domenica, dicembre 14, 2014

Matmata, set di Guerre Stellari



Matmata è un villaggio berbero a sud della Tunisia, alle porte del Deserto del Sahara, con 1.800 abitanti.
Nel 1977 fu il set di "Guerre stellari, Episodio IV - Una nuova speranza"
Le abitazioni sono scavate nel terreno, all'interno delle colline e formate da un cortile a cielo aperto, simile ad un cratere profondo circa 7 metri, dal quale si accede attraverso una galleria dal fianco della collina.
Il turismo è esploso a Matmata grazie a George Lucas e al suo "Star Wars" che sfruttò il naturale paesaggio lunare con un deserto di roccia cosparso di crateri (in realtà colline scavate e trasformate in abitazioni).
Alcune di queste abitazioni, di origine troglodia vennero acquistate dalla produzione e trasformate in alloggio per attori, tecnici e zone di servizio e successivamente in hotel interamente dislocato sotto il suolo dove si ha la sensazione di vivere dentro un film di fantascienza.

5 commenti:

  1. Ci sono stata l'ultima volta circa 12 o q 13 anni fa.
    Di quel che fu il.set, resta praticamente nulla.
    Gli abitanti si sono ben adeguati al turismo e, alla stregua di animali in un circo, mostrano ai turisti la vita in quelle strane e particolari abitazioni. Non ti dico che tristezza.
    Cri IE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarebbero tristi comunque?

      Elimina
    2. pensa che te che scemi, e magari ci guadagnano pure due euro così.
      a me sembrano più tristi i visitatori degli zoo che gli animali nelle gabbie...

      Elimina
    3. Concordo, mi riferivo ai luoghi e non alle persone.

      Elimina

Related Posts with Thumbnails