lunedì, aprile 23, 2012

I migliori produttori artistici

Una delle consuete classifiche uscite recentemente in Inghilterra ha decretato JOE MEEK come MIGLIOR PRODUTTORE di sempre, soprattutto per aver contribuito ad introdurre tecniche di registrazione diventati standards classici.
Personalmente mi permetto di mettere davanti a Joe GEORGE MARTIN sul cui lavoro con i BEATLES e PER i Beatles non ha bisogno di ulteriori commenti ed approfondimenti.
In classifica c'è anche PHIL SPECTOR, grazie all'inconfondibile WALL OF SOUND che inventò, BERRY GORDY per il suo decisivo apporto al SOUND MOTOWN e QUINCY JONES che rivoluzionò il jazz sound orchestrale
E poi ancora NILE RODGERS, RICK RUBIN "mano" decisiva in gran parte del sound "duro" dei 90s' (Red Hot Chili Peppers, metallica etc).
Difficile non considerare nella Top Ten il genio di BRIAN ENO o il tocco di BUTCH VIG che portò "Nevermind" dei Nirvana ai primi posti delle charts.
Sono citati anche Lee Scratch Perry, Stephen Strett, Nigel Goldrich, Timbaland, i Neptunes, Trent Reznor, Mark Ronson, Danger Mouse.
Ma personalmente un posto d'onore lo lascerei anche a GUY STEVENS per aver saputo tarsformare in oro i brani che i CLASH composero per "London Calling".

13 commenti:

  1. George Martin li batte tutti e stop !

    RispondiElimina
  2. AVVISTATO GALLETTI SENZA MAGLIA AL MARASSI

    RispondiElimina
  3. Voto Martin e SPECTOR!
    Come scriveva Lennon "To Know Him Is To Love Him"

    C

    RispondiElimina
  4. Tutti grandi "cavalli di razza"...per una questione emotiva se dovessi scegliere opterei per Stevens....amo London Calling

    @ IL MITICO GALLETTI: annata calcistica da incubo, tra Grifone e Leone c'è da sbattere la testa negli spigoli...ne verremo fuori...maybe
    UTV

    Charlie

    RispondiElimina
  5. Anch'io voto George Martin, ma ho da sempre una grandissima ammirazione per Quincy Jones, del quale ho un po di roba sparsa e che considero un mago.

    Gordy lo farei più un discografico, o no?

    Io a Marassi sono andato senza la maglia da tifoso, ha ha ha ha, quella da calciatore non l'avrei mai tolta, venissero avanti uno alla volta 'sti fenomeni.

    @Charlie, incubi veri , ma credo che The Mighty Villa sia quasi fuori pericolo, non perchè miglioriamo o vinciamo, ma perchè le partite mancanti diminuiscono. Per il Genoa non nutro molte speranza, dopo la scenata di ieri quanti avranno ancora voglia di sbattersi , vediamo: se sono uomini adesso è il momento di dimostrarlo. Come calciatori ad ogni modo fanno abbastanza cagare a parte Frey, Sculli, Palacio e Mesto, un po pochini...

    serie A o serie B
    u grifun l'è sempre chi....

    A.G.

    RispondiElimina
  6. We Love You Alberto
    C

    RispondiElimina
  7. Per me Martin stacca tutti palleggiando di tacco...soprassiedo su Timbaland...Trent Reznor sembra il nome di uno psicofarmaco e si sente: per me, devastante. Massimo rispetto, ma che du maroni...

    W

    RispondiElimina
  8. Gordy e' stato produttore e autore
    C

    RispondiElimina
  9. Per quanto riguarda la musica black, grandi produzioni a casa Stax e, dopo, a casa Fame a Muscle Shoals. Pensate cosa e' uscito da qui posti, in quegli anni e con attrezzature .....Chia ha letto Sweet Soul Music di Peter Guralnick puo' avere un'idea. Dimenticavo: venerdi', sempre che non abbiate di meglio da fare, noi Hot Mama suoniamo al CINE FOX di Caorso (date un occhio al sito), con il progettino BELUSHI IN THE SKY, nel trentennale della morte del "nostro" Bluto. Se qualche casulone viene, si faccia riconoscere. Non per altro, si beve un birrone in compagnia!

    RispondiElimina
  10. Pibio checcidici dei temponauts?
    C

    RispondiElimina
  11. james "jimmy" miller è stato un genio assoluto

    m.

    RispondiElimina
  12. james "jimmy" miller...in effetti un oche passa dai Traffic ai Motorhead via Stones...un grande anche lui.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails