venerdì, gennaio 30, 2009

Gennaio 2009. Il meglio




ASCOLTATO



LUKAS SHERFEY - Soul Vacation
L’ex leader dei Movement, si dedica alla carriera solista con un eccellente viaggio tra gli ultimi Jam, gli Style Council più energici, soul, northern, scrittura Welleriana e una valanga di coolness. 100% MOD.



ANTHONY JOSEPH & the SPASM BAND - Bird head son
Uno splendido mix di Miles Davis, James Brown, Fela Kuti, Last Poets , Gil Scott Heron in un coraggioso album di deep funk soul dalle forti radici africane



FRANZ FERDINAND - Tonight

Ottimi davvero, tra pulsioni wave, il solito fantasma dei Talking Heads, pop e tentazioni kraut (che li avvicinano ai Blur). Album maturo e convicente

ANTHONY & the JOHNSONS
Not my cup of tea, ma “The crying light” è affascinante e avvolgente


ASCOLTATO ANCHE

HUGH CORNWELL (l’ex Stranglers riesce ancora a convincere anche se il tutto suona vecchio e risaputo)
JAZZANOVA (si respira aria soul, northern, jazzy, funk e pop anche se il tutto suona un po’ troppo artificioso)
BRUCE SPRINGSTEEN (non mi è mai piaciuto e non mi convince neanche questo nuovo debole album)
FLEET FOXES (tra Neil Young e i tardi Byrds alla fine annoiano un po’)
MARIANNE FAITHFULL (un po’ troppo prolissa ma con una classe smisurata)
THE BIRD AND THE BEE (mah, pseudo 60’s tronica troppo dolciastra)
HONEYCHILD COLEMAN (reggae, dub, funk pop, ben fatto)
LUCA CARBONI (un FANTASTICO esempio di come rovinare canzoni storiche e belle. Da ascoltare, un inno alla bruttezza)



LETTO


ERNEST HEMINGWAY . Addio alle armi
Non male pur se limitato da una verbosità eccessiva e da un racconto talmente particolareggiato da annoiare per lunghi tratti. Ha fatto di meglio, il ragazzo.
PINO CACUCCI - Oltretorrente
Stupendo ed agile racconto di un episodio poco conosciuto dell’Italia antifascista
ALESSANDRO BARICCO - Senza sangue
Molto cinematografico ed esile, ma Baricco scrive bene e si fa sempre apprezzare anche negli episodi minori
LUIS SEPULVEDA - Jacarè / Hot Line
Certamente non il suo meglio, ma sempre divertente e denso, spiritoso e “spesso” . Amo Luis !
MARIO SOLDATI - Le sere
Divertenti ritartti di un’Italia che fu e che è meglio continuare a NON dimenticare
E poi Soldati è sempre simpatic
o

VISTO

"Il diavolo veste Prada”
Sempre bello
“Un paese chiamato Po”
Quando la RAI se ne esce con questi servizi (un docufilm sul Po e le sue città) mi riconcilio con il Canone
“il Commisario Coliandro”
Leggero leggero. Bello e divertente.


COSE & SUONI
** Con Lilith & The Sinnersaints stiam preparando un po’ di cose nuove



WWW.LILITHANDTHESINNERSAINTS.COM (iscrivetevi alla nostra mailing list per tutte le news)



**www.myspace.com/tonyfacedrummer

Mercoledì 4 febbraio a Piacenza al “Baciccia” “Jukebox all’Idrogeno” con il sottoscritto

CANZONI
“Aeon” - Antony & the Johnson
“Vèro” - Antony Joseph + Keziah Jones
“Spend my days” - Lukas Sherfey
“Panic attack” - Svetlanas

BANDS DA SCOPRIRE E CONOSCERE
Anthony Joseph www.anthonyjoseph.co.uk/
Svetlanas www.myspace.com/svetlanas77




CALCIO

Vola il CAGLIARI !!! Il Piacenza balbetta in fondo alla B

Sul fronte BASKET il Copra Piacenza sta sbancando in C1 rifilando 80 punti ad ogni squadra. Soli in testa a punteggio pieno , 19 vittorie su 19 partite


IN CANTIERE

Mercoledì 4 febbraio a Piacenza al “Baciccia” “Jukebox all’Idrogeno” con il sottoscritto
Il 23 maggio il Beatles Day a Castelsangiovanni (organizzato by moi)
La ristampa di “Sinnermen” dei Not Moving
Produzione e consulenza artistica al nuovo album della PELUQUERIA HERNANDEZ

17 commenti:

  1. non male il documentario di Berselli su Rai2, non so perchè ma le nostre zone viste in tv a volte risultano più belle.
    interessante anche se un pò trita e ritrita (e incompleta) la parte dedicata ai "musicisti" della pianura..

    RispondiElimina
  2. E' vero.
    Guardando quel documentario mi verrebbe voglia di andare ad abitare in Emilia...poi ci abito e mi verrebbe voglia di andare subito in Toscana o Liguria

    RispondiElimina
  3. grazie per i primi due suggerimenti, vado a cercarli e ti diro le mie opinioni.

    franz ferdinand mi è arrivato, ma non l'ho ancora sentito....

    tra gli arrivi più interessanti cito invece l'album 'solo' di steve cradock (ocean colour/weller) che è davvero bello e, mi sbilancio, pur essendo un lavoro 'fatto in casa' è prodotto meglio di 22 dreams.... ;)

    RispondiElimina
  4. Di Lukas Scherfig si possono ascoltare i 30 secondi di ogni brano sul suo sito.
    E' comunque fatto molto bene.

    L'album di Anthony Joseph è MOLTO MOLTO MOLTO "scuro", black e contaminato, vicino a certo Linton Kwesi Johnson, ma a me piace molto
    Si ascolta in streaming su www.deezer.com

    RispondiElimina
  5. Il 23/5, quando ci sarà il Beatles day, saremo ancora in trasferta a Liverpool!
    Studiamo un collegamento in diretta?

    RispondiElimina
  6. Pibio !
    Questa è un'ultra figata !!

    RispondiElimina
  7. Non dovrebbe essere difficile! bisogna solo vedere se le date coincidono...scrivo all'organizzazione e vedo di essere là per il 23. Un bel video collegamento dal Cavern sarebbe gustoso!

    RispondiElimina
  8. ASSOLUTAMENTE ! Si fa si fa !! E lo pubblicizziamo ben bene !!!!
    Alla grande !

    Intanto tirati giù "I see you" e "Can you take me back" che appena ci siamo tutti registriamo qualcosa

    RispondiElimina
  9. Ho iniziato giusto 2 sere fa.
    I SEE YOU vers. yes è bellissima!!

    RispondiElimina
  10. a me il nuovo franz ferdinand non piace per niente, forse perchè è tnto uguale agli altri, forse perchè quegli sprazzi di elettronica non mi sembra c'entrino molto...
    Marco MODS Trieste

    RispondiElimina
  11. Ciao Tony,
    concordo spesso con te... ma il diavolo veste prada noooooooo.... ti prego... una boiata così... dai... "sempre bello" hai scritto...

    Magari c'è qualcosa che mi sfugge ( a parte Meryl Streep)... ma cosa????

    Ciao
    Andrea

    RispondiElimina
  12. boh, a me è piaciuto..divertente, leggero, niente di che, prevedibile etc etc etc, però mi è piaciuto

    RispondiElimina
  13. tony sei un fantastico
    mi piace il tuo stile report
    stefano
    www.comunicazionepolitica.splinder.com

    RispondiElimina
  14. ma quanto leggi ???

    RispondiElimina
  15. In effetti leggi una cifra...
    Io sto leggendo "Eye Mind" biografia dei 13th Floor Elevators, una storia finora poco conosciuta, molto bello.
    Dei tuoi ascolti mi intrigano Franz Ferdinand, che prenderò sicuramente, Lukas Sherfey e Anthony Joseph, e poi Steve Cradock, mi sa che non è male...
    Ho scoperto purtroppo da Blow Up che è morto Ron Asheton...
    Mario

    RispondiElimina
  16. mmm non sono convintissimo dei FF, secondo me il primo resta il migliore... Tonight l'ho ascoltato tutto di fila due tre volte ma non mi ha fatto la stessa impressione.. un po' troppo pop forse... manca giusto un duetto con Lily Allen...

    RispondiElimina
  17. Si leggo un sacco.
    Ho spento la televisione o quasi...e si riesce a leggere un sacco di più e serve mille volte di più !

    Franz Ferdinand in effetti mi ha già stufato dopo solo un mese.....
    Al primo colpo mi sembrava ottimo, poi comunque buono, adesso non ho già più voglia di ascoltarlo

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails