mercoledì, maggio 11, 2011

Labels logos






Abbiamo parlato il 21 aprile 2011 dell'importanza del logo nel rock.
Ne riparliamo con una breve (personale) scelta di quelli delle etichette.

Quello che ha sempre sintetizzato al meglio il mood delle proposte è probabilemte quello della STAX RECORDS: ritmo, soul, freschezza, immediatezza.
Rigoroso ma bluesy quello della MOTOWN, cool (e come poteva non esserlo?) quello della BLUE NOTE, semplice e iconica la APPLE RECORDS dei Beatles, ridondante la SWAN dei Led Zeppelin, prevedibile quello della ROLLING STONES RECORDS.

Puliti, definiti, monolitici, semplici e immediatamente riconoscibili quelli di ACID JAZZ, SUB POP, 4AD, STIFF RECORDS, ROUGH TRADE e SST.
Aggressivo e ironico come si conviene quello della ALTERNATIVE TENTACLES.
Tra i più immediati e con maggior significato quello della TWO TONE RECORDS, in rigoroso bianco e nero.

In Italia a parte la faccina della mia FACE RECORDS, vale la pena di ricordare quella della CRAMPS RECORDS e quella supercool della IRMA.

47 commenti:

  1. Visto che non lo hai citato, lo faccio io: il logo della 2Tone Records.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione !!! Inserisco subito !!

    RispondiElimina
  3. Gran bella etichetta...non fosse per un gruppo a caso.
    Ma il logo non mi è mai piaciuto...

    RispondiElimina
  4. Belli anche quelli della Chess Records e della Okeh.
    Semplici ma belli

    D

    RispondiElimina
  5. Ciao Tony.
    Bellissimo a mio avviso il logo della Immediate, con la arrow che punta a destra.
    Fabio T.

    RispondiElimina
  6. Ah, non avevo visto il commento precedente...a me cmq piace.
    Fabio T.

    RispondiElimina
  7. Mi piaceva molto la prima VIRGIN,quella con le due fate...in Italia c'era anche la BLA...BLA... che aveva una ottima grafica (primo Battiato,Camisasca,Aktuala ecc.) oltre alla CRAMPS. L'avvento del CD ha mutilato anche questi linguaggi estetici,spesso rilevanti ! Fankulo a chi l'ha inventato !!!

    RispondiElimina
  8. Belli anche quello della VOXX Records e quello della TYROJAN

    RispondiElimina
  9. TROJAN!!!!!!
    YESSSSSSSSSSSSSS!!!

    CRISTIANO

    RispondiElimina
  10. non so perche' ma oggi si apre!
    grazie tony del link, anche se prima non andava e manco le altre volte..
    sperem

    C

    RispondiElimina
  11. Un Mod-casula, può impennare la propria Lambretta/Vespa mentre gira in citta?
    Secondo me si.

    Bill Black's Combo - Little queenie

    RispondiElimina
  12. SI!!!

    JTQ - Home is were the hatred is

    RispondiElimina
  13. Bellissimo post Tony!
    Quando ero ragazzo impazzivo per le etichette dei dischi.

    RispondiElimina
  14. Impennare la Vespa/Lambretta è una delle peculiarità che distingue (e divide) i Mods dai Casula.
    Impennare è il fiore all'occhiello di ogni Casula.
    Proibito ai Mods.

    Representing Memphis - Booker T + Sharon Jones (dal nuovo ultragrooooovy album di Booker T "The road from memphis)

    RispondiElimina
  15. BENTORNATO CRISTIANO !
    Approfitta di questo buco di libertà !

    RispondiElimina
  16. Tuff Gong era bello.

    DECCA mi è sempre piaciuto: class.Avrei sempre voluto i Beatles su Decca, La Parlophone non mi è mai piaciuta, neppure quella della Polydor.

    Jamiroquai - Cosmic Girl

    RispondiElimina
  17. 'azzo la mitica Stiff Recoeds di Londra!!!

    Bella Cristiano

    RispondiElimina
  18. Vero Tony, il nuovo Booker T Jones è proprio bello.
    Molto meglio di Potato Hole.

    RispondiElimina
  19. Domenticavo: mai stato capace di impennare con la Vespa.

    RispondiElimina
  20. ho qui in ufficio un casula-ad-honorem che mi dice:

    "io la vespa la facevo accendere in retro e poi andando indietro riuscivo lo stesso ad impennare, anzi cambiando le 4 marce in impennata"

    (scrivendolo non rende bene l'accento calabrese originale, e l'alitosi alla cipolla di chropea..)

    RispondiElimina
  21. bello il nuovo booker t, prodotto e suonato con i roots, suona più meters che mgs. al primo ascolto mi ha infastidito un po la produzione con batteria secca e molto "avanti" di ?uestlove, ma va ben istes.


    the mads - psycho rock n roll art

    RispondiElimina
  22. per finire e tornare in tema, anchio avevo fatto un logo per la nostra pseudo-etichetta sexy groovy rhythms che mi piaceva molto, un busto di gnocca con la testa che guarda verso l'alto (originale preso da un cdr fotografico chiamato "overgasm", compilato dall'ex pornografo claudio). in chiaroscuro sul logo non si vedono le nudità, ma da quando tarkus l'ha definito uno sputacchio io mi sono offeso terribilmente e depresso e non faccio più neanche le magliette che venivano una figata.

    alla faccia di tarkus il logo riapparirà presto su disco, anche in vinile :)

    RispondiElimina
  23. Tee chiedo squsa, mio Capitano, ma io lo definii in tal guisa perchè era molto piccolo, poco definito e allora dovevo anche rifare gli occhiali, và.
    Una maglietta nera taglia L please.

    RispondiElimina
  24. Anche a me il nuovo Booker T piace molto thanks Tarkus.
    Tony ha perfettamente definito quel che era il mio pensiero sull'impennare. tnx Tony.
    Concordo con Andrea: anche a me il logo decca e' sempre piaciuto e lo ho sempre trovato 'di classe'.
    Per questo motivo ho sempre ringraziato il cielo che i Beatles non abbiano mai inciso per la Decca. tnx Andrea
    Cristiano: Tnx solo per il fatto di essere tornato.
    Ursus: Mi hai fatto ritornare in mente la Cramps!!! e una serie di ricordi 'correlati' tipo il primo Skinatos ( o secondo? bhe monotono per intenderci) in vinile giallo iterizia.tnx Ursus.

    Se ho dimenticato qualcuno non me ne voglia: devo andare a mangiare.

    Conclusione: l'unico per il quale non c'e' ,mai un cazzo di motivo per ringraziarlo è sempre il Capitano...

    RispondiElimina
  25. Qui parzialmente ma tee sbagli.
    I fab four incisero una demo straordinaria negli studios della Decca (incisione trafugata e ristampata da varie etichette, la migliore per la Yellod Dog). I funzionari che li rifiutarono (con la motivazione: "ormai i complessi di chitarra non vanno più") si mangiarono le mani per molto molto tempo.

    RispondiElimina
  26. MONO TONO è il secondo Skiantos,poichè il primo INASCOLTABLE uscì autoprodotto (e poi in seguito ristampato).Aneddoto : io ricevetti una delle primissime copie IN CASSETTA da Johnson Righeira,che a sua volta la ricevette da Freak Antoni,se ricordo bene nel 1978...avevo una marea di cassette,sia originali che demos pirate,di vecchi gruppi italiani : pare che adesso siano ricercate anche quelle,mentre negli anni 80 le barattai con una serie di singoli punk,con quelli di El Paso,perchè erano praticamente invendibili.Ho tenuto solo cose a cui sono affezionato,ma temo che molte saranno paurosamente smagnetizzate.

    RispondiElimina
  27. Io sono un autonomo te lo ricordi?

    RispondiElimina
  28. Qui ci vuole un post sugli Skiantos
    Organizzai un ultimo dell anno in piazza a Piacenza con Freak Antoni che presentava...lui e davvero cosi !!!

    RispondiElimina
  29. Anche il logo Epitaph non è male. Quello Dischord non è un granchè, anche se il contenuto è (quasi sempre)eccelso...

    AndBot

    RispondiElimina
  30. Gli Skiantos sono dei grandi! Li ho visti l'anno scorso:divertimento puro! e suonano da dio!
    Mio figlio più piccolo (8 anni) va matto per Largo all'avanguardia, ha ha ha...casula in erba!

    RispondiElimina
  31. Io sono un autonomo uscì in singolo,con retro "carabiniere blues" (sempre per la CRAMPS)
    Nel 1980 andai pure al festival punk-wave di Treviso (ero militare in Friuli) dove distribuivano i 45 giri della serie ROCK 80,tra cui "Mi piaccion le sbarbine"/"Fagioli" in vinile verde ! C'erano altri singoli,sempre colorati,dei KAOS ROCK,KANDEGGINA GANG e WINDOPEN.

    RispondiElimina
  32. Io andai ad un concerto MATTUTINO a Milano, Contro La Scuola...., con Kandeggina Gang, che tirarono i Tampax usati al pubblico..., Take Four Doses, Windopen e Kaos Rock.
    Ho condiviso il palco con il batterista dei Windopen poco tempo fa.
    Ora suona con gli Avvoltoi.

    RispondiElimina
  33. autonomo in che senso?

    The Road - Mike & the mechanics

    RispondiElimina
  34. Sono spariti gli ultimi post...ieri c'è stato un po' di casino con blogger : era bloccato dappertutto !

    RispondiElimina
  35. 'Io sono un autonomo' era il lato 'B' di 'Karabignere bues', singolo uscito a cavallo tra 'inascoltabile' e ' mono tono'.
    Il testo diceva più o meno,'Io sono un autonomo,Non vado all'autodromo,Ti brucio il velodromo,Perchè sono un autonomo'...

    Frank Popp - 'Dead End Street'

    RispondiElimina
  36. ah ha ha bella Davide, conoscevo il lato A, questa mi mancava roba da anni '70 infuocati e deliranti meno male che all'epoca giocavo per strada e i ricordi sono più somiglianti a un altro 45 (Penny Lane-Strawberry Fields Forever)


    Rod Stewart - Da Ya think I'm sexy?

    RispondiElimina
  37. Diceva pure "Ti brucio il Vigorelli..." se ricordo bene :)

    Giorgio Gaber - Un trani a go go

    RispondiElimina
  38. Gli Skiantos sono grandi!
    Li ho visti l'anno scorso: divertimento puro! E cosa suonano ancora bene...
    Mio figlio più piccolo (8 anni) va matto per "Largo all'avanguardia" già da più di un anno.

    Skiantos - Non farò mai quello che vuoi

    RispondiElimina
  39. E' Successo !!!!!

    Le rumente sono retrocesse in Serie B !!!!!!!!!!

    Si si sono retro cessi !!!!!!!!!!

    B B B B B B B B B B B B B (godo!!!)



    BBKING - BOOM BOOM

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  41. HA HA HA HA HA!!!!

    Adiòs rumente, il vostro nuovo cortile vi piacerà

    SE-RIE B SE-RIE B SE-RIE B!!!

    Qua la mano fratello, anche se hai sbagliato la profezia, la macumba ha funzionato!!!

    Gian Piero Reverberi e Il Coro Rossoblù - Inno del Genoa

    RispondiElimina
  42. azzo se ha funzionato ho vinto anche due pizze con Danilo ah ha ha ha


    You'll never walk alone - coro del Kop dei Reds
    (mi piacerebbe fosse il nostro ma abbiamo la marcetta che hai postato, fratello)

    RispondiElimina
  43. Il nostro inno va benissimo, quando lo cantiamo tutti non ha niente da invidiare a quello dello Liverpool!

    ...aapriite le porte oohh-oohh..il Grifone vaà...


    Georgie Fame - Get away

    RispondiElimina
  44. Miiiiaaa se goooodoooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!http://www.youtube.com/watch?v=3UH45TNI38Y

    se fossi stato quello in giacca gli avrei piantato un cazzotto in piena faccia, brocco di merda! Piangi adesso , dovevi vincere le partite prima.. hahahahahahahaha


    Georgie Fame - Sitting in the Park

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails