lunedì, maggio 03, 2010

Omaggio a Mario Bava





Quest'anno è il trentennale della scomparsa di MARIO BAVA, geniale regista, maestro del cinema horror italiano, riconosciuto ispiratore e spesso citato da registi come Quentin Tarantino, Tim Burton, David Lynch, Martin Scorsese, ma che in Italia è stato a lungo considerato un semplice regista di B Movies.

"La ragazza che sapeva troppo" (1962), "I tre volti della paura" (1963), "Terrore nello spazio" (1965), "Diabolik" (1968) e il "maledetto" "Cani arrabbiati" (mai uscito e pubblicato su DVD solo recentemente) rimangono tra i gioielli della sua poco fortunata produzione

9 commenti:

  1. non sono un cinefilo (neanche un cinofilo :) però adoro come tutti voi credo, lo stupidissimo diabolik, che aveva idee sia di piani ripresa, fondali ecc ecc, originalissime ed avveniristiche, oltre che quella figa spaziale di marisa mell. un condensato di pop art 60s.

    tra i vari omaggi recenti a bova, l'intrigante ma noioso, anzi direi brutto, "CQ" con protagonista un altra gnocca notevole, angela lindvall.

    un breve mio tributo a CQ, con musica però dei players di mick talbot, qui :
    http://www.youtube.com/watch?v=BMqtqkJDJcc

    RispondiElimina
  2. Grande Tony! E' giusto e doveroso ricordare uno dei più geniali e innovativi registi italiani di tutti i tempi, la cui grandezza è stata riconosciuta in tutto il mondo molto prima che in Italia! Ai suoi capolavori aggiungerei senz'altro "La Maschera del Demonio", "Sei Donne Per L'assassino", "Operazione Paura" e "Reazione A Catena"..anche "5 Bambole per la Luna D'agosto" che a lui non piaceva, è bellissimo(colonna sonora del Balletto di Bronzo): maestro anche di umiltà...
    Ferruccio/CUT

    RispondiElimina
  3. Bava è sempre stato critico verso alcune sue cose (oltrechè spesso autoironico). Ad esempio "5 bambole per la luna d'agosto" , ma anche un film con Franco e Ciccio e soprattutto "Lisa e il diavolo" che venne poi ripropsoto qualche anno dopo con il nome di "Casa dell'esorcismo" con delle scene di esorcismo aggiunte, senza la sua autorizzazione (per sfruttare il successo dell'"Esorcista"). E infatti rifiutò e rinnegò la nuova versione.

    RispondiElimina
  4. DIABOLIK è comunque da avere,sia per i motivi che elencava cpt.Stax (Marisa Mell divina!)sia per la colonna sonora psycho-pop del grande Morricone...tra l'altro nella scena più psycho,dove la polizia irrompe nel locale in cui si consuma il droga-party,compaiono anche CHETRO & CO. in veste di fauna hippye.

    RispondiElimina
  5. ferruccio/CUT3 maggio 2010 13:23

    si lo so ma nel caso di "5 Bambole" secondo me esagerava, quello è un bel film (o almeno a me piace molto), che lui ha odiato più che altro per questioni legate alla produzione e per certe pressioni che ha avuto sul set. L'affaire Lisa e il diavolo/La casa dell esorcismo effettivamente è un brutto pasticcio tipico dei produttori/distributori italiani dell'epoca (comunque migliori di quelli di oggi...)
    Ferruccio

    RispondiElimina
  6. Alberto Galletti3 maggio 2010 14:52

    Ho alcuni brani della colonna sonora di 5 bambole per la luna d'agosto su un cd raccolta, ma non era di Piero Umiliani? Dei film (in generale) non so nulla, ma avendo un rapporto così stretto con un così grande musicista,come minimo sarà interessante.
    Questi spunti hanno sempre un grande potere evocativo.

    RispondiElimina
  7. ferruccio/CUT3 maggio 2010 15:06

    Si è di Umiliani ma io facevo riferimento in particolare alla canzone dei titoli di coda di Umiliani + Balletto Di Bronzo, guarda qua:
    http://www.youtube.com/watch?v=Cds4bD69O0c

    RispondiElimina
  8. Dalla colonna sonora di "Diabolik" di Bava Mike Patton ha rifatto in questi giorni nel suo album "Mondo cane" (dedicato alla canzone italiana e decisamente interessante, piacevole e divertente), "Deep down" cantato originariamente da tale Christy

    RispondiElimina
  9. Alberto Galletti5 maggio 2010 09:20

    Grazie Ferruccio son ruscito ad ascoltare il pezzo Umiliani+BdB, bello. Umiliani rimane sempre tra i miei preferiti.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails