

24 commenti:

  1. Sarà commercializzato il mese prossimo "Find the torch, burn the plans" di Paul Weller. Il prodotto è di fatto un mini-cofanetto comprendente un DVD con la registrazione di una delle cinque serate tenute dal Modfather alla Royal Albert Hall e il documentario, appunto "Find the torch", che Julien Temple ha dedicato al musicista. Il CD invece contiene alcuni brani eseguiti alla Royal Albert Hall più pezzi da un concerto eseguito da Paul per Radio2 della BBC. L'articolo include anche un set con cinque cartoncini da collezione. I pezzi:

    DVD disc
    Live at the Royal Albert Hall
    1. Andromeda
    2. From the floorboards up
    3. 7&3 is the strikers name
    4. Into tomorrow
    5. Aim high
    6. Moonshine
    7. Up the dosage
    8. Strange town
    9. Wake up the nation
    10. Shout to the top!
    11. Trees
    12. You do something to me
    13. One bright star
    14. Wild wood
    15. The Eton rifles -with guest Kelly Jones
    16. That's entertainment -with guest Kelly Jones
    17. Fast cars/Slow traffic
    18. Come on
    19. Why walk when you can run
    20. All on a misty morning
    21. Light nights
    22. Butterfly collector
    23. Find the torch, burn the plans
    24. Art school
    25. Scrape away
    26. Pieces of a dream

    "Find the torch, burn the plans", a film by Julien Temple

    "7&3 is the strikers name", promo video directed by Lawrence Watson

    CD disc
    Live At The Royal Albert Hall
    Andromeda
    From the floorboards up
    7&3 is the strikers name
    Into tomorrow
    Aim high
    Moonshine
    Up the dosage
    Trees
    Wild wood
    The Eton rifles (with Kelly Jones)
    That's entertainment (with Kelly Jones)
    Fast car/Slow traffic
    -In concert at the BBC Theatre-
    Start!
    Sea spray
    Strange town
    Broken stones
    How sweet it is (To be loved by you) (with Lauren Pritchard)
    No tears to cry (with Richard Hawley)

    RispondiElimina
  2. Buon Compleanno JOHN!!!!

    (e fra un po son trent'anni ma mi fa ancora TANTO ma TANTO effetto..anche esser tornato a giugno davanti al DAKOTA.
    dateci mark Chapman)

    C

    RispondiElimina
  3. ...e ancora tanto mistero sulla morte di Lennon, ammazzato in quell'80 in cui Reagan (colui che considerava i 60's come la causa di tutti i mali) saliva sullo Scranno più alto del mondo...
    Bah!
    Quest'anno il Comune di Liverpool, con delibera apposita che io ho letto (è appesa in bacheca davanti a Liverpool City Council, una sera ho sbagliato strada e invece di andare in albergo sono finito al Comune), ha decretato che ogni domenica ne luoghi Beatlesiani (Cavern, Jacaranda, Adelphi etc etc) ogni domenica per tutto l'anno si DEVE tenere un ricordo di Lennon (bands, artisti solitari, reading, mostre di pittura...)
    Mentre da noi i Comuni delibarano solo tagli alle mense scolastiche, ai pulmini per ragazzi disabili, mettiamo un sole padano qua, se vogliono la maschea vadano a casa loro, e cose del genere.
    Ri-bah!

    RispondiElimina
  4. Vi risulta che Chapman volesse uccidere Liz Taylor in realta', ma poi uccidere Lennon era piu' facile quindi ha optato per lui? Pensate agli ultimi 30 anni di Liz Taylor e ditemi se magari non fosse stato meglio studiare un piano migliore invece che cambiare target...

    RispondiElimina
  5. con tutto il lavoro che avrebbe da fare qui in italia sto cazzo di ciappaman doveva andare a ny a fare disastri?....

    RispondiElimina
  6. Buon compleanno. John. Spero tu stia bene, nel tuo mondo, senz'altro migliore di questo. Se ti riesce, poi, di fare una capatina qui da noi, ti accorgeresti in che schifo si cerca di tirare avanti. Ti ringrazio, comunque, di aver trasferito un pezzo della tua anima a quel fenomeno (secondo me, neh) di Jeff Tweedy. Anzi, penso che due/tre pezzi del penultimo disco dei Wilco li abbia scritti tu. Sbaglio?....Immaginavo, gli hai solo posato la mano sulla zucca...

    RispondiElimina
  7. ah per chi no lo avesse notato, quello abbronzato nella foto insieme a John e Yoko è Miles Davis...

    RispondiElimina
  8. uno dei pezzi piu' "lennonniani" di sempre (e anche uno dei miei fav9 e'in assouluto "SON OF SAM" (da "Figure 8") di Elliot Smith (RIP), che ha raggiunto John qualche anno fa..

    Pibio/Matteo: tutte cazzate, dietrologia,fuffa..purtroppo il danno fu fatto

    C

    RispondiElimina
  9. Qui non dico niente per far restare basso il numero dei commenti totali e far incazzare ancora Tarkus.
    Ha ha ha!!!
    E ti faccio notare che uno dei soli 9 commenti riguarda non Lennon ma Paul Weller!!!
    doppio ha ha ha !!!

    RispondiElimina
  10. Anzi no, una cosa la dico:

    Lennon - Yoko Ono;
    Paul McCartney - Linda McCartney;

    Muoiono sempre quelli sbagliati...

    RispondiElimina
  11. davide passo a trovarti stassera

    marco ciappman

    RispondiElimina
  12. L'avevo appena conosciuto, comprai Rubber Soul nel 1980, mentre le radio mandavano le canzoni di Double Fantasy. Se non erro l'uscita del disco e la sua scomparsa coincidono, ricordi lontani.

    Il più working class dei 4, il più intimista (Nowhere Man) e il più visionario (Strawberry fiels forever).

    Liverpool non solo lo celebra per i suoi 70 ma gli ha dedicato, per chi arriva dal cielo, il suo aeroporto.

    Happy birthday John

    RispondiElimina
  13. Il Livepool John Lennon Airport, con il motto "above us only sky"!

    RispondiElimina
  14. Alberto Galletti8 ottobre 2010 20:52

    Ho avuto il piacere di atterrarci!

    Happy b'day John Lennon I always liked you (and always will)

    RispondiElimina
  15. Linda McCartney RIP - l'unico suo contributo alla mia discografia è come backing vocalist sul disco "Thriller" di Eddie and the Hot Rods! (giuro!). Di suo marito qualcosa in più, non molto, ce l'ho... di Yogurt Ono c'ho un cazzo.

    Buon 70 John

    RispondiElimina
  16. oggi (9 ottobre) è anche il complenno di JOHN ENTWISTLE!

    antonio (from lecce)

    RispondiElimina
  17. John! Il miglior bassista di tutti i tempi, con Jaco Pastorius.

    RispondiElimina
  18. auguri!!!!!!!! stef
    p.s. ho ripreso a scrivere con una certa regolarità su www.stefanomassa.splinder.com
    :) la partita riprende mon ami

    RispondiElimina
  19. è morto Solomon Burke.

    Sti cazzi

    RispondiElimina
  20. mi hai preceduto NowhereMan..triste notizia
    So Long "Sottiletta" RIP
    C

    RispondiElimina
  21. 70 anni anche il grande Solomon, leggenda del Soul

    Rip

    RispondiElimina
  22. Grande anche al di là della musica: 21 figli e 90 nipoti!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails