giovedì, giugno 28, 2012

Zak Starkey

Direi che tra i “batteristi sconosciuti” non ci può stare.
E neanche è un Mod hero (quasi però...).
Raramente ho desiderato essere qualcunaltro al di fuori di me stesso ma un pensierino a ZAK STARKEY qualche volta ce l’ho fatto.
Essere figlio di RINGO STARR, aver imparato dal padre e da KEITH MOON i primi rudimenti della batteria, aver suonato negli OASIS e WHO (nei quali rifiutò di entrare come membro stabile !) , collaborato con PAUL WELLER , JOHNNY MARR degli Smiths, con il padre oltre ad un’altra lunga serie di personaggi più o meno famosi direi che è un curriculum abbastanza invidiabile.

Nato nel 1965 da Maureen e Ringo riceve in regalo da Keith Moon la prima batteria, verso la quale non aveva grande interesse all’inizio, non volendo ripercorrere le stesse orme del padre. In realtà nè Ringo nè Keith diedero mai particolari lezioni a Zak ma di sicuro ne influenzarono la scelta definitiva.
L’esordio nel music business avviene nei primi 80’s con il riformato Spencer Davis Group per poi entrare negli Icicle Works e suonare in un album solo di Adrian Smith degli Iron Maiden.
Nei primi 90’s lavora con John Entwistle prima, con Roger Daltrey poi e nel 1996 entra negli WHO per il tour di “Quadrophenia”.
Lavora successivamente con JOHNNY MARR and the Healers e nel 2004 entra a far parte degli OASIS (con cui registra “Don’t believe the truth” e “Dig out your soul”)) con i quali divide la militanza con gli WHO.
Appare nel 45 “This old town” con PAUL WELLER e GRAHAM COXON nel 2007.
Attualmente è impegnato con un proprio gruppo, i PENGUINS.

Il suo è un drumming molto essenziale, talvolta pesante, non raffinatissimo.
Ha avuto l’intelligenza di non imitare Keith Moon nel lavoro con gli Who ma di creare un nuovo approccio alle storiche songs di Pete Townshend.
Non eccelle in personalità ma svolge sempre un lavoro dignitoso e di buon spessore.

35 commenti:

  1. Beh direi che è germogliato in un ambiente non male!!
    OT: Spagna-Portogallo due coglioni infiniti, 120 minuti di passaggini del cazzo, alla fine la squadra con la maglia tipo insegna della farmacia fa le valige anche grazie al Cacasotto nr 7 che per far la star e tirare il rigore decisivo si è fatto precedere da gente come Alves con le vanghe ai piedi...mal gliene colse!

    Charlie

    RispondiElimina
  2. Grande Zak, batterista pratico.
    Non ha bisogno di essere niente, secondo me proprio per questo è un grande.

    RispondiElimina
  3. Oi Sir, ti ho scritto 'na mail, leggi...ehehe...

    Partita pesissima , noiosissima, due squadre da mandare in culo.
    Portogallo premio peggior maglia dell'ultimo decennio.

    RispondiElimina
  4. ce li ho e vi ho tutti contro... ma a me zak non piace :) 'dont believe the truth' è stato (secondo me ovviamente) rovinato proprio per il suo sound (datemi il fratello sfigato di steve white 10/100 volte) e non mi piace con gli who.

    poi magari sento i penguins e cambio idea :)

    RispondiElimina
  5. Oh, a momenti cado dalla sedia!!!!!

    hahahahahahahaha

    yeeeessss!!!

    RispondiElimina
  6. C'era Zak alla batteria dei Who nel 2007 a Verona?

    RispondiElimina
  7. ....quindi non ci ho perso niente. Stasera mi guardero' l'itaglietta con i crucconi. Ho letto qualche intervista, questi minchioni tedeschi vanno di presunzione che e' un piacere. Troppo sicuri di vincere. Stasera, visto che dovremmo essere abbastanza cotti, potremmo lasciare sfogare Gomez e company, stare belli rintanati a ridosso di Macchiavelli Buffon, e magari uccellarli con qualche sano contropiede. Magari con Diamanti in campo, perche' con barivecchia e il giostraio la vedo dura....Poi difesa ad oltranza, presi a pallate sui denti, marroni ecc.ecc. E all'ultimo minuto un rinvio svirgolato di un barzagli qualsiasi che colpisce il barile della merkel e gli scombina la cotonata. Sogno o e' lo stomaco vuoto?

    RispondiElimina
  8. è lo stomaco vuoto senz'altro, anzi vuotissimo!

    RispondiElimina
  9. Secondo Giocchino Lowe farebbe bene a tenere in squadra Reus e Klose in luogo di Poldo e Gomez(il somaro responsabile della sconfitta del Bayern in finale di Champions insieme a Robben), detto ciò Mr Pranda farebbe bene a metter dentro Alino al posto di Brufolo Bill, la qualità del gioco offensivo dei Poroppopò ne guadagnerebbe. Comunque vada spero che la vincente finale di questo Europeo esca dalla semi di stasera. La Spagna è insopportabilmente noiosa.
    @ Gallo: sono già in procinto di biglettarmi per il debutto di Lambo al VP, sei interessato?

    Charlie

    RispondiElimina
  10. Ahahahahah! Grande carlo! eh, ma stasera ci toccano ancora il cozzicaro e il principe di bel-air...speriamo bene!

    Starkey & Zack Theme! A me piace! Forse è vero, non è così sconosciuto...

    W

    RispondiElimina
  11. Charlie ti ringrazio ma per il prossimo avvio di stagione dovrò fare acrobazie per il calcio dei figli, ergo non mi posso muovere da qui. Peccato che la partita di Upton Park non sia la prima di ritorno l'amico (hammer)Ben sarebbe stato lieto di averci con lui per oltraggiarci all'inverosimile. Cmq quest'anno voglio andare al VP

    RispondiElimina
  12. Fuori i due coglioni la davanti, dentro Di Natale e Diamanti e andiamo di contropiede. Così potrei sostenere gli azzuri "fantozzianamente".
    Tranquillo Charlie la vincente di staserà batterà los maricones, se saranno i prussiani li polverizzeranno.

    RispondiElimina
  13. ...speranza vana, caro gallo. Il cresta di gallo (che ai tempi della domenica pomeriggio al pierrot di sarmato era la malattia venerea piu'...diffusa) sara' in campo, sicuro. l'altro boh....Ribadisco, difesa e contropiede. Punto. e se fosse ancora di moda il coglione del trota direbbe: "speriamo di proseguere".

    RispondiElimina
  14. Eh, lo so è fondamentale che almeno il vaiolato non giochi, contro l'Inghilterra ha sprecato tutti, dico tutti, i palloni a disposizione, e ci ho fatto caso ha sempre sbagliato a pensare (ovviamente).
    Prosèguere non sarebbe male. Ma per me la cosa più importante a questo europeo è che la Spagna perda e che questo calcio che da sui nervi in cui si incensa chi non prende un rischio che è uno, tenendo palla 85 minuti su 90 e facendo un tiro in porta finisca. Non ne posso più. Chiunque li detronizzerà sarà il mio eroe.

    RispondiElimina
  15. ci si becca domani sera? non ricordo più come sei messo con gli impegni....

    RispondiElimina
  16. L'amico Ben ha poco da oltraggiarci in fin dei conti ci sono debitori dei footie colours, fossi in loro volerei basso :-)
    I crucchi sono debolucci in zona Boateng, forse sarebbe il caso di punzecchiarli la.
    Comunque si alla fine chiunque esca vincente stasera spero che speroni gli ispanici al soldo del Sergente Garcia, sto tic e toc ieri mi ha fatto desiderare di assistere live a una gara tipo Blith Spartans-Witton Albion, campo fangoso, scrosci d'acqua e agonismo casula a bestia per 90 minuti e poi chi esce vivo ha vinto!

    Charlie

    RispondiElimina
  17. In der kulen Germani

    ma se non noi saranno i prussiani a rullare i maricones

    C

    RispondiElimina
  18. me ne fotto di chi vince alla fina a meno che non sia l'italia, nonostante il portiere nazista e rouder, calciopoli, scommettopoli e vaffanculopoli Forza Italia ( a me fa cmq effetto dirlo sopo il nano di acore a voi no?).

    Giampaolo

    p.s ma non era un post su un batterista?

    RispondiElimina
  19. Un batterista ? Dove ?
    Ah si ... e bè se n'è già parlato nel post.

    Io non vorrei portare sfiga ma vedo moooolto improbabile che l'Italia ce la faccia

    GERMANIA 4 partite 12 punti - 9 gol fatti , 4 subiti (con Olanda, Portogallo, Danimarca, Grecia)
    ITALIA 4 partite 6 punti - 4 gol fatti, 2 subiti (con Spagna, Eire, Croazia, Finlandia, schierata con il nome Inghilterra.

    Insomma qualche differenza c'è e piuttosto evidente.

    TRA PARENTESI: io stasera ho le PROVE dalle 19 alle 22...con un gruppo di anticalciofili...non so se rendo l'idea....probabilmente fugo alle 21

    RispondiElimina
  20. Invece fantozzianamente andrai alle prove e naturalmente converrai coi convenuti (ha ha ha ha ha)che il calcio fa schifo, è per gente con QI sotto lo zero, roba per bambocci viziati, corrotti, capitalisti, avventurieri e che non ti è mai piaciuto, ha ha ha ha, mentre sei li che friggi e pensi ma andate affanculo io voglio andare a vedere la partita.

    buon divertimento

    calcio e musica: intrecci pericolosi....

    RispondiElimina
  21. se non vedi la semifinale degli europei quando gioca l'italì non sei piu' il gran mogol di tutti i casula e manco piu' il godfather italiano, pero' puoi metterti bermuda e infradito quando ti pare.

    giampaolo

    RispondiElimina
  22. Tony: vai di 9 pollici sul charleston! Oppure radiolina in cuffia fingendo che sia il metronomo. Se poi la radiocronaca ti distrae e vai fuori tempo dici che non sei abituato a usare il metronomo (vorrei anche vedere)...

    W

    RispondiElimina
  23. sti cazzi. Ho già contrattato con il tipo della sala prove una TV appena davanti alla porta . E alle 21 li lascio a fare delle seghe in acustico e mi guardo la krukkia-itaglia.
    NON DIRO' MAI che il calcio fa schifo, i 22 in mutande etc etc.
    Soprattutto quando gioca l'Italia agli Europei o ai Mondiali !!!!!

    L'ultima volta accadde nel giugno del 1988, semifinale europea Italia-Urss.
    Prove dei Not Moving (ancora più anti calcio di questi) irrinunciabili.
    Tolsi il tom dalla batteria, misi una mini TV sulla cassa, la fissai con lo scotch e mi vidi i due gol che ci rifilarono intanto che pestavo sui vari punk n roll dell'epoca.
    Mitologia Calcio/Musica

    RispondiElimina
  24. Intanto si sono verificate numerose patetiche scene in vari concerti di domenica scorsa con i supplementari e rigori a far saltare tutti i programmi e gli orari (e i festeggiamenti successivi a lasciare il gruppo previsto da solo sul palco)

    RispondiElimina
  25. puoi sempre dire di essere solidali per i cani che hanno ammazzato...



    giampaolo

    RispondiElimina
  26. Tony sempre più gran mogol casula
    partita definitiva ma.. A PROVARE!
    C

    RispondiElimina
  27. visto che roba? Germania schiantata come da previsione! ah ah ah!

    RispondiElimina
  28. Grande Zak, scuola paterna e di zio Keith...quanto basta per essere annoverato tra i migliori drummers in circolazione

    RispondiElimina
  29. IO L'AVEVO DETTO O NO?????
    In der Kulen...

    Pibio la Rickenbacker si avvicina..

    Quanti Juventini..ora vanno bene?

    C

    RispondiElimina
  30. ..Crimson flames tied through my ears...

    RispondiElimina
  31. ha ha ha ha Cris, fai il bravo....

    RispondiElimina
  32. qualcuno ha ancora qualcosa da dire su Mariosupercasula?


    Giampaolo

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails