venerdì, gennaio 27, 2012

Gordon Ramsay




Nell’ormai insopportabile marasma di trasmissioni a sfondo culinario che ogni canale non si lascia ormai mancare un solo nome si erge sopra gli altri:
GORDON RAMSAY.

I suoi “Cucine da incubo” e relativi programmi “cugini” ne hanno elevato lo status ad icona.
Gordon è un famosissimo cuoco scozzese che abitualmente interviene a salvare (o cercare di farlo) ristoranti in fallimento o che gira il mondo alla ricerca di nuovi gusti e piatti.
E lo fa a suon di vaffanculo e con modi energici e sguaiati.

Maleducato, minaccioso, privo di tatto ma ricco di talento e di smisurata passione per il suo lavoro riesce a calamitare l’attenzione e a creare programmi interessanti e divertenti.
Gordon abbraccia la fortunata carriera di cuoco e gestore (ha aperto 21 ristoranti in tutto il mondo e ottenuto dodici stelle Michelin) nel 1981 dopo essere stato costretto per infortunio ad abbandonare la carriera calcistica dopo aver militato nelle giovanili dei Rangers di Glasgow.

Da lì la fortunata storia in cucina costellata di libri, conduzioni televisive e unanimi riconoscimenti.
Meno fortunata la vita famigliare visto che è in causa con moglie e suocero (ex direttore del suo impero culinario) per aver subito il furto, pare, di un milione e mezzo di sterline .
Contestata anche la sua posizione (ultimamente stemperata) fortemente anti vegetariana.

57 commenti:

  1. adoro Gordon!!!! e i suoi programmi!

    RispondiElimina
  2. l'ho visto un paio di volte a casa del cuggino durante le nostre late night dinner sessions con zapping, e ci aveva incuriosito più per i suoi ritmi (ed il modo di fare) che per i piatti... bello schizzatino il ragazzo. invece di facilitare la digestione ci ha fatto venire l'ansia. NMCOT (not my cup of tea)

    RispondiElimina
  3. Nonostante le mie prime impressioni sul personaggio non fossero proprio esaltanti, ora devo confessare che, coi suoi modi da buzzurro e con il passare del tempo, mi è divenuto persino simpatico.
    Mi sentivo un po' in colpa, perché nel mio entourage, tutti lo considerano un cafone, eppure le sue trasmissioni mi hanno sempre ipnotizzato!

    Laurent

    RispondiElimina
  4. L'ho visto, un po' svogliato, a dire la verita', verso il natale...che preparava il pranzo di natale. Questo e' fuori come un balcone! Un pranzo leggero, direi. Talmente leggero che, per digerirlo, ci sarebbe voluto un cocktail di fernet branca, alka seltzer, citrosodina per un rutto e, in panchina, un peridon. Sorry, preferisco l'uomo piu' snobbato della televisione: il mitico Guerino (a dio piacendo).

    RispondiElimina
  5. preferisco lo Chef Tony...

    RispondiElimina
  6. Beh Guerino è fuori competizione. Troppo oltre (a dio piacendo).

    Lo Chef Tony sa preparare una pasta al tonno con olive e grana da paura.
    Prendi la pasta la cuoci al dente.
    Poi ci versi un sugo fatta di Tonno Maruzzella, qualche oliva verde (con nocciolo) e ci butti un po' di olio extravergine e delle scaglie di grana.
    Altro che Gordon !!!
    So fare solo quello però....

    RispondiElimina
  7. hehehe...intendeno l'altro Tony, il miracoloso accoltellatore...

    in famiglia ho lo Chef Davide, famoso per la "pasta alla davide"... penne, quadrelli di cotto XXL, pesto affogato in un multistrato di panna... la ricetta ed il nome arrivano dalle notti di "fame chimica" al Woodstock 2 in Porta Genova di una ventina e piu' anni fa. Allora avevano le tovaglie plasticate nere che sembrava di mangiare sui sacchi della ruera. bei tempi

    RispondiElimina
  8. Tonno col grana: mai provato, di solito col pesce non metto il formaggio. Comunque voglio provare la ricetta di Chef Tony, sperando di trovare il Maruzzella!

    L.

    RispondiElimina
  9. Casula Gordon!!!
    Io ogni tanto incrocio "Man vs Food"..altro delirio di un mangiatore che fa le sfide con ristoranti di mezza america.

    Tony: la tua ricetta e' ottima! dico sul serio..suggerisco la versione Fusilli.
    E la pasta col ketchup???? Non fate quella faccia e provate (con un po di burro)
    C

    RispondiElimina
  10. Di solito uso le mezze maniche.
    Mi raccomando al dente !
    Le scaglie di grana vanno messe in padella in modo che si sciolgano leggermente sul tonno e le olive.
    Il tutto si blocca nello stomaco per ore.
    Consigliata grappa finale con una spruzzata di Idraulico Liquido.
    Consigliata a chi fa lavori di vanga, pala, cemento, trasporto massi o incudini.
    Così la si smaltisce.
    O al contrario chi ha in programma un pomeriggio sul divano (con la Formula Uno in sottofondo è una delizia)

    Pasta con il ketchup ?? Se ti sente Gordon ti spara !!

    RispondiElimina
  11. Però le olive è meglio snocciolarle,onde evitare distrazioni...
    io ho un attestato di cuoco aiutante,ho fatto questo lavoro per circa un anno (in una enoteca ai piedi della mole) e ci si diverte parecchio (esclusi i mega-ristoranti,dove il lavoro è massacrante...molto meglio le piccole imprese).
    Quello che conta non sono tanto i mezzi che si hanno,ma la fantasia e l'equilibrio dei gusti : due cose per cui gli anglosassoni non brillano di certo !
    Non consco bene il soggetto,ma resto convinto che la cucina dei popoli latini sia la migliore,seguita da certi paesi africani e dall'estremo oriente (più Cina che Giappone però...il sushi non mi fa impazzire).
    Gli americani:bravissimi a suonare rock'n'roll ma in cucina una tragedia ! Britannici no comment !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciare il nocciolo alle olive è fondamentale, specie durante la cottura. Grazie a questo accorgimento conservano tutto il loro sapore. Nella ricetta di Tony, suggerirei di impiegare le taggiasche.

      Elimina
  12. Ma infatti Gordon Ramsey è un fenomeno televisivo e i piatti che cucina fanno abbastanza pietà.
    Una qualsiasi trattoria italiana se lo mangia in due minuti.
    Però è troppo divertente !!!

    RispondiElimina
  13. Infatti mi pare fosse un terzino provetto prima di farsi male, e da terzinone deve avere mantenuto i "piedoni a banana" anche in cucina...tanta corsa, esperienza, malizia e disciplina, sicuramente un grande comunicatore manager di se stesso. Se cucinasse da dio forse avrebbe pensato meno alla tv...praticamente un Mourinho dei fornelli!

    Anche a me è simpatico e mi fa letteralmente sganasciare!

    W

    RispondiElimina
  14. prova Tony..fai girare fai girare..
    C

    RispondiElimina
  15. Gordon e' e rimane uno Scozzese ed io un italiano.
    Vinco comunque io (secondo la tua autorevole tesi)
    C

    RispondiElimina
  16. non mi perdo una puntata,un mito....sopratutto quando si incazza

    RispondiElimina
  17. Torno all'inizio, almeno getto cacca addosso ad un pallone gonfiato, come questo Gordon.
    Le pochissime volte che ho mangiato in locali stellati misclen, sono uscito incazzato come una iena perche' avevo pagato un'assassinamento, mangiato poco e male. Sfatiamo un po' di miti? Dalle parti di Milano gira un tale Oldani che, pare, faccia una cipolla caramellata e bla bla bla....la fa pagare un 15 eurini e poi.....se ci vado mi incazzo anche qui. Il cuoco deve fare il cuoco. Eccheccazzo! Lasa' sta' la televisiun, c'la ga' una forsa de leun e la t'e' indurmenta me un cujun (Enzino Jannacci). Parliamo di cose serie: a me piace da dio stare ai fornelli, bermi il bicchiere e...ascoltare musica. Per esempio, cucinando un pisarei e faso' cosa ci mettiamo di colonna sonora?

    RispondiElimina
  18. Per cominciare: Eddy Cochrane - Jelly Bean

    W

    RispondiElimina
  19. Scusate, Eddie Cochran

    RispondiElimina
  20. A casa mia in zona pasto quando non c'è nostro figlio in sottofondo dalla sala arrivano SEMPRE gli Stones 68/73, Willy De Ville o blues gracchiante a scelta (John Lee Hooker, Robert Johnson etc etc).

    Se sono da solo invece roba elettrica classica: Jam, Clash, mod rock vario, qualche punkeggiamento.
    Oppure Ray Charles, Nina Simone, soul vecchio ma vecchio, jazz vecchissimo.

    SOOOOLOOOO VINILEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  21. Giusto, solo vinile. L'ultimo pisarello l'ho fatto, anch'io, con i Clash (l'eta', Tony, l'eta'....), con Train in vain (45 giri) ascoltato fino ad esaurimento. Con crampo al gomito destro.

    RispondiElimina
  22. pisarei e fasò mi ispira assai, mi manca, così di getto ci metterei il tema della serie tv THE SAINT con Roger Moore

    i fusilli con tonno e grana di Tony van bene con Port of Entry dei Weather Report

    trenette al pesto avvantaggiate (fagiolini e patate) proporrei una a scelta del repertorio di Sinatra, origini liguri per metà e soprattutto genoano

    RispondiElimina
  23. i miei tre miti: gordon, eh va be', un grande, ma che dire dell'aspirapolvere Andrew Zimmern di "Orrori da Gustare"? Al numero uno però c'è la burrosa Nigella Lawson.

    RispondiElimina
  24. Intanto qui a Parma continuano a tirare delle tronate di terremoto. 5.4, non male...

    Spaghetti alla puttanesca in sottofondo di "Tommy" (vinile, vinile)

    w

    RispondiElimina
  25. Usti. Sentita anche qui a Pavia. Cazzo succede? Va be, dai. Stasera tagliolini con olive taggiasche. Ci metto sopra i Baker Brothers (CD). Poi un vecchio ZZ Hill (southern soul, rigoroso vinile Malaco). Ci bevo un bicchiere di Roero Arneis (a questo punto Georgie Fame). Se non sono rincoglionito, faccio due passi e vado a sentire il Gnola a Spaziomusica. Sr no.....buon week.

    RispondiElimina
  26. Una bella stringa anche qui !
    Siamo scesi in strada visto che oscillavva un po' tutto e si sono aperti i cassetti dell'armadietto dell'ufficio....

    Stasera minestrone con vino rosso imbottigliato da me.

    RispondiElimina
  27. Gutturnio Face gran riserva etichetta stax!

    W

    RispondiElimina
  28. Sto tizio l'ho visto per la prima volta in tv giusto ieri mentre spettinava un franzoso presuntuoso che voleva servire "piatti sega rococò" in quel di Aberdeen..avessi detto la Ville Lumierè. Sto Gordon è sicuramente basico, spiccio e talvolta un pò rude insomma potenzialmente casula...mi fa simpatia. Per la cucina,io mi tengo stretto quelle due o tre cosine caratteristiche della bassa toscana e zona Lago Trasimeno (pici all'aglione o con il sugo d'oco; faraona arrosto con patate, ribollita, tegamaccio e brustico...olè)..con tutto il rispetto per la meravigliosa Scozia
    Charlie

    RispondiElimina
  29. Ha ha ha Gordon Ramsey...well, well.
    Il primo programma che faceva anni e anni fa era ok, era ancora un cuoco. Pieno di bamba fin sopra i capelli ebbe un tremendo fall-out col suo ex compare Marco-Pierre White (un altro grandissimo), disfarono a causa di ciò una partnership che ebbe un successo fulmineo: completamente fuori.
    Dissento da tutti voi il livello delle cucine a Londra è eccellente,il concetto di uscire a mangiare ad ogni modo è parecchio differente dal nostro. Ramsey è (o era?) un cuoco di capacità e qualità straordinarie ora è solo un conduttore televisivo e quello che si vede è veramente trash. Comunque è nell'Olimpio perchè ha giocato nei Rangers ed è un blu.
    cheers

    RispondiElimina
  30. Nigella Lawson è uno spettacolo,abbondantissima! A volte esagera col bicchiere e si dimentica le ricette (la vedevo sulla BBC), infatti da un anno e passa è stata rimpiazzata da un'altra tipa di colore, politically correct ma pallosa ed artefatta.
    E'la figlia di Nigel il Cancelliere dello Scacchiere di Margaret Thatcher

    RispondiElimina
  31. Quelle rare volte che ho incrociato Gordon in tivvù, ho sempre cambiato canale al volo. Devo anche dire che, non guardandola praticamente mai, sono prevenuto quasi su tutto.

    Con il cibo non si scherza, però! Mi piace mangiare e farne.

    Anzi, butto lì una semplice ricetta casula, buona per tutte le occasioni.

    Pennette al fumè (abbastanza tipico nelle Marche)

    Le pennette rigate sono il top, ma possono andare anche penne e mezze penne.
    Fate un bel soffritto con pancetta a cubetti affumicata, olio d' oliva e peperoncino. Poi aggiungete passata di pomodoro (anche il doppio concentrato può andare) e amalgamate. Infine si mette la panna, stemperando bene il tutto: la colorazione deve essere sul rosa pallido.

    Pennette al dente e condire.

    Due bicchieri di quello buono e passa la paura.

    AndBot

    RispondiElimina
  32. Io sono un cuoco italiano molto affezionato alla cucina il mio sogno sarà incontrarti qui in Italia a Napoli sei il mio idolo..
    Tanti saluti da Torre del Greco (Napoli)...

    RispondiElimina
  33. http://wallpapere.wallpaperstock.net/diferite-tipuri-de-dulciuri-wallpapers_w37207.html le mananci cu ochii dulciurile.sal si sunt fana de-a ta.citeste te rog frumos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://animals.desktopnexus.com/wallpaper/1533629/

      Elimina
    2. http://media.photobucket.com/user/prphtce/media/0-65.jpg.html?filters[term]=la%20multi%20ani&filters[primary]=images&sort=1&o=23643

      Elimina
    3. http://abstract.desktopnexus.com/wallpaper/1437550/

      Elimina
    4. http://media.photobucket.com/user/amin49/media/6bc8c6f2dfe9231fef619ed2dfe09174.gif.html?filters[term]=la%20multi%20ani&filters[primary]=images&sort=1&o=2062

      Elimina
  34. http://abstract.desktopnexus.com/wallpaper/1406022/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://animals.desktopnexus.com/wallpaper/1027782/

      Elimina
    2. http://entertainment.desktopnexus.com/wallpaper/1016127/

      Elimina
  35. http://animals.desktopnexus.com/wallpaper/1018083/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://animals.desktopnexus.com/wallpaper/1533629/

      Elimina
  36. per favore spostate alla ora 22.00 case da incubo su realtime.leggete?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie da cuore avete letto

      Elimina
  37. cambiate ora di film hocus pocus su rai 3 alle 20.00 sera per favore

    RispondiElimina
  38. grazie da cuore amico

    RispondiElimina
  39. mi mette diva universal italian , fox crime alla tv qui per favore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crime+Investigation per favore

      Elimina
    2. posso vedere protv international qui alla tv per favore

      Elimina
  40. qualcuno mi da una risposta per favore

    RispondiElimina
  41. lo amo gordon ramsay e ho perso una cotta per lui.mi amerà e ciao

    RispondiElimina
  42. Sunt mii si mii de cuvinte frumoase pe care cu siguranta ca le meriti,eu din pacate nu le stiu pe toate ca sa ti le pun din pacate nu pot atinge soarele sa ti-l daruiesc.. nu pot atinge stelele pentru a ti le darui nu-ti pot da nimic mai mult decat sufletul meu, gandurile mele, trupul meu intreaga mea fiinta! Si daca iti spun ca te iubesc fara ca macar sa-ti fi intalnit privirea inseamna ca te iubesc pentru< BR> ceea ce esti, pentru ceea ce ma faci sa simt sa fiu pentru sufletul tau de aur pentru tot ceea ce reprezinti pentru viata mea
    Si cum sa nu te iubesc cand pentru tine simt ceea ce nu am simti pentru nimeni niciodata? Cand tu ma faci sa ma simt cea mai importanta persoana din intreaga lume? Cum sa nu visez la tine cum sa nu te vreau langa mine in fiecare clipa cum sa nu te iubesc cum sa nu vreau sa te stiu langa mine tot restul vietii? Nu am cuvinte de ajuns ca sa-ti spun tot ceea ce simt pentru tine sper doar cu timpul sa-ti pot demostra toata dragostea pe care ti-o port..

    RispondiElimina
  43. te iubesc la fel.sunt indragostit dupa tine.tin la tine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ai fost plecat in romania

      Elimina

Related Posts with Thumbnails