mercoledì, settembre 14, 2011

Vasco Rossi è uguale a Berlusconi




Mai avuto stima per Vasco Rossi nè da un punto di vista umano, tanto meno per quello musicale.
Un po’ di simpatia si.
Il suo modo scazzato e anarcoide (per quanto insopportabile) di rotolare nell’asfittica musica nazionale, le sue ridicole e scomposte affermazioni, le patetiche folle adoranti e due o tre canzoni perfino azzeccate (e l’omaggio ai Sex Pistols alla fine di “Fegato fegato spappolato”, anno di grazia 1979, quando qua del punk ne sapevano in quattro o cinque).
Insopportabile, ma a modo suo vero.

Negli ultimi tempi le esternazioni quotidiane su Facebook, via stampa, in TV, riprese e amplificate all’inverosimile, lo hanno reso IDENTICO a quel vecchio pedofilo in odore di mafia che ci “governa”.

Una grottesca metafora dell’Italia ormai affondata, di chi ha perso il senso della realtà (se mai lo ha avuto), aggrappato a sè stesso e ad una nicchia di adepti, incapace di accettare la fine, la sconfitta, l’oblìo.
Un teatrino triste e mortifero, inquietante e decadente.
Da vomito.

73 commenti:

  1. Non potevi essere più preciso.
    Bravo

    RispondiElimina
  2. il fatto che poi ci sia un film che lo riguarda non c'entra nulla con questo suo starnazzare improvviso...vero??????

    charlie

    RispondiElimina
  3. oramai è lesso e bollito,,,,andrebbe rinchiuso in clinica.

    RispondiElimina
  4. In clinica ce l'hanno rinchiuso ... ma lui è uscito.
    Quanto alla "simpatia" io non riesco nemmeno a provare quella. E la citazione di "Anarchy in the UK" era senz'altro opera di Auro Lugli, vero artefice del primo Vasco Rossi il quale, si sa, arriva al massimo al giro di do. Vasco Rossi appare spesso anche come compositore (alcune volte per ragioni contrattuali o di SIAE più che per reale merito) ma è più che altro autore di testi. le musiche, di volta in volta, sono state composte da Massimo Riva, Maurizio Solieri, Gaetano Curreri (degli Stadio), Tullio Ferro, Roberto Casini, Franco DiStefano eccetera eccetera...

    Joyello

    RispondiElimina
  5. Non era God save the queen alla fine di Fegato ?

    Simpatia in senso mooolto lato...

    RispondiElimina
  6. C'è una sola cosa più patetica.
    Lo scazzo a distanza con quell'altro genio di Ligabue.

    RispondiElimina
  7. A me invece e' sempre stato simpatico, sara' perche' e' stato la soundtrack di certi miei anni "di paese",sara' perche' siamo nati lo stesso giorno.
    Il suo pubblico invece e' spaventoso.
    Alla fine di Fegato Fegato c'e' God save the Queen,Joyello.
    In Sensazioni invece cita Sex&Drugs&RnRoll.

    Cristiano

    (l'altro coglione invece mi e' sempre stato su tutto, no way no doubt)

    RispondiElimina
  8. non c'entra niente (anzi, per me era un idolo a differenza di Vasco) ma è morto Walter Bonatti.

    rip

    RispondiElimina
  9. A me, che ho un po' d'anni sui marroni, Vasco non ha mai detto niente, anzi...E' uno che, se gira in radio una sua canzone, giro il manopolone (a fargli compagnia i Queen). Se ho problemi di stipsi lo lascio, meglio che mangiare un chilo di prugne. Dell'altro non ho piu' parole, da secoli ci prende allegramente per il culo, lui e i suoi merdoni (compreso dead man walking, altro che roma ladrona!). Purtroppo l'alternativa fa letteralmente cagare! Non siamo la Grecia, ma poco ci manca. Bonatti era un grande anche per me. Grande dispiacere. Parlando d'altro, la prossima settimana mettiamo in cantiere California Soul. Mi dicono i miei che c'e' una versione di jamiroquai con parti di fiati notevoli. Cosa dici, chief?

    RispondiElimina
  10. ....ferma restando la versione dei Gimmicks che e' una botta della madonna!

    RispondiElimina
  11. Se poi le sue stronzate finiscono anche nei test d'ammissione ai corsi di laurea, significa che stiamo proprio messi male!

    tinyurl.com/6jkjqju

    RispondiElimina
  12. Pureammme il "blasco" e' simpatico, ma completamente innocuo, e' come gli U2, piace a quelli che vogliono far finta di essere un po trasgressivi ma hanno la mamma che gli prepara il letto e i tortellini e il babbo che ha pronta la raccomandazione per un "buon lavoro sicuro", gente che vive come in un cilindro con le pareti a specchio da cui non si vede la realta, cilindro che prima o poi esplode in una sonora...nevrosi.
    Valo Drynamil

    RispondiElimina
  13. W Massimo Riva lo Stiv Bator italiano!
    C

    (Tony a quando un post sulla Steve Rogers Band? haha!)

    RispondiElimina
  14. Mah...non lo so...il "popolo del blasco" mi sembra invece molto trasversale da sempre. nel mio quartiere eran tutti vaschiani eppure non era gente da raccomandazione, anzi...è un fenomeno nazionalpopolare. punto. Anche a me non piace (a parte qualche testo effettivamente azzeccato), più che altro cerco di ignorarlo il più possibile. Occhio, che molto spesso i ribelli da un milione di dollari ascoltano la musica "alternativa" o riempiono i centri sociali, piuttosto...

    RispondiElimina
  15. ...e poi ti fanno la morale se ascolti la musica pop "troppo commerciale"... anche questo un male del rock tutto italiano...

    W

    RispondiElimina
  16. Intanto oggi e uscito il singolo di Amy Winehouse con Tony Bennet che rifanno Body and Soul.
    Classico e scontato ma da paura. Grave perdita la voce di Amy.

    RispondiElimina
  17. mi sa che ci facciamo tutto ed il contrario da soli..
    chi mi fa la morale?
    C

    RispondiElimina
  18. sicuro,Tony..ma qualche cagacazzo non gli andra' bene perche' e' uscito dopo la morte e si specula e cazzi e mazzi..basta.
    C

    RispondiElimina
  19. Be la speculazione e chiara e limpida.
    In compenso se escono cose del genere ben venga la speculazione

    RispondiElimina
  20. prendevo spunto da cio che dicevi,W..
    hai perfettamente ragione,ma chi se ne frega..basta non cagarle certe cose
    C

    RispondiElimina
  21. Eh, lo so C, lo so (casula-telepatia ON)...solo che il profilo del fan di Vasco che hai stilato mi sembra calzare a pennello soprattutto ad altre categorie di 'musicofili' sempre pronti a rompere il cazzo e filosofeggiarti nei denti da duri e puri...e poi sotto sotto...

    W

    Casula, please!

    RispondiElimina
  22. Su questo mi associo alle parole di W
    i fans di Vasco di solito sono lo specchio di quest'epoca omologata verso il basso...
    ma anche io non li trovo così pesanti,come altre categorie che invece mi stanno proprio scassando l'anima (forse perchè,alla fine,sono quelle con cui "conviviamo" da separati IN CASA)

    i neo-garage,i neo-prog,i neo-punk i neo neo neo di tutto ciò che sembra la caricatura di se stesso
    mi danno maggior fastidio,in quanto ce li dobbiamo sucare PIU' DA VICINO e non so se questo sia peggio delle cover-band di Blasco o Ligabove...tutto dipende dai punti di vista,ovviamente !

    Il nuovo NO STRANGE in arrivo entro poche settimane : CD su etichetta AREAPIRATA e vinile su PSYCHOUT (con poster multicolorato incluso,in cui compaiono anche il titolare di questo blog e sua moglie)

    RispondiElimina
  23. quando ha sfondato mi stava sul cazzo, personaggio e musica, poi nei 90's l'ho rivalutato e l'ho visto live un paio di volte, ha scritto anche belle canzoni, è uno sopravvalutato a destra e a manca piace a Don Gallo e alla Ventura, la sua forza è nel personaggio, antidivo e anarcoide

    quando finì ai domiciliari per cocaina (era alla frutta il fattone) gli fecero visita una coppia di artisti, suonaro al citofono e dissero "siamo Fabrizio e Dori ci fai salire?!", poi molti anni dopo ad un tributo per De Andrè si esibì (male) nel pezzo più acido e surreale del cantautore genovese, Amico Fragile

    francamente non capisco l'accostamento con lo psiconano, tra i due gesti trovo più offensivo il secondo come del resto tra i due personaggi

    cortez

    RispondiElimina
  24. a me ricorda solo il tamarrismo che è molto peggio del terrorismo

    m.

    RispondiElimina
  25. Le ultime sue dichiarazioni sono davvero da demenza senile,comunque...

    RispondiElimina
  26. interessante questo accostamento..in parte condivisibile, per verità Vasco in passato ha azzeccato più di due canzoni. Ora è talmente patetico che viene naturale sputare anche su quello che ha fatto 30 anni fa

    RispondiElimina
  27. Questi due personaggi sono frutto di un'itaglia malata. Secondo me sta' tutto li' lo schifo. e vogliono rimanere sotto la luce dei riflettori, sempre e ad ogni costo. Uno ha scoperto come rompere le palle con feisbuc, l'altro con tutto quello che puo' farti iniziare male una giornata. Mah!

    RispondiElimina
  28. W,solo x puntualizzare: non ho stilato nessun profilo del fan di Vasco,ho detto solo che il suo pubblico e' spaventoso..cosa che penso ma non mi impedisce di conviverci
    C

    RispondiElimina
  29. allora..se tutto cio' che ci da cosi fastidio sono le menate su facebook (nato guarda caso x questo) basta non leggerle.
    Facebook e' utile blablabla,facebook e' una coglionata blablabla
    C

    RispondiElimina
  30. Brother C, ma non c'è bisogno di puntualizzare niente, non volevo essere minimamente polemico nei tuoi confronti! Cioè, non mi attaccavo al tuo discorso. Stilare un profilo, dicevo per dire... Anzi, sono perfettamente d'accordo sulla tristezza del popolo vaschiano e sulla possibilità di convivere con quello che non ci piace senza farsi venire l'ulcera...anzi, bisogna fare così per forza, certe cose le ho digerite da tempo, solo che ogni tanto mi scappa un 'rutto' per cui coglievo l'occasione dal tuo intervento per dire (non dire 'a te', infatti temevo di esser frainteso. Purtroppo mi esprimo male) per dire una cosa che ho sempre pensato e che non ho mai potuto gridare al mondo sul web...;-)

    C, certi intellettualoidi della domenica mi hanno fatto incazzare, mi hanno proprio toccato il nervo scoperto anche sul personale, per cui li considero molto peggio dei tristissimi sudditi di Vasco...più che altro volevo arrivare qui, in realtà...

    W

    RispondiElimina
  31. Poi, volenti o nolenti, Vasco piace a quasi tutti gli italiani (anche a sinceri rockers, si) nei bar, nelle sale giochi, nelle scuole, dagli autoradio delle macchine, dalle radioline, Vasco è da trent'anni la "colonna sonora" (come diceva Cristiano) dei giorni belli e brutti di due generazioni di questa italia mediocre e sempre indietro come la coda del maiale...L'immagine di rocchettaro di Vasco con i jeans stracciati e gli occhiali neri che cerca di stare al passo con i tempo e non ci riesce mai, nonostante le felpe col cappuccio da supergiovane, è perlomeno antica 'come le prugne secche' per usare un'antica espressione, così come puzzano di vecchio i baracconi live, le chitarre hard-rock di plastica e i sintetizzatori improbabili negli arrangiamenti improbabili dei dischi... E questa è la puzza della musica pop 'italiana' a partire da Vasco, che ha dettato legge e sparso il suo seme con i vari Grignani, Povia, Ligabue (eh, si) ecc...fino all'esercito di cover band...bisogna farci i conti con Vasco e il suo mondo (l'Italia), ma per fortuna c'è tanta musica e tanta gente giusta - soprattutto ci sono i casula - e si va avanti felici e contenti comunque...

    W

    RispondiElimina
  32. Il punto e proprio che con Vasco i conti ce li devi fare, volente o nolente, perche non lo puoi ignorare. Lo trovi COMUNQUE dappertutto.
    Come il pedofilo con le corna.
    E allora te ne devi occupare, magari mandandolo in culo, smadonnando, ma esiste nella nostra vita, sempre.
    E fa danni su danni da anni...che potrebbe essere anche il itol odi una sua canzone.
    Ah, Vasco NON e casula

    RispondiElimina
  33. Faccio danni su danni da anni seeeeeeeh!
    Do/Lam/Rem
    Non ci puoi fare niente (eh già...)
    Sol/Sol7
    Ooooooh, non sono mica io che te lo chiesto
    Fa+/Fa-
    magari vado via, no resto...eeeeeeeh
    Sol/Do/Mi

    Guitar solo

    RispondiElimina
  34. Rit:
    Danni su danni su danni su danni da anni!
    La/Re/Mi-
    E voi siete ancora li (ma và...)
    Si-
    Danni su danni da anni
    Fa#
    Lascio tutto sul conto di Gianni seeeeeee!
    Mi

    La-la-lalala-lala...eeeeeeeeh
    Do/Lam/Rem
    Ma va làaa-vala-vala
    Fa#
    Tièèèèèèèèèèèèè!
    Mi

    Ad libitum

    RispondiElimina
  35. fanculo vasco. parliamo di musica italiana seria, mi autopromuovo, ieri sera ho registrato il prossimo radio show con ben 3 italian bands che brillano sopra tutto il resto albione e yankee che ho scelto... apollo dal prossimo album (anteprima del funkaccio con miss modus), i june che spaccano il culo ai vari beadyeye e persino ai miei amatissimi anydays, e i best con il lato aa (o b o a, boh?) del loro singolo, il pezzo che ricorda molto lontanamente waterloo degli abba :) quindi vi aspetto venerdi alle 20.30 italiane per il css casula stax show.
    f

    RispondiElimina
  36. Brother W,assolutamente compreso il tuo discorso, ti rispondevo senza la minima polemica e mi trovavo in completa sintonia con cio' che dicevi (il limite dei commenti sui blog e' spesso questo,il rischio di fraintendimenti,che pero' non ci riguarda)..casula!
    Bello il pezzo dei June "Faccio danni",grazie x gli accordi,adesso me la suono

    Vasco non e' casula ma
    "ambarabaciccicocco" puo' essere un pezzo casula.

    Cpt Stax non contar palle che vasco ti piace,mi hai registrato i due bootleg

    C sta x Cristiano (ogni tanto bisogna ripeterlo)

    RispondiElimina
  37. overthewall: con chi? con cosa?

    RispondiElimina
  38. non mi tira la pipa
    C

    RispondiElimina
  39. la prima e ultima volta che ho sentito un album vasco è stato verso il 79/80 quando d'estate frequentavo gli studi di una radio privata in montagna "rtcv radio tele carnia vacanze" haha che nome del cazzo. allora era una novità e sentirlo nella saletta di ascolto della radio di notte era molto figo, l'album era quello con la frase politically scorretta "è andata a casa con il negro la troia"...

    cristiano chiedi invece al cuggino, che lui pur di trmbarsi una sua ex che era una fan di vasco, aveva riempito la casa di suoi cd e se li ascoltava pure anche quando era da solo. lo decasulizziamo a ragion veduta?

    RispondiElimina
  40. C, ma allora c'è un altro Cristiano? Comunque, si, cacchio, il limite dei commenti sul blog è che ci si dice le cose "in faccia" senza potersi guardare in faccia, per cui ho sempre paura di dirle nel modo sbagliato o antipatico...per fortuna c'è la telepatia-casula sempre sull'ON...

    Casula!

    "Faccio Danni Su Danni Da Anni" è un inedito top secret di Vasco, i June non c'entrano eh, mi raccomando...

    Negli anni 80 Vasco fece un concertone a Parma in Cittadella, per chi non c'è stato un parco cinto da mura tipo Sabbioneta, avete presente?...comunque, pieno imballato, si narra di gente senza biglietto che si arrampiacava e cadeva dai bastioni...era il mito di tutti, tamarri, tossici, ragazzi bene...a Parma l'idolo delle ragazzine era però Scialpi...

    All'inizio forse era veramente genuino, ci metteva del suo personale, le storiaccie di droga, alcol, sesso, il male di vivere di provincia, l'amore, e forse ne parlava in modo moderno per la musica itala dell'epoca, in un modo in cui i giovani ci si potevano riconoscere, quelle parole potevano essere le loro parole, boh...un rocker sballato e anarcoide per una gioventù in preda all'eroina e alla rabbia, non poteva sbagliare. Poi quando il business è diventato una miniera di miliardi, il punto di non ritorno (dalla falsità e dal ridicolo) era bell'e oltrepassato...

    E chiudo su Vasco, che mi faccio tristezza da solo.

    Casula!

    W

    RispondiElimina
  41. Haha qui si fa outing,Capt!

    tutto chiaro W, nessun misunderstanding.

    Cristiano (spesso x brevita' di firma sonoC,ma sono sempre io..non credo ci sia un altro Cristiano..maybe)

    RispondiElimina
  42. conoscete i Port of Soul di Milano? su www.popartx.blogspot.com si parla del loro nuovo singolo
    C

    RispondiElimina
  43. stavo già sbavando per un nuovo gruppo soul a milano.... ma sono pisicobilli...
    nmcot

    RispondiElimina
  44. Port of Soul non conosco, anche io sono rimasto ingannato dal nome...bisognerebbe sentirli.
    Invece ho ascoltato per la prima volta con vent'anni di ritardo (meglio tardi che mai) "Woman gone and say goodbye" degli Stairs. Bello. Cosa ne pensano i casula degli Stairs?

    W

    RispondiElimina
  45. casula stax loves the stairs
    f

    RispondiElimina
  46. The Stairs Up the Pints!
    Casula!
    C

    RispondiElimina
  47. Quindi vale la pena il primo album Mexican R'n'B?...ho visto che han fatto tre dischi e tra il primo e il secondo son passati 15 anni: casulissimi!

    W

    RispondiElimina
  48. Csl Stax, hai avuto modo di sentire su myspace i redivivi Bang! ad Frara?

    Fabio T.

    RispondiElimina
  49. Ollovedi che anche in un post su vasco ci trovo belle notizie?
    Addirittura due.
    Che i Nostrange ci sono ancora e che c'è un altro disco degli Stairs.
    Vado a berci su.

    RispondiElimina
  50. grande fabio,
    si... ma devo confessarti che al momento non mi ricordo le mie impressioni :( ...vado a risentirli e ti dico.

    W
    il secondo degli stairs in realtà è stato registrato nel 93, non molto dopo il primo, solo che è pubblicato postumo. edgar summertyme (ora edgar "jones" jones) ha fatto altre cose notevoli, anche molto "roots". ma io preferisco ricordarlo, da buon wellerofilo, come ottimo bassista del paolino nei tour circa 1999/2000 ed in alcuni pezzi in studio dell'epoca

    f

    RispondiElimina
  51. A me V. Rossi piacque quando avevo 13/15 anni che coincise coi dischi Siamo solo noi e Vado al massimo, e di striscio con Bollicine che comprò mio fratello, dopodichè basta. Il merito è tutto di Carlo che mi introdusse a Sergio Caputo, il soul, il blues,The Housemartins, The JAm e The Style Council e parecchio altro. Molto semplicemente da lì in avanti non me ne è più fregato un cazzo di Vasco Rossi. Onestamente lo trovo ripetitivo e monotono da Cosa succede in città (mio fratello continuò a comprarlo fino al 91-92) e in definitiva adatto a gente agli adolescenti o pre-adolescenti, come dice Drynamil in definitiva è gente che non è mai cresciuta, come lui del resto, che però nel frattempo si è sfasciato in ogni modo possibile e immaginabile e adesso paga. Non so quasi più che faccia abbia se non fosse per sta foto qua.
    La cosa che mi lascia un po lì è "come fa uno come Tony Face a menarsela per uno del genere?", e pure White che ha messo in un disco dei June più canzoni belle di quelle che Vasco Rossi ha fatto in una vita (con musica scritta da altri)e della quale ho un'altissima opinione musicale, bah,
    mavadaffanculo

    CASULA!!

    A.G.

    RispondiElimina
  52. se ne parla perchè in una strofa del fattone ci siamo riconosciuti almeno una volta tutti, il successo ha fatto il resto (intossicazione coatta) e poi come ricordava qualcuno alla fine i conti si pagano "e ognuno paga comunque i suoi" eh..già

    bella Cpt.Stax la storiella del cuggino

    cortez

    RispondiElimina
  53. Alberto, non sono io che me la meno con lui, ma lui che me la mena a me, tutti i giorni.
    Come il Papa, non puoi ignorarlo....

    RispondiElimina
  54. hahah! gande Tony!
    AG,noi Casula siamo eclettici,poliedrici,genio,sgregolatezza,ci sta Vasco Rossi,lo sport puro e quello marcio,Kipiani ed i June,Cremonini e The Stairs.
    Come sta adesso Vasco e quel che ha da dire mi frega meno di zero. Tutta fuffa, e come diceva all'inizio Charlie, guardacaso concomitante con qualche uscita discografica o altro..
    Tony parla di un "fenomeno" che..non possiamo ignorare e che causa una forte orchite.bye!
    C

    RispondiElimina
  55. @f, grazie per le info sugli Stairs!

    C, ma Drynamil non sei sempre tu? Non ci capisco più niente...oh, SGREGOLATEZZA balza senz'altro al comando come miglior lemma-casula di sempre!

    ZERO SGREGOLE!

    W

    RispondiElimina
  56. Uè, ma come gliele ha cantate la Angela Merkel al nostro Silvio! Che donna!!

    Fabio T

    RispondiElimina
  57. NO Drynamil e Valerio Frezza fu bassista dei gradi IMPULSIVE YOUTH e un tot di altri e now efferato DJ.
    Nonche responsabile della webzine DRYNAMIL

    C Cristiano

    RispondiElimina
  58. W,todo claro now? Una terza identita non me la immaginavo haha!

    Grande Valo Drynamillo, la webzine e' definitiva,che foto!

    Cristiano aka C aka....(i nomi di vecchi calciatori che AG mi affibbia,tipo Danilo Popivoda,Eusebio and so on)

    RispondiElimina
  59. Cazzoni, date un occhio al Buongiorno di Massimo Gramellini sulla Stampa di oggi. Qui, se ancora non si e' capito, si mette male. Altro che corna...

    RispondiElimina
  60. C, ecco perchè sospettavo una tua possibile terza identità, i calciatori...quindi, l'identikit del fan di Vasco è di Drinamil ahahah...

    W

    Muddy Waters - I just want to make love with you
    (dedicata a tutte le culone inchiavabili)

    RispondiElimina
  61. Se capitate questa sera dalle parti di Stradella, Hot Mama sparacchiano il loro soul a Campospinoso (fra Stradella e Pavia). Grande palco, fonici fenomenali ecc. ecc. perche' dico questo? Ah si....dedichero' i just want, versione torrida di Etta James, superveloce, alla culona inchiavabile....perche' lui e' bello!

    RispondiElimina
  62. Lui c'ha i capelli (Cesare Ragazzi Ministro della Chioma Pubblica) e con la pompetta non ha mai una defaiàns...Qui ormai siamo come all'Ippopotamo: pieno così di belle signorine in cerca di compagnia, e noi stiamo facendo tutto quello che si può fare per farsi rapinare in un locale notturno...regolano loro?


    Mi unirò casula-telepaticamente al palco...

    W

    ...love to you

    RispondiElimina
  63. sGregolatezza ed i GRADI Impulsive Youth..messi bene siamo

    RispondiElimina
  64. ad Anonimo 15 settembre 14:49:
    Concordo con quanto scritto nel post.

    RispondiElimina
  65. L'idea dell' accostamento è da analizzare, il vecchio pedofilo con l'ex "fattone" è un problema tuo. E' un tuo percorso mentale. Indipendentemente dall'opinione che si possa avere del Vasco e di chi lo ascolta, perché proprio lui ? Io, per esempio, avrei visto meglio il mano a fianco dell'altro nanerottolo francese, sua moglie oltretutto canta si era quasi in tema. Il mio vorrei ma non posso lo avrei convogliato lì. Datti tempo ...

    RispondiElimina
  66. A tutti i fan di Vasco, segnalo questo ex europarlamentare che gli ha reso omaggio in modo innovativo, bravo Tiziano Motti! http://video.corriere.it/tiziano-motti-eurodeputato-rocker-canta-come-vasco/d6c73e72-ab89-11e3-a415-108350ae7b5e

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails