giovedì, settembre 08, 2011

Il giro della Padania



Oggi il fantomatico Giro della Padania, una gara per professionisti inserita nel calendario ufficiale dell`UCI (Unione ciclistica italiana), passa nel mio paese.
Il sindaco di Piacenza non ha dato il permesso, ritenendola una "pagliacciata".

Il “Giro` è stato voluto da Michelino Davico, cicloamatore, sottosegretario all`Interno e senatore della Lega Nord, che lo ha presentato nel marzo scorso a Milano, proprio nel 150° dell`Unità d'Italia.

Un'evidente farsa a sfondo politico, coperta dal (ex?) servizio pubblico televisivo, dai contorni grotteschi, specchio di un'Italia sempre più alla mercè di una banda di straccioni (tanto per non dimenticarci che sono quell iche sbraitano per la secessione prendendo lo stipendio a Roma....).

62 commenti:

  1. Ho piacere per i ceffoni che sono volati ieri..

    E' veramente una tristezza. Così com'è triste sentire i corridori dire "sono qui perchè sono pagato per correre".

    1)potevano stare a casa che di fame non muoiono, senza fare gli "gnorri" quando gli chiedono se la corsa ha uno sfondo politico

    2)una volta qualcuno avrebbe detto almeno "sono qui perchè amo correre".

    Spero volino ceffoni anche oggi.

    RispondiElimina
  2. ...e Moser che sbraita: "sono tutti comunisti"? A parte gli schiaffoni (che ci stanno), avete sentito il figlio di dead man walking dare la definizione di padania? "..quella terra ridente che va' dalle alpi ed e' bagnata dal po..." Minchiaccia, questo a a stipendio nostro, a un deca al mese....Gli schiaffoni non andrebbero dati a questi personaggi? A me stanno venendo delle pruderie alle mani, tipo fine '77/78 e oltre che....

    RispondiElimina
  3. pruderie...pruderie fortissimamente pruderie

    charlie

    RispondiElimina
  4. Si però a chi dovrebbero andare gli schiaffoni?

    Mi sorprende che il CONI ente governativo per eccllenza non abbia avuto da opinare, visto che l' UCI è una sua affiliata.
    Giustizia da se, tristissimi gli schiaffoni ai ciclisti, chi pensa di avere ragione se ne arroga il diritto pensando di essere meglio di chi si vuol denigrare, peggio dei libici in realtà, come si fa a cambiare veramente ? Le regole valgono sempre e solo per gli altri...

    A.G.

    RispondiElimina
  5. Il CONI e' un ente governativo,Alberto,dici bene e questa e' gia' una risposta.
    Da qui non passano,peccato..
    pruderie..fortissime pruderie
    Cristiano

    RispondiElimina
  6. La cosa assurda e che e stata organizzata nel 150 anniversario dell Unita d Italia e che, appunto, un ente governativo ITALIANO conceda un autorizzazione per una patetica farsa politica.
    La Padania NON ESISTE e quindi non puo esistere il giro della padania.

    RispondiElimina
  7. UCI non è unione ciclistica italiana ma Union Cycliste Internationale. L'unione ciclistica italiana non esiste, si chiama FCI (federazione ciclistica italiana)
    Quando presentarono questo giro di padania dissero che all'UCI erano contenti di omologarlo perchè avevano giusto un vuoto nel board.

    "Il calendario gare del ciclismo professionistico internazionale si è arricchito di una nuova gara ciclistica a tappe, inserita nel calendario UCI dal 6 al 10 settembre 2011.."

    Ci sono tante squadre forti del pro tour e anche alcune squadre nazionali (polonia, slovenia...)
    Però guardando sull'international board dell'UCI a settembre ci sono la Classica di Montreal, il Giro di Pechino e più avanti, in ottobre, il Lombardia. Il Lombardia (che è gara antichissima e bellissima) solo negli ultimissima anni è riuscita ad ottenere l'omologazione...
    Insomma, nel calendario ufficiale UCI (a tutt'oggi) di questo giro non c'è traccia.
    Che il sito UCI non sia aggiornato? strano però, perchè l'UCI è la FIFA della bici...

    RispondiElimina
  8. Grande Pibio! Grazie per le delucidazioni.
    Chiedo venia per l'inadeguatezza avevo pensato all'UCI come Unione Ciclistica Italiano, in effetti hai ragione noi abbiamo tutte federazioni, ad ogni modo il silenzio del CONI pesa...
    Dici che questi organizzatori millantano un riconoscimento inesistente? Non mi sorprenderebbe per niente...
    Il Giro di Lombardia è una SUPER Classica ma è una corsa il linea.
    Non sei intervenuto nella querelle di ieri, dalle nostre ultime conversazioni mi par di poter dire càsula, o no?

    A.G.

    RispondiElimina
  9. Eh, ultimamente sono impegnato a cercarmi un lavoro...
    Comunque sempre Càsula!!!
    in Italia UCI è l'unione Coltivatori Italiani...
    :-

    RispondiElimina
  10. Ha ha ha, ceffoni anche oggi, a destra e poi ancora a destra! Alla fine ci sarà il mitico Tony Face abbigliato per l'occasione con parka e cravatta che azionerà lo spargiletame! Quanto pagherei per esserci.

    RispondiElimina
  11. è una vergogna il riconoscimento delle federazioni e sicuramente dei soldi che avranno rastrellato.
    Spero ancora pochi mesi....per questi che hanno rovinato il nostro paese.

    RispondiElimina
  12. Sono d'accordo con te Alberto,
    se a un bel gruppone di gente con il sistema emopoietico in fiamme, al seguito di dirigenti semi-analfabeti, in una corsa organizzata da un partito di teste di legno, il tutto correndo per un'entità geografica che non esiste si leva la gente ai margini della strada penso che abbiamo un quadro di umanità alla deriva che neanche 'Guernica' tiene il confronto.
    Basta non presentarsi, lasciarli soli con i loro deliri da pipponi, togliergli il sostegno. (Il ciclismo senza la gente ai margini della strada è come per un gruppo suonare davanti a nessuno. O se preferite come farsi una se.. tristissima.)
    E se la gente non va, e rimangono i soliti noti con le loro bandiere (che tra l'altro sono orrende) che ci provino poi a nascondere il significato politico di propaganda! Ma gli schiaffi ai ciclisti sono e restano una bestemmia. e anche un reato grave.

    L'anno scorso al Lombardia, come quasi sempre, pioveva. La strada grigio-nera, il cielo plumpeo, una sottile foschia che diventava nebbia ai margini della strada, verso i boschi, che contrastavano coi loro colori caldi autunnali... e i ciclisti passavano in mezzo al rosso, all'arancio, al giallo cupo delle foglie e poi, salendo, il bel verde scuro dei signori della montagna lombarda, alberi di 200 e passa anni anni. Il Lombardia è poesia pura. E poi... sull'arrivo migliaia di quelle cazze di bandiere col verde schifoso del paint di windows...
    e vabè...

    RispondiElimina
  13. Ma infatti il problema non e l aspetto SPORTIVO. Che accetto benissimo.
    Ci sono anche ottimi corridori.
    Ma e il fatto che lo hanno fatto SOLO per una questione politica.
    La maglia verde, ma vai a cagare.
    Vogliono fare il Giro delle Due Sicilie adesso. Va benissimo. Il Regno delle Due Sicilie e esistito e per un sacco di tempo.
    La Padania no !

    ps. Pibio ti ho scritto su FB

    RispondiElimina
  14. O.T : giusto per non cagare troppo i Padani volevo fare una domanda che non c'entra nulla con gli omini verdi,hey Tony ma sta Bagarotti è forte, da dove se ne esce? Pare tosta e competente.

    Charlie

    RispondiElimina
  15. Strepitoso Pibio!!
    sottoscrivo ogni parola e ti abbraccio idealmente. Possono andare a quel paese pure le brutte bandiere al traguardo

    càsula

    A.G.

    RispondiElimina
  16. Bravo Pibio, sempre lucidissimo. Pedalassero lontano da qui. Purtorppo se ne vanno altrove solo per giocare i Mondiali non-Fifa, dove anche lì non capisco come facciano ad accettarli o - sic e ultra-sic - per raggiungere l'Europarlamento.

    W

    RispondiElimina
  17. nono sono d'accordo sul "come farsi una sega... tristissima".
    La sega è una nobilissima arte, e una gran cosa!
    Non paragoniamola a certe bassezze!

    M.S.S. (movimento per il sostegno della sega)

    RispondiElimina
  18. Pippe a nastro forever and ever

    Casula!

    RispondiElimina
  19. aaahh..questi ultimi messaggi restano anonimi eh..!
    Mi unisco al tifo,comunque..
    Pibio,ma anche TU "Càsula"?
    (lo schiaffo al ciclista e' piu' grave dello schiaffo all'infermiere?)
    Ciao
    C

    RispondiElimina
  20. Pippe a nastro forever and ever!

    W

    Alla bersagliera!...

    RispondiElimina
  21. Per Charlie. La bagarotti è una giornalista di Piacenza che conosce personalmente Pete Townshend e ha appena fatto un libro di 500 pagine sugli Who e i loro testi intitolato "Pure and easy" per Arcana.

    RispondiElimina
  22. ....dai, venditi bene, Tony...cazzo! Dillo che c'e' la tua intervista a questa gnocca su Piacenza sera...e possibile che nessuno di voi abbia le mani che sfrigolano per lasciare le cinque dita sulle belle guancione rubiconde di quelche politicone? Possibile?
    Va be', parliamo di cose serie. La prossima settimana i cazzoni della Hot Mama ancora in vacanza ritornano all'ovile. Da martedi' siamo in fase di costruzione (con molta calma) del secondo disco. Il che vuol dire che iniziamo con la tua scelta, California Soul. Quindi, a breve, ti metterai dietro i tamburi (e' un ordine!). Almeno metteremo in rete il "singolo". Va' ben?

    RispondiElimina
  23. OK, non vedo l'ora. Ma il brano è "California Soul " ?

    RispondiElimina
  24. lo schiaffo all'infermiere è gravissimissimo!

    RispondiElimina
  25. Yes. California Soul versione Gimmicks. La tua scelta, nevvero?

    RispondiElimina
  26. Brutti pipponi.
    la manovella NON è Càsula!
    il Càsula è per l'amor cortese in ogni circostanza!
    In caso di rifiuto si distrae con la chiratta, la pottura o si sghibottisce interperrimamente al bar.
    la fottografia è solo prodeteupica al fatto.
    :-

    RispondiElimina
  27. D'accordo con Pibio !
    California Soul m ia scelta, yes.
    Grandissima

    RispondiElimina
  28. hahahahahahahaha non ci stò più dentro dal ridere, poco prima dell'una rientrando dall'ufficio a casa vengo fermato all'immissione sull (ex) SS 234 polizia municipale con paletta, un caramba macchine a autotreni a bordo strada tra l'altro son 2 km trafficatissimi Galbani, logistica, centro abitato, passaggi a livello,
    ...hhmmmm sarà mica il giro della padania? domando al caramba , si mi fa lui (meridionale figuriamoci), con una faccia, non ha neanche visto che ero senza cinture, a mezzo metro, hahaha non ci stavo più dentro ho riso fino a casa, un bel casino. Ora quando han fatto la corsa al mio paese un po di tempo fa, c'eran fuori le carte qualche giono prima etc, qui nulla, ma che cazzo di corsa è il giro del loro cortile, hahahahahaha altro che omologazione UCI, quasi quasi gli scrivo
    hahahahahaha

    ma per piacere.....

    A.G.

    RispondiElimina
  29. Invece qua vicino a dove lavoro, qualcuno stanotte aveva girato tutti i cartelli indicatori (verdi).
    Che se non li hanno rimessi a posto adesso sono a girare in alta Val d Arda...

    RispondiElimina
  30. Adesso il casula non pratica il cinque contro uno? Ma per favore...io quando sono stuffo mi rilascio un po' di endorfine in corpo con una bella rana, altroche...

    Californa Soul, che meraviglia...ragazzi, fatela, prima che qualche rapper ne faccia oltraggio (ammesso che non sia già successo), come per Beggin'...

    Pibio, l'operazione "That's How Strong" è uno degli esempi più brillanti di cover mai realizzati...se ti venisse voglia di ripetere con "Love feels like fire" dei Four Tops, fammi un fischio. Altro che Padania! Black is the colour!

    W

    RispondiElimina
  31. AhAhAh e si ritrovarono a giocare a flipper a Ferriere!

    W

    RispondiElimina
  32. Anzi, e finirono tutti in massa nel lago di MOrfasso

    RispondiElimina
  33. A proposito di girare cartelli: in provincia di Pavia c'e' un paese, molto famoso per il primo festival pop (1972?), Zerbo (in dialetto Zerb, zeta strascicata, neh...in dialetto vuol dire acerbo). Verso S.Angelo lodigiano, a qualche chilometro di distanza, c'e' Marudo (in Marud...dialettale maturo. Una sera di molti anni fa, due squadre di dementi hanno tolto i cartelli ad inizio paese, invertendoli. Capito? Zerb e' diventato Marud e viceversa. Eravamo coglioni o no?

    RispondiElimina
  34. ....ideona super! Se fanno un supergruppo Jagger e company....dai, fuori la freccia e via: OLD CASULA R&B REVUE. 1/5 di June, 1/5 di Hot Mama, 1/5 di Temponauts, 1/5 di....Tony, 1/5 di....Ursus, barman il Gallo...agitare con forza e....a, i fiati...vanno bene i nostri?

    RispondiElimina
  35. Grazie 1000 Wite!!
    ci ho fatto anche un video per 'how strong my love is', ambientato a Liverpool. Tutto documentato, dalla discesa dell'aereo alla risalita sull'aereo con in mezzo filmati live Càsula da tutti i set che abbiamo fatto lassù 2008-2010 (ho miracolosamente ritrovato spezzoni di tutti i palchi): il Lennon's Bar, il Beaconsfield, i 2 palchi del Cavern e il Cavern Pub...più noi in giro in taxi e a piopla per la città dei demoniaci uccellacci che ti cagano addosso ogni 3 passi. mancano solo i filmati di quest'anno. ah ah ah!
    Eccolo qui:
    http://www.youtube.com/watch?v=kgWKIOLPVUg

    Càsula! :-

    RispondiElimina
  36. Eh, eh, l'ho visto, l'ho visto, Pibio;-)...

    RispondiElimina
  37. L'Old Casula R&B Revue farebbe sfracelli !
    Ci vuole anche Cristiano alla chitarra e il Galletti sul palco seduto al tavolino però.

    RispondiElimina
  38. bello l'OLD CASULA R&B REVUE! io becco.
    esordio con "Love feels like fire"?

    RispondiElimina
  39. Ci sto pure io! Galleti sul palco al tavolino che sorseggia un Cynar mentre snocciola formazioni tra un r'n'b e l'altro!
    That's Casula Entertainment!

    W

    RispondiElimina
  40. Qualche coretto?
    Dai, è sempre stato il mio sogno

    A.G.

    RispondiElimina
  41. Aggiudicato!!
    Cristiano

    RispondiElimina
  42. Perfetto!

    Naturalmente farò anche il barista per la "Old Càsula R&B Revue", e mi aggirerò sul palco col mio inseparabile tavolino...oops Cynar

    sarà un impresa leggendaria, vai che spacchiamo!!!

    A.G.

    RispondiElimina
  43. La versione di That's How Strong dei Temponauts continua a far sfracelli!
    Quando l'avete attaccata la seconda volta qui al Manatthan (Ursus ricorda) l'immenso Mauro Maffei si gira e mi dice: Questi oltre ad essere bravissimi hanno anche proprio il "Fisico di Ruolo"..Centrato perfettamente.
    Il Fisico Di Ruolo è,come il Dubbio Gusto, un cardine del Casula. Non importa quale,purche'sia inopportuno.
    C

    RispondiElimina
  44. ..at the barbera gate!
    (complimenti all'autore della cover,da fare subito..!
    C

    RispondiElimina
  45. Non solo Albert, ti toccherà cantare "Come on, come with me" degli Action...in una versione cynarizzata a tutta Motown! E nel finale spacchi il tavolino alla Pete Townshend!

    W

    RispondiElimina
  46. ah ah! grazie Cris, speriamo di tornare a incontrarci al Manhattan una sera!
    Vai all'inaugurazione dello stadio nuovo stasera?

    RispondiElimina
  47. Charlie: Eleonora Bagarotti è in gamba e soprattutto vera.
    Con lei siamo stati al Takabanda di Varazze(SV)quando i Casula liguri non esistevano ancora. Lei presentava il suo libro "Magic Bus" con Ezio Guaitamacchi,noi dopo facevamo "Tommy" (aka Sparklin'Joe&The Sparks.
    "Magic Bus" racconta di vari incontri ma soprattutto del suo graduale avvicinamento e conoscenza di P.Townshend..decisamente interessante.
    comazziconsiglia

    C

    RispondiElimina
  48. IL GIRO DI PADANIA E' UNA CAGATA PAZZESCA !!!

    Rag. Ugo FantoCCi

    RispondiElimina
  49. Ha ha ha, forse un tantino esagerato Wite, ma potrebbe starci.

    A.G.

    RispondiElimina
  50. California soul versione di Marlena Shaw!

    A.G.

    RispondiElimina
  51. Occhio che io non scherzavo, eh...Magari ci mettiamo del tempo, ma la OLD CASULA R%B REVUE la mettiamo in cantiere.

    RispondiElimina
  52. Questo di sicuro!!!

    A.G.

    RispondiElimina
  53. galletti al tavolino!
    C

    RispondiElimina
  54. Allora stand up per la Bagarotti e un sonoro vaffanculo al giro della PADAGNA come avrebbe detto il leggendario Funari!!!(a proposito di casula)
    ps: ma i Temponauts hanno qualche cd in vendita?
    Charlie

    RispondiElimina
  55. Alberto Galletti on percussive table!

    Lo famo, lo famo!

    W

    California Soul di Marvin Gaye e Tammi Terrell, scontato ma casula!

    RispondiElimina
  56. Ma i Temponauts il nuovo album l'han finito?

    Albert, Come on, come with me è ampiamente alla tua portata, as long as you are casula!

    W

    RispondiElimina
  57. Ok, vada! Siam càsula del resto.
    Grande Wite, Persuasive Percussions è anche un disco di Enoch Light mi pare

    Di Marvin Gaye e Tammi Terrell "Ain't no mountains high enough" una delle mie preferite di sempre.

    Charlie, il cd dei Temponauts è bellissimo

    A.G.

    RispondiElimina
  58. Il CD dei temponauts ed il secondo credo sia in uscita a breve..testimonianze delle session sul loro sito
    casula!
    C

    RispondiElimina
  59. ...il cd dei Temponauts dove si trova? Nell'alto Stato Pontificio(SIC!!!)c'è qualche distributore oppure qualche negozio specializzato?
    Charlie

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails