mercoledì, marzo 31, 2010

Marzo 2010. Il meglio.



Nella top 10 2010 arrivano Paul Weller e Amparo Sanchez a tenere compagnia a Gil Scott Heron, Soft Pack, Johnny Cash e Corinne Bailey Rae.
Per gli italiani a Tre Allegri Ragazzi Morti e Il Pan del Diavolo e Paolo Apollo Negri si affiancano i Vallanzaska


ASCOLTATO
PAUL WELLER - Wake up the nation (thanx Cpt...)
Paolino torna a fare centro con 16 songs immediate, brevi, urgenti come un tempo, tra Jam, Beatles, psichedelia, soul, primi 70’s. C’è anche Bruce Foxton e tanta emozione. Le canzoni sono belle e trascinanti, gli arrangiamenti essenziali ma curati, il sound minimale. Un grande album come d tempo Paul non faceva.

AMPARO SANCHEZ - Tucson- Habana
Struggente viaggio militante nel folk latino in chiave moderna. Fascino infinito.

VALLANZASKA - Iporn
Eccellente nuovo lavoro, sempre più contaminato, ma con lo ska sempre protagonista principale.
Ottimi testi e Vallanzasca in persona come ospite.

ERYKAH BADU - New Amerykah Part Two
Funk, RnB, soft soul, voce da brividi, grooves travolgenti. Un nuovo grande album, raffinato, cool, sensuale.

SOLEX, Jon SPENCER, Cristina MARTINEZ - Amsterdam Showdown, King Street Throwdown
Deep blues, soul funk, blaxploitation e B 52’s. Godibilissimo.




ASCOLTATO ANCHE:

LARS an the HAND OF LIGHT (60‘s indie pop piacevolissimo e fresco), CORNERSHOP (come sempre gradevoli e freschi) LIARS (sperimentale, ostico, psichedelico, duro. Affascinante), BLACK REBEL MOTORCYCLE CLUB (discreto viaggio tra r n roll, Jesus & Mary Chain, ruvidezze Stone se Stooges), GORILLAZ (hip rap con ospiti hop - Bobby Womack, Lou Reed, Mick Jones e Paul Simonon su tutti, ma non sempre convincente), THOMAS WHITE (rock a 360° tra hard, psichedelia, electro, stranezze varie. buono (TURIN BRAKES (tra CSN&Y e 60’s folk, carino ma troppo leccato), GROOVE ARMADA ( elettronica dalle mille contaminazioni), AFRICA UNITE (eccellenza reggae) GONJASUFI (profondamente psichedelico e avantgarde, deep blues, strano), DRIVE BY TRUCKERS (onesto southern rock), VIRGINIANA MILLER (tra Battiato, wave italiana, Baustelle. Not my cup..), BESNARD LAKES (shoegaze psichedelico di buon fascino), LAURA MARLING (semi acustico un po ‘stucchevole), BRANT BJORK (poderoso e gustoso stoner hard), WHITE RABBITS (originale miscela di sound percussivo, influenze wave e caraibiche), VAN JEST (dal Belgio un bel indie rock con accenti brit,Strokes,Oasis,Blur,Arctic)






LETTO



PAOLO RUMIZ - La leggenda dei monti naviganti
Capolavoro di dolcezza e lucidità. Un atto d’amore verso un’Italia che (r)esiste (ma non per molto)

DAVID FOSTER WALLACE - Considera l’aragosta
Gioiello minore di un genio. Non tanto per cosa ma per COME scrive.



COSE & SUONI

Eccellente la serata in omaggio a Lou Reed con LILITH a fianco di Julie’s Haircut, Violante Placido, Alessandra Gismondi, Angela Baraldi, Giovanni Gulino e altri.

Un paio di buone presentazioni 
.

News quotidiane sui Beatles curate da moi su
www.pepperland.it


www.myspace.com/tonyfacedrummer

www.lilithandthesinnersaints.com




CANZONI


Besnard Lakes - Albatross
Amparo sachez - Aqui estoy
Soft Pack - Cmon
Paul Weller - Find the torch burn the plans
Paul Weller - No tears no cry
Vallanzaska - Spaghetti ska
Julie's Haircut + Lilith - Goodbye ladies



POLITICA

Non c’è fine al peggio



CALCIO e SPORT

Piacenza in ripresa, Cagliari in caduta libera, campionato mediocre.
Vediamo l’Inter in Champions. Nel Basket Piacenza ai play off, come nel volley Copra in seria difficoltà.



IN CANTIERE

Giovedì 8 aprile “Mod Generations” a Pordenone (PnBox Studios)

Il 29 maggio il nuovo BEATLES FEST a Castelsangiovanni (PC) (dal 24 maggio Beatles Week a Piacenza)

A breve si parte con l'album degli SPIDERS TOP MODS
Segnalo le date uniche il 28 aprile di GIL SCOTT HERON a Milano e il 30 di GRAHAM DAY and the GAOLERS all’Isola d’Elba mentre il 15 luglio al Traffic Festival d iTorino arrivano Paul Weller, Specials e Statuto (pare gli Who sempre a Torino ai primi di luglio e Paul McCartney in settembre a Verona)

11 commenti:

  1. a parte il paolino ho ascoltato un sacco di belle cose nuove tra cui molti di quelli che una volta di chiamavano singoli...ad es mi piace un sacco il double a-side della record kicks con LINK QUARTET / THE HAWK ed vado fuori di matto x un promo di nuovo gruppo da tel aviv (!) che uscirà su acid jazz chiamato MEN OF NORTH COUNTRY (facciata-a puro northern soul con vocione gotico, o tipo edwin collins degli orange juice, facciata-b stile town called malice.... lo suono venerdi' dopodomani nel mio programma su mod radio), gli SMODATI che fanno THE CARD CHEAT dei CLASH (in italiano!)

    come albums, mi piace molto il nuovo dei BAMBOOS (soul funk australiano), di ELI PAPERBOY REED, dei MOONS (grande!)... ma ho "acquistato" così tante cose... legalmente o illegalmente :) che adesso non mi ricordo...

    tra le cose in arrivo (ancora da sentire) il nuovo di SHARON JONES & DAP KINGS, un live di JAMES HUNTER, l'album di DANNY CONNORS & THE LADDERS (mi sa molto piu in là, forse prodotto da weller)

    RispondiElimina
  2. Il brano di The Hawk è da urlo (già lo avevo segnalato lo scorso febbraio. Quell odel Link mi piace un po 'meno).
    Ottimi i Bamboos (ho sentito solo un paio di brani) e Sharon Jones sarà disponibile all'ascolto su Deezer dal 6 aprile (non vedo l'ora , l'adoro !)

    Non conosco i Moons, cercherò gli Smodati (anzi, sai come reperire il loro cd ?)

    RispondiElimina
  3. gli smodati non hanno ancora finito il cd, ogni tanto buttano fuori canzoni che trovi su myspace o youtube, ma non credo neanche stampino promo cds

    RispondiElimina
  4. Ciao Tony,e'ormai un mese che ascolto il nuovo di Paolino e ogni giorno e'un emozione nuova.
    Un album cosi'pieno di belle,bellissime canzoni,di una voce sempre piu'magnifica e di suoni grezzi era tanto tempo che (mi)mancava!
    Sicuramente uno dei migliori della sua inimitabile carriera.
    UNO DEI GRANDISSIMI DELL'INTERA STORIA MUSICALE E IO LO AMO XD.

    RispondiElimina
  5. lo ami? guarda che qui siamo gelosi

    RispondiElimina
  6. hihihihihi,il mio e' un amore musicale platonico!

    RispondiElimina
  7. si si..si dice sempre cosi..

    RispondiElimina
  8. nicola arigliano RIP
    C

    RispondiElimina
  9. Sto ascoltando il nuovo dei BAMBOOS "$". Fighissimo !!

    Povero Arigliano, ma a 87 anni ci sta.

    RispondiElimina
  10. Ciao a tutti.
    volevo condividere l'entusiasmo per il nuovo lavoro di paolino ,come lo chiamate voi.
    un album davvero bello,senza cadute di tensione dal primo all'ultimo solco.
    ora l'appuntamento al Traffic diventa irrinunciabile,con Statuto e Specials,tra i quali però ,non credo figurerà Jerry Dammers,peccato.
    Sento tante voci sul ritorno degli Who,attendo con ansia una conferma
    A presto

    aldo

    RispondiElimina
  11. I am regular visitor, how are you everybody? This piece
    of writing posted at this website is actually pleasant.

    hardwood floors

    Feel free to visit my web blog; hardwood flooring
    My web page :: hardwood floor refinishing

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails