martedì, giugno 15, 2010

Mondiali 2010: Italia-Paraguay 1-1



Una squadra volonterosa ma mediocre contro una mediocre e neanche volonterosa, scarpona al 100% come sempre.
La prima è l'Italia e l'altra il Paraguay per intenderci.

Molta fisicità e voglia di fare, ottimo centrocampo, ma rimane il dubbio su chi la deve e la può mettere dentro e su una difesa da paura.
Il pareggio ci può anche stare.
Ricordiamoci che per andare in finale ci vogliono altre sei partite.

LE ALTRE: Germania giovane, fresca e potente. Impressionante. Inghilterra mediocre ma è presto per giudicare, Francia inguardabile come previsto, africane al solito, caotiche e inconcludenti, il resto nella norma (Giappone a parte).

33 commenti:

  1. ho visto un'Italia volenterosa anche se poco concreta (specialmente in avanti dove il "solitario" Gilardino mostra tutti i suoi limiti e Iaquinta corre e sbuffa piu' che altro a vuoto),il pareggio ci sta.
    sara' x scaramanzia ma la partita che temo di piu' di tutti i nostri mondiali e' proprio la prima..e credo che la verve dei "nuovi" perlomeno mi fa benaugurarne una crescita.
    Bravi Pepe Montolivo Marchisio Criscito.Aspettiamo il bomber Di Natale, i guizzi di Mauro German..(aahhh che cazzo sto sctrivendo?!?) Camoranesi e i rientri "ad personam" di Pirlo e Gattuso.
    Nel frattempo chiedo vuvuzelas meno mono-toniche.

    Ora inizia il Mondiale
    (la prox partita dell'italia me la vedo in America,pero)

    Cristiano

    (A galletti..mi spancio pensando all'episodio di Serafino che ricordavi..la terra' tremo quel giorno. S francisco da sempre terra di sismi)

    RispondiElimina
  2. insulto al calcio. ecco quello che si e' visto ieri sera. l'itaglietta e' una squadra senza ne' capo ne' coda, come quel simpaticone del pol niuman de' noantri. qualcosa di buono l'hanno data i nuovi, soprattutto montolivo. Primo tempo zero tiri in porta, secondo tempo uno (montolivo). e tutti i giornalai in studio e sul posto a sperticare lodi per il gioco e balle varie. e nessuno a dire che il gol di de rossi e' frutto di una cappella da circo del portiere. sono sempreb del''opinione che siamo talmente grami che arriveremo nelle prime quattro.

    RispondiElimina
  3. Probabile approdo in semifinale con una serie di golletti del genere o ai rigori.
    Di più non possiamo fare.

    Tutti a lodare De Rossi. Per me ha giocato male.
    Molto bene invece Montolivo e Pepe, bene Criscito.
    Ma quello che mi fa paura è la difesa.
    se invece di quei pellegrini paraguagi ci fosse stato un Torres o qualcuno dei nuovi tedeschini ne prendevamo tre o quattro (vedi Confederations con il Brasile)

    RispondiElimina
  4. Alberto Galletti15 giugno 2010 10:36

    Grande Cristiano ah ah certo a Frisco non avevano bisogno di una botta simile...ah ah .

    D'accordo con Tony su tutto, pero ti chiedo perchè Iaquinta fa l'ala cercando di mettere in mezzo (cosa che non sa fare) per Gilardino che non sa far niente, Marchisio Montolivo e Criscito sono limitati,non tengono palla non saltano l'uomo niente,Criscito poi è riuscito a smorzare la parziale soddisfazione di un genoano al mondiale con una prova scialba, infatti ieri vi siete accordati per lasciarlo in rossoblù per avere Bonucci, cazzo in due anni abbiamo disfato una squadra da scudetto.However, spero che avrai comunque qualche soddisfazione il tuo entusiasmo di tifoso ed ex calciatore lo merita, per me dicorso già chiuso i bianchi (leoni ma dovrei dire conigli) fan pena come al solito ed in ogni caso il nemico storico fa paura.

    Buone vacanze in America e occhio alle palline da tennis....

    RispondiElimina
  5. la parola al LOGGIONE!

    RispondiElimina
  6. stasera vediamo i "gandifavoriti" di stocazzo del brasile

    RispondiElimina
  7. IERI sono entrato nel club dei 50enni...peccato che siamo rimasti in B,però !

    RispondiElimina
  8. Ursus, hai la mia solidarietà sportiva, brescia di emme...
    un applauso ai deficenti della padania che al gol paraguayano hanno esultato gridando "ABBIAMO segnato, grazie Cannavaro!". Perchè da domani non se ne vanno dall'Italia per coltivare coca a 25 cent al giorno da quelle parti, con la promessa di non tornare mai più?

    RispondiElimina
  9. ecco l'audio (imbarazzante):

    http://tv.repubblica.it/speciali/sudafrica-2010/radio-padania-esulta-ha-segnato-il-paraguay/48921?video&page=1

    RispondiElimina
  10. well, concordo con la vostra analisi,..devo dire che non abbiamo giocato male(pensavo peggio, onestamente) e mi è piaciuto moltissimo Montolivo,...però penso che un grande rapinatore d'area come Gilardino debba essere RIFORNITO di palloni,..inutile farlo giocare se Non gli arriva un paLLOne da concretizzare in 75 minuti,...penso poi che ci manchi qualcuno come rifinitore (guardate com'è cambiata l'Inter quest'anno con Snejider),...poi d'accordo sulla difesa,..pur avendo dominato , il goal l'abbiamo subito per colpa di un fallo abbastanza evitabile di Chiellini,...per il resto lo spirito della squadra mi è piaciuto,...il Paraguay è sempre stata una squadra molto rognosa
    Mich.

    RispondiElimina
  11. Nn mi dispiacerebbe uno scherzo della Corea del Nord ai "futuri campioni del mondo" (anche se è prevedibile invece la goleada).

    A proposito di Crea Del Nord, leggere questo:
    http://www.sportvintage.it/2009/05/15/lo-scatenato-eusebio/

    Ci manderei volentieri i radiopadani in qualche campo di rieducazione gestito da quelli di Pyong Yang tanto pwer fargli passare la voglia a s'ti stronzi

    RispondiElimina
  12. Ottimo Mich!
    Vergognosi i padani (ma che ce lo diciamo a fare?)..
    Pibio, sei fin troppo buono. altro che coltivare coca..
    Espulsi subito. fuori dai coglioni.
    period.
    Eh eh Tony..sarebbe bello eh? vediamo ce soir!

    Grazie Alberto G, ma ci sentiamo ancora un paio di giorni..poi vi scrivo da Broccolino in mezzo a italoamericani sformati con tutta la pummarola sulla camicia neh, e tricchetracche e mortaretti !!
    cristiano

    Cristiano

    RispondiElimina
  13. Alberto Galletti15 giugno 2010 15:07

    Eh Tony, i coreani dopo aver fatto la festa alle donnine italiane nel primo tempo del quarto di finale+(a Liverpool in piena zona Beatles)fecero a fette pure il Portogallo portandosi sul 3-0 ma non fecero i conti col favoloso Eusebio che si scatenò e gli mollò 3 o 4 pappine,risultato finale 3-5! e al ritorno nordcoreani in un mare di guai col regime (ma le versioni sono contrastanti).

    Pensa se stasera vanno sullo 0-2 coi merdoni verdeoro e poi si scatena il Pak-doo-Ik di turno e li tronca con una tripletta nell'ultimo quarto d'ora ah ah . Ad ogni modo la scorsa settimana ho letto le loro dichiarazioni sulla "gazza": Brasile attento:vinceremo! uh che paura!

    Come faccio a procurarmi il libro sul torneo serale di Gragnano?

    RispondiElimina
  14. Il libro si trova solo in biblioteca a Piacenza, non è più in commercio, purtroppo

    RispondiElimina
  15. Alberto Galletti15 giugno 2010 15:34

    Una vera disdetta, biblioteca comunale?

    Ho conosciuto un tizio che ci ha giocato, altro che mondiale!

    RispondiElimina
  16. magari i coreani si portano Moreno! ah gia'..erano i coreani del sud!!
    forza corea BANZAI!!

    (tony,il torneo che dite e' quello di cui scrivevi tempo fa e che ci aveva giocato anche Pierino Prati?)

    Cristiano

    RispondiElimina
  17. Il libro si trova solo alla Biblioteca di Piacenza. Ci ho messo un po' a recuperarlo.

    E parla in maniera dettagliatissima di quel torneo a cui dedicai un post e in cui giocarono Piero Prati, Anastasi, Poletti, Osvaldo Bagnoli etc

    RispondiElimina
  18. Hola, secondo me abbiamo fatto cagare. E da grande squadra di merda come abbiamo dimostrato di essere, abbiamo subito gol sulla loro unica "azione" (su calcio da fermo), abbiamo fatto un gol da oratorio e la Nuova Zelanda ha segnato il primo gol della sua storia dei Mondiali a circa 37 secondi dal fischio finale, dopo una partita degna di Francia Uruguay dell'altro giorno.

    Abbiamo tutte le carte in regola...

    RispondiElimina
  19. Finale Italia-Francia ?
    Nel frattempo il Brasile ha fatto davvero paura dalla pietà che ha fatto....
    La Corea del Nord (del Caro leader Kim Jong Il) è squadra da C1 o C2 e vedere Kakà in quell ostato, Maicon alto e grosso il doppio etc etc vincere 2-1...bah...
    Vinciamo noi (1-0 alla Nuova Zelanda, 1-1 con la Slovacchia e poi vanti di rigori e autogol)

    RispondiElimina
  20. Hi, abbiamo preso un goal da piciu, ne abbiamo segnato uno da pirla, maicon ha fatto un capolavoro balistico ma con un portiere "coreano"(senza offesa) che forse non sa che da quella posizione un brasiliano tira in porta e fa goal.
    so what?
    i goal sono goal, quando la palla entra in porta. belli o brutti,con le mani o con il culo che siano.
    so what?

    meno vuvuzelas (che paiono abilmente amplificate)e piu' bazoombas.

    e meno quaqquaraqqua,please

    Cristiano

    RispondiElimina
  21. Alberto Galletti16 giugno 2010 18:02

    Tiè!! Sistemati anche i bocchinari spagnoli ah ah ah..

    Recuperato il libro sul torneo di Gragnano alla biblioteca di CSG (a proposito: elogio del sistema di biblioteche di PC e provincia) 'azz è un tomo, altro che libro. Da stasera comincia il mio mundial alternativo.


    Daccordo con Cristiano i gol son gol il resto son palle fruste.
    W i formaggini svizzeri ah ah ah !!

    RispondiElimina
  22. Il gol di Maicon ha rotto la noia di questo primo scorcio di Mondiale: fantastico!!
    Corea del Nord solida come i monumenti al regime di Kim come cazzo si chiama, tenaci e zappatori mettono in difficoltà la Selesssaò.
    Il meglio arriverà dopo le qualificazioni...

    Andrea

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  24. Il gol di Maicon e il primo di Furlan (deviato) di ieri al Sudafrica sono gli unii due decenti visti finora. Le uniche sorprese la Sguizzera che castiga gli sboroni spagnoli, il pareggio della Nuova Zelanda e i discepoli del Caro Leader Kim Jong Il che "impegano" il Brasile e gli fanno pure un gol,

    il resto è noia e prevedibilità, pochissimi gol, partite noiose, api in sottofondo e quel brivido che mi viene guardando il pubblico sugli spalti con sciarpe e cappottoni.

    Il sistema di biblioteche piacentino è eccellente, davvero
    Qui il sito dove trovare un po' il tutto:
    opac.biblioteche.piacenza.it/

    RispondiElimina
  25. Ottime le vostre definizioni x gli Spanioli, Alberto G.e Tony!!
    e per la prima volta dico anch'io W la Sguizzera!
    e stasera ci vediamo i mangiarane di quella specie di Vudi Allen di Domenecchio che combina..

    e da domani me le vedo con un fuso orario diverso!

    ci si sente ,forse,da la!
    statemibuoni

    C

    RispondiElimina
  26. Buon viaggiooooooooooo ! Invidiaaaaaaaaaa !

    ps: sai com'è andato il concerto dei Needs al Robin ?

    RispondiElimina
  27. grazie tony!!..del concerto nulla saccio
    C

    RispondiElimina
  28. Alberto Galletti17 giugno 2010 18:38

    Grande C, sapevo che avresti apprezzato.

    Concedetemi un po di soddisfazione per il mio amato Uruguay partita in perfetta trincea,contro tutti gli elementi e vittoria! gli africani non san giocare (non me ne vogliate) i sudamericani si. Poi prendera tre gol dal Mexico, ma fa niente

    RispondiElimina
  29. MEXICOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!

    Anzi come cantano i suoi tifosi:

    Mexico Mexico Ra Ra Ra !!

    RispondiElimina
  30. Alberto Galletti18 giugno 2010 11:48

    Ah ah, Messico e nuvole...che voglia di ridere ho! Contento eh?

    e adesso una bel pareggio modello ufficio inchieste e a casa i merdoni francesi!!

    Splendido il libro sul Piccolo Maracanà; storia del calcio locale e, direi visti i protagonisti, nazionale! Ci ho beccato pure il mio compaesano e primo allenatore Tacchini (allora credo al Bari),colonna per tre anni (65-67) del Bar Veneroni con Da Pozzo, Panara e Bicicli,tutti ex-genoani, che emozione, i miei preferiti ovviamente!

    que viva Mexico

    RispondiElimina
  31. Il calcio ha prodotto tale e tanta POESIA che ci vorrebbero enciclopedie intere per raccogliere queste piccole perle

    RispondiElimina
  32. Alberto Galletti18 giugno 2010 17:12

    Hai ragione.

    Comunque un mondiale ricco di soddisfazioni per il signor Tony Face, pure i crucchi al tappeto,anche se dopo una partita davvero come si deve, la migliore so far...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails