martedì, luglio 21, 2015

Ruggeri e Negroni



Enrico Ruggeri canta la pubblicità dei salumi Negroni ("Le stelle sono tante milioni di milioni la stella di Negroni vuol dire qualità").
Ed è stato sommerso di critiche e sfottò a causa di una presunta mancanza coerenza artistica.
Lui ha risposto «Ho prestato la voce ad uno spot pubblicitario, cantando uno slogan ‘storico’ appartenente alla mia infanzia e a quella di tutti i miei coetanei. Quasi tutti quelli che mi hanno scritto di sono dimostrati divertiti.
C’è stata una piccolissima percentuale di duri e puri che invece ha manifestato dissenso, quasi che la cosa fosse “dequalificante” per un musicista che si proclama serio».
 
Il denaro «è indipendenza creativa, consente di poter scegliere come realizzare i proprio dischi e come scrivere libri e articoli, quali trasmissioni condurre e così via, lavorando così più per scelta che per bisogno.«Per ottenere e difendere la mia onestà intellettuale posso anche prestare la mia voce. Senza vendere la mia anima".

https://www.youtube.com/watch?v=84Wk_OA3Rd0

29 commenti:

  1. boh...
    ma il vecchio spot amaromontenegro lo cantava lui o era una sottile operazione subliminale?
    C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era l'amaro averna e nessuno si lamentò, un pò perchè non c'erano i social su cui perdere tempo con ste fesserie, un pò perchè il jingle era molto bello.
      https://www.youtube.com/watch?v=HwS7IBvctYo
      questo invece è il jingle degli elio elst per cynar
      https://www.youtube.com/watch?v=u_2Duf6W6bg

      Elimina
    2. Esatto Tony, non c'era la lente deformante dei social. E forse si stava un po' meglio, no?
      I duri e puri chi sono? Quelli che lasciano i commenti più cattivi su facebook?

      Alberto

      Elimina
  2. premesso che ogni cantante (e persona in generale) può fare quello che vuole senza dover rendere continuamente conto ai rompipalle da tastiera, ruggeri l'ho sempre trovato fastidioso, vittimista e (lui sì, altro che i fan) sempre pronto a dipingersi come l'unico duro e puro in circolazione.
    alberto

    RispondiElimina
  3. La cosa peggiore continua ad essere che è interista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah, è il suo unico pregio
      alberto

      Elimina
    2. invito a nozze..e' pure un fascio

      Elimina
    3. Vinciamo lo scudetto...

      Elimina
    4. oui oui si si ja ja da da

      ahaha!

      C

      Elimina
    5. Ecco Pibio! Parlavo giusto di voi..
      Quando vi hanno chiesto di fare questo jingle mica i vostri fans (come me) han protestato no?
      E Pablo l'ha cantato pure bene...))))))

      http://www.youtube.com/watch?v=AZtjm6IC5As

      C

      Elimina
  4. In effetti Ruggeri non ha mai fatto molto per farsi amare. Ogni due per due se la prende con il mondo discografico o con il pubblico perchè lui non vende dischi (fatti qualche domanda no ?).
    Resta curioso il fatto che sia stato attaccato perchè ha cantato in uno spot...embè ?

    RispondiElimina
  5. Saranno almeno due anni che fa una trasmissione su radio 24, su quello i rompipalle non han mai trovato niente da ridire? (voce radiofonicamente inascoltabile tra l'altro).

    RispondiElimina
  6. è soporifera, mi fa venir voglia di diventare vegetariano... l'avesse fatta stile decibel un negronetto l'avrei anche comprato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma fa solo il "ritornello"..vogliamo che scriva intro/2 strofe/chorus/middle eight/ solo/ terza strofa/ chorus/ outro
      CAZZO CON TUTTI I SOLDI CHE GLI AVRAN PISCIATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  7. Di base è un piagnone, sovente eccede in vittimismo buttandola in politica e per me da questo punto di vista è un artista minimo. Per quanto riguarda il discorso del jingle secondo me invece ha ragione: dove sta il problema se con una strofa cantata a supporto di un salame (in vita sua di salami ne ha supportati tanti a partire da Materazzi..) tira su due lire? Dovesse fare un disco del cazzo allora i fans avrebbero diritto di incazzarsi (al limite) ma per sta roba direi che far baruffa è un da babbei specie con questo caldo....com'è che diceva Fiumani? Caldo...non vale la pena di ricominciare con questo caldo!

    Charlie

    RispondiElimina
  8. Non e' il primo e non sara' l'ultimo.... alla stessa stregua allora anche tutti gli attori che girano spot.... e allora ?
    Se son pagati fanno bene...

    GMV

    RispondiElimina
  9. E' un uomo di spettacolo, (che piaccia o meno, che valga qualcosa o meno), come dovrebbe fare a guadagnare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Temponauts pubblicizzano "Forritos"..mica i fans si incazzano no?
      C

      Elimina
    2. ho appena firmato un contratto con Durex, I Mads pubblicizzeranno la loro crema per la secchezza vaginale :) la base è "Substitute" che diventerà "Sensilube". Siamo tutti orgogliosi, anche le fans

      Elimina
    3. LE fans??????????????????????

      Elimina
  10. Mah...leggevo che uscirà a breve uno special di Lupin III ambientato in Italia (come se di ladri non ne avessimo abbastanza nella realtà...) La splendida sigla della versione italiana dell'epoca di Castellina Pasi non andava forse più che benissimo?? No, un rapper italiano (Moreno) ha fatto una roba allucinante di sigla che rovina il tutto....

    RispondiElimina
  11. Ecco Pibio..ciao stavo parlando giusto di voi.
    quando avete fatto questo spot e jingle mica i fans (come me) si sono incazzati vero?
    E Pablo l'ha cantato pure bene..)))))))

    http://www.youtube.com/watch?v=AZtjm6IC5As

    C

    RispondiElimina
  12. Ah Ah ah ah ah!!!!!!!!
    bello.....

    RispondiElimina
  13. Ruggero e i Negroni, nome per una band r&b 60's.
    Me li vedo già al Piper aprire a Rocky Roberts...

    A. Shepherd

    RispondiElimina
  14. Nella foto in alto mi sembra Il califfo

    RispondiElimina
  15. anonimo delle 12 e chi si ricorda...cioè dopo la trasmissione mistero può fare quello che vuole :D:D:D

    ma chi lo critica? cioè...chi ha il coraggio??? non mi sembra che ruggeri sia uno dei crass ahahhahaahahha

    RispondiElimina
  16. "Le stelle sono tante, milioni di milioni" è l'inizio di "Niente da capire" di Francesco De Gregori, che nel 1974 citava il carosello Negroni. Ultimamente vanno di moda questi revival pubblicitari, ho visto "Gringo" per la carne Montana....mi piacerebbe a questo punto risentire anche i Los Gildos, ma purtroppo la Talmone non esiste più....

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails