martedì, maggio 26, 2015

Jimi Hendrix dal 1970 ad oggi



FANTASIE ROCK è una rubrica ironica e leggera che immagina il proseguio della carriera dei defunti prematuramente nella storia del rock.

Jimi Hendrix dopo un lungo silenzio seguito alla riabilitazione dopo l'overdose che lo portò ad un passo dalla morte nel settembre del 1970, condivide il capolavoro On the corner con Miles Davis nel 1972, album epocale ma che rimarrà unico episodio della collaborazione tra i due.
Monumentale ma non del tutto riuscito anche il triplo condiviso con Fela Kuti alla fine dei 70's.
Lavora anche con Funkadelic, Sly and the Family Stone, Gil Scott Heron, realizza ancora qualche ottimo album solista, prima di entrare nella controversa e discussa svolta elettronica degli anni 80 (spesso a fianco di Herbie Hancock) per poi tornare ad un canonico e più convenzionale ma sempre dignitoso blues dagli anni '90 fino ad oggi tra buoni, sempre meno frequenti, album ed esibizioni live sempre all'altezza.
Sempre disponibile alle collaborazioni troviamo la sua chitarra in dischi di Paul McCartney, John Lennon, Bob Dylan, Eric Clapton, Bad Brains, Bob Marley, Herbie Hancock, Chick Corea, Stevie Wonder, Madonna e ultimamente D'Angelo.
Rimangono tuttora oscuri i motivi della rottura con Prince con cui registrò una serie di brani mai pubblicati, rigorosamente segreti e mai ascoltati su bootleg.

17 commenti:

  1. Ottimo! Ho sempre snobbato le cose dopo la Experience. faccio ammenda e mi rifarò.

    Hai qualche titolo da consigliare?

    W

    W

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azz pure con D'Angelo..chissa che sballi..ops..e' vero..sono puliti ormai tutti e due.
      Con Prince non poteva funzionare,nessuno voleva suonare la stessa Strato con le corde rovesciate.
      Deduco quindi che le "duettate" tanto di moda le abbia fatte pure lui no?
      C

      Elimina
    2. Certo Wite..quello dal vivo "Veeeery Pooositiveee" del79
      e il flexi disc con la cover di "Sookie Sookie"
      C

      Elimina
    3. Si si un sacco di duetti, alcuni ottimi: Gil Scott Heron, Paul McCartney, John Lennon, Bad Brains) altri da dimenticare (Madonna su tutti....ma perchèèèè ?? )

      Elimina
    4. Viste le leggendarie "dimensioni artistiche" del Jimi fattelo dire da lei..
      C

      Elimina
  2. E che lui e' stato la controfigura di Morgan Freeman (con i nei posticci) in un film dedicato all'evoluzione del chitarrista rock nel nuovo millennio..
    C

    RispondiElimina
  3. Tra le cose di elettronica c'è "SexTech" di metà 80 che è interessante, poi il classico "Back to the roots" dei primi 90's, qualche live (c'è anche l'ottimo, con DVD "At Pistoia Blues Festival" del 2000) e il discreto "Blues Experience" con tanti ospiti.
    Da evitare il live della reunion con la Experience per l'anniversario di Woodstock

    RispondiElimina
  4. il pezzo con Madonna era scritto da Lenny Kravitz, se non ricordo male. A me non dispiaceva. Peccato che poi la Ciccone non abbia proseguito su quella strada...
    Io l'ho visto dal vivo in Arena, mi pare nel 2000, quando aprirono per lui degli sconosciuti Coldplay coi quali duettò, su finale, in una versione di The Wind Cries Mary (mai pubblicata, se non sbalio).
    L'unica cosa: Se la smettesse di mettersi quei cappelli imbarazzanti, ci guadagnerebbe di sicuro.

    RispondiElimina
  5. Si unisce infine al suo concittadino Kurt Cobain e dopo aver riascoltato l'anteprima del loro primo e ultimo disco si suicidano insieme, fortunatamente dopo aver fatto sparire ogni traccia del misfatto.

    RispondiElimina
  6. Ahahaah! "Veeeery Pooooositive" non me lo perdo!

    Ho fatto un su youtube!!! C'è una esibizione insieme a Paul Weller da Jules Holland davvero eccezionale! Ora non riesco a postare il link, ma merita!...

    W

    RispondiElimina
  7. Devo riconoscere che almeno non ha avuto una deriva hard/metallara come avrebbe rischiato, viste certe premesse... Certo che alcune cadute di stile sono davvero imperdonabili... musicalmente, da almeno quindici anni vivacchia di rendita e ormai non se lo caga più nessuno... Mi chiedo di cosa staremmo parlando se quella notte di settembre del 1970 non lo avessero ripreso per i capelli...

    Ovviamente, quando trapasserà, tutti a postare Foxy Lady su fb... Pecore!

    W

    RispondiElimina
  8. Però il bootleg dei brani con Prince lo vorrei sentire.
    A proposito, nessuno gli ha mai chiesto cosa ne pensasse del punk ???

    RispondiElimina
  9. La collaborazione con i Damned dovrebbe essere piuttosto eloquente!

    RispondiElimina
  10. Infatti..molto eloquente.
    Sembra addirittura che ci sia una foto di Jimi col vestito di piume rosa di Cpt Sensible!
    C

    RispondiElimina
  11. Ma del duetto con George Michael durante i funerali di Lady Diana Spencer che mi dite ?

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails