lunedì, marzo 10, 2014

Caro amico ti scrivo



Ricevo abitualmente una buona dose di mails e messaggi, nella maggioranza dei casi piacevoli, educati e propositivi.
In mezzo una serie di quelli che potremmo definire "curiosi".
Ne riporto alcuni (assolutamente veri fedeli agli originali con pochissime variazioni).


Le precedenti puntate della fortunata serie sono qua:

http://tonyface.blogspot.it/search/label/Caro%20amico%20ti%20scrivo

****************

Da un dialogo privato con una persona con cui avevo discusso di musica su FB e che dissentiva dai miei giudizi su un artista importante da poco scomparso.

non siamo più amici in FB. L'ho fatto proprio per darci un taglio ...Io ho cercato solo di farti capire alcune cose, ma evidentemente ti senti talmente superiore da ritenermi un signore qualunque che non conta un cazzo.
E' una lotta impari, hai troppi pretoriani al tuo fianco ....ah ah ah .....stammi bene

boh? amen, me ne farò una ragione, tanti auguri e buona fortuna


la tua supponenza è pari solo a quella di Federico Guglielmi."


boh? amen, me ne farò una ragione, tanti auguri e buona fortuna"

anche a te signor Bacciocchi, 
adesso puoi continuare a pontificare senza che nessuno ti dia fastidio

****************

“Abbiamo incominciato nel 1988/89 facendo cover di Nirvana e Pearl Jam"
(primo album dei Nirvana “Bleach” del 1989, primo dei Pearl Jam “Ten” del 1991).

“Con il mio gruppo, parlo del 1968, suonavo le cose che andavano all’epoca: Beatles, Rolling Stones, Genesis (primo album nel 1969), Emerson, Lake and Palmer (primo album nel 1970)”.

“Io ho visto i Beatles in Italia a Milano, indimenticabile.
Sono partito con i miei amici in treno, che avventura”

(I Beatles suonarono in Italia nel 1965, il tipo porta male i suoi anni ma ho scoperto che è del 1958....)

***************

Seguo sempre i post che metti su Facebook
Noto però che sono sempre sbilanciati verso un genere ben preciso (musica nera come soul) e un periodo definito (in prevalenza gli anni 60 e 70).
Dovresti allargare di più i tuoi orizzonti musicali, non credi ?

R
In verità ogni giorno posto tre/quattro video e c’è sempre spazio per dischi e gruppi nuovi che spaziano in ogni ambito musicale. Al di là di questo la musica che mi piace viene da quegli anni e da quei suoni.

Capisco ma in questo modo è tutto concentrato su un solo genere, più o meno.

R
Quello che piace a me. E’ il mio profilo e metto quello che mi piace. Non posto video di metal o di Bjork.

Forse è una questione di limitatezza di orizzonti

R
Molto probabile, ad ognuno il proprio orizzonte

Mi ha tolto l’amicizia

*****************

Ho letto “Rock n Goal”, davvero un bel libro, pieno di notizie stranissime.
Ma scusa dove le avete prese ?


Un po’ su qualche libro, un po’ si va a memoria e ovviamente internet

Ahhh da internet, allora c’è il trucco. Pensavo fosse tutta farina del vostro sacco.

Bè ovviamente per parlare di un argomento devi saperne un po’, no ? Poi con internet riesci ad essere preciso e a non fare errori.

Si si così sono capaci tutti

******************

Ero sicuro di vederti alla presentazione del nostro disco a (150 km da casa mia) e sono rimasto deluso dalla tua assenza.
Pensavo ti interessasse e di vedere una recensione del concerto sul blog. Mi ero sbagliato
.
(da un gruppo citato, tra i tanti, sul mio blog....)

*******************

Gestisco un locale in provincia di...
Vorrei organizzare una rassegna con un po’ di nuovi gruppi ma che abbiano un minimo di seguito.
Mi potresti segnalare qualche nome o mandargli il mio contatto?
Noi mettiamo l’impianto, la SIAE, il fonico e la cena (a buffet) ma non possiamo permetterci di pagare i gruppi.
Però credo sia una buona occasione per farsi conoscere dalle nostre parti ?
Ci dai una mano ?

24 commenti:

  1. Nessuno che ha voluto i soldi indietro per i dischi dei Not Moving o per quelli di Lillith?
    Potresti pubblicare un libro anzi no che se poi fai i copia e incolla son bravi tutti.

    RispondiElimina
  2. ah ah ah, Tony...mi vien da dire: t'è bei post mal cun chilur !!!

    RispondiElimina
  3. quello che mi stupisce è che c'è gente che ci pensa a queste cose e si prende il tempo e la briga di scriverle.
    Soprattutto che lo fa con un come me che non è nessuno.
    Immagino cosa possa succedere a personaggi conosciuti

    RispondiElimina
  4. OT

    http://www.storiedicalcio.altervista.org/fotodelgiorno/fotogiorno.html

    RispondiElimina
  5. Caro Tony fai dei post usando le mail degli altri
    Si si cosi sono capaci tutti
    C

    RispondiElimina
  6. Minchiaaa,son capaci tutti a LAMENTARSI sempre della situazione odierna,dei locali che non pagano,degli addetti ai lavori che non sanno una fava e dei cosidetti esperti di musica che non hanno mai ascoltato un disco NON recensito da Rollingstone...
    voi siete dei professionisti della facile polemica,vergognatevi !

    URSUS :-))))))))))

    RispondiElimina
  7. Voi siete dei turisti della discografia!!!

    RispondiElimina
  8. turisti per caso tra l'altro

    RispondiElimina
  9. Turismo casula fai da te...no alpitour ?

    RispondiElimina
  10. ciao tony, sono venuto con amici ieri alla presentazione del libro sugli statuto. bella serata, bella la conversazione con naska, mitico alex bumba che tra stanchezza e birra bevuta forse a stomaco vuoto sembrava in evidente difficoltà. peccato per l'assenza di oskar. libro preso e letto quasi per metà, tra ieri e stamattina in metro, molto interessante.
    alberto

    RispondiElimina
  11. Grazie !! Eravamo tutti un po' cotti (loro arrivavano da Perugia senza sonno, io da Aosta con pochissimo dopo due concerti) e l'orario di cena non aiutava. Però bella serata, nonostante tutto vivace.

    RispondiElimina
  12. Ahahah...ti devo chiedere l'amicizia su FB!! A proposito mi impresti un centinaio di dischi, poi te li restituisco con calma

    RispondiElimina
  13. bella serata, finita in pizzata (ci sei mancato tony)
    credo non sia mai successo nella mia vita di acquistare 3 libri contemporaneamente, neanche a squola) leggerli adesso sarà un altra storia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sarei fermato al volo ma ero veramente stremato.
      Per chi non lo sapesse ci si è rivisti in un bel po' della GloryBoys Old School tutti in eccellente forma fisica e mentale (qui un po' meno…).
      Ci dobbiamo rivedere prestissimo !!

      Elimina
  14. Risposte
    1. Io faccio quello che fa Paul Weller !!! E' la mia Guida.

      Elimina
    2. a proposito: 19 aprile (Record Stone Day) Paul Weller "A Brand New Toy" (7” 45rpm 750 copie)

      (che fantasia di titolo... sarà dedicato al suo negozio di abbigliamento?)

      Elimina
  15. OT

    http://djrioblog.com/2013/11/26/new-wave-artists-aging-gracefully-an-80s-world-gone-by/

    RispondiElimina
  16. Paul Weller copia da Tony!!

    RispondiElimina
  17. Se Tony copia chiamiamo la Maestra e spifferiamo tutto :-)

    Charlie

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails