mercoledì, dicembre 08, 2010

Socialismo Reale



Partito anni fa come esperienza assolutamente individuale, questo blog ha assunto nel corso del tempo una dimensione sempre più COLLETTIVA.

Molti dei post prendono spunto dai suggerimenti più o meno espliciti dei frequentatori di questa enclave libera, 60's oriented e politically uncorrected.

In ottemperanza ai BISOGNI DEL POPOLO, in piena sudditanza al credo di un SOCIALISMO REALE, vi invito a suggerire argomenti per il futuro sviluppo di un blog che guarda costantemente al SOL DELL'AVVENIR e a SERVIRE IL POPOLO.

Un SOVIET SUPREMO (cioè io) valuterà se il POPOLO sarà pronto e maturo per essere informato sui vostri suggerimenti.

A breve, in quest'ottica, un'analisi dettagliata su "Setting sons" dei Jam.

38 commenti:

  1. Mi spiace per te Boss, ma prima o poi deveva saltar fuori. Ti informo che rientrando dalla serata torinese "Secret Affair", io e i miei due compagni di viaggio abbiamo GIA' proclamato, in modo univoco e inappellabile (come si conviene su questo blog demokratico), Crstiano come nostro SOVIET SUPREMO, capo METALLURGICO. Come primo suggerimento dovrei trovarti una nuova e superiore carica.

    Respectfully yours

    RispondiElimina
  2. 'Indecision' di Steven Page, mi fà letteralmente sbarellare.

    RispondiElimina
  3. Oggi anniversario morte John Lennon stop Pregasi celebrare stop

    RispondiElimina
  4. Quanto sono una bomba gli Statuto in 4. Che concerto ieri sera, cazzo. Che mal di testa oggi.
    Marco MODS Trieste

    RispondiElimina
  5. Cristiano il Metallurgico, SOVIET SUPREMO.

    The Boss, Segretario Generale del KOMINTERN

    Ursus, Direttore de la PRAVDA

    SERVIRE IL POLLO !!

    RispondiElimina
  6. suggerimento n°1

    si parla poco, praticamente zero, di vespe e lambrette. Strano per un blog di Mods!!

    ho avuto due vespe, un 50special primi 70's ereditato dal fratellone e ormai rottamato e l'attuale 300 gts che non ha le marce e la pedivella d'accensione ma ha attitudine, è Mod!

    RispondiElimina
  7. grazie compagni x la fiducia, ma non sarei nessuno (comunque) senza TonyFace..
    solo a LUI spetta il conferire le cariche e "confiscare",da buon Comunista, Onion Rings ai piu' ricchi x distribuirne ai compagni meno abbienti.

    Oggi trent'anni fa.., hai ragione Matteo
    Su Rai 4 un "bello" special sul PIU' GRANDE MUSICISTA DEL XX secolo

    MarcoMODS: non vedo l'ora di sentirli in quattro!!

    C

    RispondiElimina
  8. Argomenti : sottoculture pop/underground ( e ci stanno bene anche gli scooters...)

    RispondiElimina
  9. Eh, ma ormai è così.
    Siccome è stato un parto di getto da percezioni distorte non è controvertibile.
    Dovremo dar fondo a fantasia e retorica per proclamare il Boss.
    La mia proposta è : LUI

    HA HA HA HA

    buon To Beat parej (poi mi spiegherai bene la declinazione dialettale)a voi fortunelli...
    e a domanni per qualche commento

    RispondiElimina
  10. Bravo Matteo!
    Celebrato coi bimbi: video di Istant karma & Working class hero invece di carosello

    RispondiElimina
  11. vespe:

    50 special 4 marce, bianca, regalatami dai miei a natale 1975 (!) e tenuta fino al 1980, spoglia di qualsivoglia accessorio mod, ma dal 79 in avanti "coccardata" con un target classico raf sullo scudo, fatto rigorosamente in casa (non c'erano gli adesivi target allora..). la prima vespa non si scorda mai, ha passato momenti di gloria, tipo quando io e quel'altro candiani che scrive qui (o era claudio??), siamo "entrati" sparati (in due sulla 50, lo so che era vietato ma era normale) in un nugulo di punk davanti a new kary (dischi, via torino a milano) che bontà loro si sono spostati in tempo, non ci hanno detto un cazzo, e noi, cool come solo gli young mods possono essere, senza proferire parola, abbiamo cavallettato la vespa ed "in scioltezza e cravatta" siamo entrati in negozio (sperando di ritrovarla al suo posto all'uscita...)

    125 et3 prima serie (quella che originariamente aveva la sella color jeans) comprata nell'80 di terza mano da un tamarro che abitava al mio paese, perchè nel frattempo il mio piu' giovane cuggino ne aveva presa una e non riuscivo più a stargli dietro col mio cinquantino. la mia montava "fuori serie" un ruotone maggiorato anteriore e qualche "trucchetto" nella carburazione e marmitta. >>>non voglio smentite quando dico che è stata la miglior vespa mai costruita. veloce, compatta, affidabile. una bomba.<<< non l'avrei mai rivenduta se non fossi caduto troppe volte e dopo essere stato in stato confusionale all'ospedale per 2 giorni (allora NON si usava il casco!) nota di "colore": è la vespa che ha dato inizio al mio nomignolo perchè avevo applicato un grosso adesivo della stax sullo scudo.

    125 px prima serie (senza le "frecce" di direzione) ereditata dallo zio che nel frattempo girava con un guzzi 850. guidata pochissimo, mi dispiace per tutti i possessori di px ma non mi è mai piaciuta, sia come linea che come guida. sicuramente affidabilissima, sicuramente in mancanza di alternative (specialmente poi, dagli anni 90 in avanti) l'avrei presa anch'io, piuttosto che i plasticoni, o il t5 e le altre oscenità della piaggio, ma secondo me è molto molto lontana dall'idea di scooter mod. anche se, essendo stata "sdoganata" sia dai mods inglesi che italiani fin da subito, lo è diventata per forza di cose.

    ho smesso definitivamente di scuterare verso la fine degli anni 80, e me ne dolgo ancora adesso. ma mai dire mai. voglio avere una lambretta prima dei 60 anni. mio padre ha lavorato per 30-e-passa anni alla innocenti ed ha avuto qualche lambretta fino all'inizio dei 60s, è imbarazzante che il figlio (che oltretutto le ama ben più delle vespe per ragioni estetiche e meccaniche) non ne abbia mai avuta una.

    mi sono dilungato ed appassionato scusate, vi faccio un riassunto tra poco (io non riuscirei a leggere interventi cosi' lunghi...:)

    RispondiElimina
  12. vespe riassunto:

    50 special 4 marce, "coccardata" raf sullo scudo, in un nugulo di punk e noi, cool come solo gli young mods possono "in scioltezza e cravatta"

    125 et3 prima serie, di terza mano da un tamarro, ruotone maggiorato anteriore, la miglior vespa mai costruita. una bomba. un grosso adesivo della stax sullo scudo.

    125 px prima serie, non mi è mai piaciuta, sia come linea che come guida. molto molto lontana dall'idea di scooter mod. anche se lo è diventata per forza di cose.

    voglio avere una lambretta prima dei 60 anni.
    amen

    RispondiElimina
  13. Grande Cpt.Stax, bella testimonianza e sintesi

    Ho sostituito la marmitta originale con uno scarico più lungo e roboante, Leovince omologato per Vespa 300gts.

    Comunque le Vespe e Lambrette originali erano un'altra cosa rispetto ai plasticoni attuali, tutti uguali, anche la guida era più divertente.

    RispondiElimina
  14. Io ho una Vespa 250 Gsi e vi assicuro che l'unica cosa in plastica è il parafango anteriore.
    Tutto il resto è in metallo, posso provarlo perchè sono caduto in curva a causa di una macchia d'olio e la plastica non avrebbe fatto scinitlle sull'asfalto.
    Altra cosa è la nuova lambretta che è una merda e non solo perchè si chiama Pato.

    RispondiElimina
  15. "IN SCIOLTEZZA E CRAVATTA"

    Magnifica, Capt..

    Da eleggere (col placet del Boss)come "titulo" e mission del pranzocena del blog.
    (e vedere dopo alcune portate e bicchieri di rosso quanti nodi di cravatte si "sciolgono" ed allentano ad altezza pancia, tipico di ogni pranzocena che si rispetti)

    Cristiano (in scioltezza)

    RispondiElimina
  16. ma parliamo di figa per cortesia...

    RispondiElimina
  17. inizia pure matteo

    RispondiElimina
  18. ehm... non saprei da dove iniziare...

    ahah

    RispondiElimina
  19. Qualcuno si ricorda "cinico tv"?
    Voce fuori campo e scenario del sud post nucleare:
    "Fratelli Abate" - "dica!"
    "vi piacciono le donne?" - "No!"
    "e perchè?" - "Perchè hanno le tette, la vergogna e il culo!"

    RispondiElimina
  20. Grande Tarkus! non erano i filmati di Ciprì e Maresco? incredibili, quando li guardavo ridevo fino allo svenimento, geniali.

    http://www.youtube.com/watch?v=q0L61pGbRAg

    ah ah ah!!

    RispondiElimina
  21. Ecco quello che citava Tarkus!
    fantastico!

    http://www.youtube.com/watch?v=lk05CPq8uF0

    RispondiElimina
  22. Al volo.
    Qui non si fanno golpe ! Il SOVIET SUPREMO SONO IO !!
    Per i colpevoli c'è tutta una serie di gulag belli e pronti e NON riscaldati là in Siberia.
    In particolare ce n'è uno, chiamato Doria, circondato da un'alta rete blucerchiata, dove i carcerati sono costretti a vedere 24 ore su 24 i derby della Lanterna con vittorie della Samp con commenti di Vialli, Mancini, Boskov e sottotitoli in inglese scritti da Cassano.

    Lnnon non l'ho ricordato perchè lo fanno tutti ormai.
    E poi di John qui se ne è parlato, parla e parlerà sempre.

    Di Vespe e Lambette se ne parlerà. Grazie per il suggerimento.

    A breve il resoconto del To Beat Parej

    RispondiElimina
  23. e sempre il Signor Giordano di Cinico TV?
    hahah!!!!
    C

    RispondiElimina
  24. ue' Genoans ma perche' Metrallurgico? mica son Mimi!
    C

    RispondiElimina
  25. so commiserio non son fri fri e ti feccio un culo cosi

    RispondiElimina
  26. hahahaha
    VOGLIO ESSERE INTERNATO NEL GULAG doria!
    I filamti son dell'istituto Luce? perchè altrimenti se stiamo sulle vittorie della Zampfgornia nell'ultimo quindicennio proietteranno sempre la solita partita. Per i commenti di Vialli e Mancini cos'hanno? L'archivio di gay-tv? hahahahahahaha, voglio andare nel gulag, con Cristiano il re dei Metallurgici (Mimì non c'entra; il tuo è un soprannome "PODEROSO").

    E poi non era un golpe sei semplicemente arrivato dopo, sorry...

    RispondiElimina
  27. ho letto che Aretha Franklin sta combattendo strenuamente..
    Mi raccomando, Nostra Regina..non facciamo scherzi

    C

    RispondiElimina
  28. Pareva stesse meglio dopo l'intervento.
    Copio Davide e I say a little prayer.

    RispondiElimina
  29. parliamo dei nostri problemi come nella famiglia bradford

    RispondiElimina
  30. hahah!! questi anonimi..
    "In scioltezza e Cravatta" pranzocena!!
    C

    RispondiElimina
  31. Io non sto capendo più un tubo.

    Ad ogni modo im numero del Cpt. su vespa in Via Torino è fenomenale: da premio.
    Cris che ne pensi? Per far da contraltare alla Debacle Cremonini, Premio Via Torino, da consegnarsi (da parte del premiante) in cravatta allentata. Ma forse mi stò allargando troppo, cmq voglio meritarmi da parte del nostro SOVIET SUPREMO, la deportazione nel gulag doria.

    RispondiElimina
  32. hahaha!!!! bellissimo il Premio Via Torino..
    Ovviamente il consegnante non puo' che essere STAX o DAVE!
    C

    RispondiElimina
  33. Cristiano,dopo l'ennesima assenza dagli avvenimenti psychotici torinesi (pure ieri non c'era) verrà processato dal tribunale del soviet supremo e rischia l'internamento in un gulag gestito da Ultras della Maratona...trionfi la giustizia proletaria !

    RispondiElimina
  34. ha ha ha, splendido!
    Carcerieri aguzini Giacomo Ferri e Renato Zaccarelli, ha ha ha.

    RispondiElimina
  35. sto scappando in sudamericaaaaaaaaaaaaaa......
    C

    RispondiElimina
  36. aguzZini...SEGNO ROSSO

    RispondiElimina
  37. 'azz, hai ragione....tastiere di merda!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails