giovedì, marzo 04, 2010

"Mod Generations" ad Alessandria






Sabato 6 marzo ad Alessandria, presso "Otello Dischi" in via Trotti alle 18.30, presentazione di "Mod generations", a cura di www.retrophobic.com.

Nel frattempo intervista sul Mucchio di febbraio, recensioni varie sparse qua e là.

32 commenti:

  1. ma c'e' ancora otello vanni?????
    trent anni fa compravo le prime BADGES e Patch x corrispondenza!!
    Era un tipoo baffuto ed irsuto..
    dicci poi com'e' se c'e' ancora lui!
    in bocca al lupo x la presentazione e saluti a larry!
    C

    RispondiElimina
  2. x la gente del porto mi chiamo gesu bambinoooooo
    quattromarzoquarantatre

    RispondiElimina
  3. Poi ti faccio sapere
    Otell oè stato a lungo anche il mio spacciatore per corrispondenza di badges e pezze per il aprka e il bomber

    RispondiElimina
  4. Ciao Tony,
    a proposito di generaione mod,il nostro Paolino e' veramente superiore a tutti.
    Ho ascoltato Wake up the nation e lo trovo assolutamente SPETTACOLARE.
    Veramente un Genio il mitico Paul.

    RispondiElimina
  5. Lo so, davvero spettacolare !

    RispondiElimina
  6. tony possiamo parlarne, i promi sono stati inviati ai giornalisti (inglesi per lo meno) e visto che i giornalisti (inglesi) sono delle troie, gira già da un paio di settimane "sottobanco".

    f

    RispondiElimina
  7. Oh bene !!!
    Grazie a Flavio Cpt Stax sono in possesso di "Wake up nation" da "un po' "

    Ascoltato decine di volte: è veramente un BUON album
    Non un capolavoro, ma un disco SPETTACOLARE per energia, attitudine, idee, buoni brani.
    Brani brevi, apparentemente (solo apparentemente) di primo getto, ma terribilmente efficaci e convincenti.
    Un gran bel lavoro che resterà nella mia Top 10 2010 senza alcun dubbio e che fa dimenticare la zuppa con troppi ingredienti di "22 dreams"

    Ben tornato PAUL (e c'è cmq una data in italia sicura più in là, ma la devo tenere segreta ancora un attimo...ORDINI superiori. E comunque sarà una sorpresona anche quella)

    RispondiElimina
  8. questa si che è una gran bella pre-notizia che speravo di ricevere!

    come giudizio sommario sull'album sono praticamente daccordo con te.

    adesso non riesco a commentare altro perchè sono incasinato, se lo mettete ai voti stasera senza di me non è un problema, faccio un bel decreto legge retroattivo ad hoc e domani posso votare ancora per l'album del paolino.

    ragazzi che schifo, ma a parlare di america latina offendiamo che in america latina ci vive davvero...

    f

    RispondiElimina
  9. wake up the italian nation please!
    http://www.youtube.com/watch?v=iNcjQk_d5ns

    RispondiElimina
  10. alla fine gli OCS verranno a roma,no?
    C

    RispondiElimina
  11. Si gli OCS il 18 marzo all'Hard Rock Cafè di Roma.

    L'album del Paul va ascoltato e digerito bene, ma alla fine è un piccolo gioiello di equilibri, dove in ogni brano spunta un po' di Jam, funk, soul, Beatles, Style Council, strani intermezzi di pochi secondi di pianoforte.
    "Fast cars" con Bruce Foxton SEMBRA riportare ai Jam ma poi "salta" in avanti con inserti quasi jazz, "Find the torch, burn the plans" parte alla Oasis (con George Harrison in sottofondo) ma finisce per essere un brano epico che vedrei bene cantato in una curva ! EPICO, strappa il cuore.

    Bè , quando poi sarà di pubblico dominio ne parleremo diffusamente.
    Per adesso sono solo felice che sia un BUON album

    PAUL arriva nella stagione calda con contorno di VALIDISSIMI amici

    RispondiElimina
  12. Tony,hai descritto esattamente il mio pensiero riguardo l'album.
    Sono soprattutto contento che si riascoltino i migliori Style Council,che io ho amato pazzamente.
    Trovo Aim High assolutamente meravigliosa!

    RispondiElimina
  13. Anche "Aim high" è davvero bella, molto Council (o meglio, quasi un plagio del Curtis Mayfield 70's)

    RispondiElimina
  14. Spero solo di poterlo ascoltare in concerto,e non troppo lontano da Rimini!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. tra i 4 e i 500 km da Rimini

    RispondiElimina
  16. porcatroia... spero a nord di rimini.. ;)

    per quanto riguarda l'album continuo a concordare con le analisi di tony, la qualità audio del prodotto sarà sicuramente migliore dei promo ed mp3 vari che sono a disposizione adesso, e sarà possibile godere di più di quei piccoli dettagli della produzione, molto secca ed elettrica, che fanno la differenza.

    devo dire che l'ho ascoltato decide e decide di volte, ed aldilà di tutti i commenti critiche che si possono fare, questa è la principale ed ovvia motivazione che mi spinge a dire che è un bell'album (spesso incensiamo album a capolavori, poi li senti 3 volte e non li senti più..). però la prima volta (ed anche la seconda) che l'ho ascoltato mi son detto.. ma sto ciucchettone ci sta prendendo per i fondelli, che roba è questa? sembra un disco prodotto da una indie band di trentanni di meno buttate li alla cassodicane.... due minuti, manco fai in tempo ad "entrare in sintonia" con un pezzo via un'altro. al terzo ascolto o giù di lì ho cambiato idea. il contrario di 22 dreams che mi ha affascinato al primo per poi entrare nel tritacarne dell iMod, e si è ridotto a 5 o 6 dole canzoni che ho ascoltato.

    questo il link per il video di wake up che ho appena ricaricato in versione hq widescreen. ci vorrà qualche minuto per averlo in linea.
    weller foulardato e giaccato, gran classe :O)

    http://dailymotion.virgilio.it/video/xcgobt_paul-weller-wake-up-the-nation_webcam

    RispondiElimina
  17. scusate errori battitura... tanto capite lo stesso :)

    RispondiElimina
  18. porcaputtana..spero anch'io a nord OVEST di Rimini!
    C

    RispondiElimina
  19. Mamma mia Tony, ho fatto incazzare di brutto i cinesi!!
    Ma come potevo immaginare una cosa del genere?
    E adesso cosa gli dico, che sono stato frainteso? Potrebbero rispondermi "voi italiani dite sempre così!". E poi mi faranno saltare via la testa con un colpo di Ju-Jitsu.

    RispondiElimina
  20. Sei stato frainteso e è colpa dei giornalisti anti cinesi.
    Funziona !

    RispondiElimina
  21. Occhio pibio! c'e' sempre il Colpo dell'Esplosione del Cuore con le cinque dita!!!
    OCCHIO!!!!!

    C

    RispondiElimina
  22. OT

    http://tv.repubblica.it/copertina/spot-con-lennon-fan-in-rivolta/43501?video

    m.

    RispondiElimina
  23. e lo zio Paul è tornato pure a sfoggiare una Rickenbacker !! Alè!!

    RispondiElimina
  24. visto che si parla di rimini,la mia città,perchè ci vieni a presentare il libro ?
    ti aspettiamo
    aldo

    RispondiElimina
  25. scusa tony ma la presentazione del libro a genova/zena quando si terrà??

    RispondiElimina
  26. Al momento nè Rimini nè Genova.
    nel senso che nè da una parte nè dall'altra mi hanno chiesto di farla....
    A Genova è saltata per malattia e neve a Rimini non se ne è mai parlato.
    Comunque bene ad Alessandria !!!

    RispondiElimina
  27. e' ancora in vita il mitico Otello??
    C

    RispondiElimina
  28. No, c'era il cantante di Palmiro e i i suoi Togliatti (nome migliore per una band da anni a questa parte !!) tra vinili a 180 gr da lasciarci anima e core

    RispondiElimina
  29. bellissimo nome!
    bene..vale una gita ad alessandria!
    C

    RispondiElimina
  30. Nella zona di Alessandria stanno prendendo forma diversi progetti...chi vivrà vedrà.

    RispondiElimina
  31. Ciao Tony
    c'è qualche segnale-invito per la presentazione del libro a Genova??

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails