lunedì, giugno 18, 2007

Keep the faith 6




Abbiamo parlato di Adrian Holder (ex Moment) protagonista dell'inedita "Harley Gnarley", Tony Perfect dei Long Tall Shorty che rifà "Love is like an itching in my heart" delle Supremes, Bob Manton ex voce dei Purple Hearts che reinterpreta "Hey Sha Lo Ney" con a fianco della mia batteria i Temponauts, Chris Philpott voce degli Small World, che canta una versione del classico di Georgie Fame "Somebody stole my thunder" e dei MiniVip a rifare "I don't need no doctor" con il sottoscritto alla batteria.
"Keep the faith", l'album della Tony Face Big Roll Band, in uscita in autunno, ha nella title track, l'apporto, oltre che di Paolo Apollo Negri all'Hamnmond (e autore del brano), del sottoscritto alla batteria, di Gerry dei Men From Spectre alla chitarra (il cui contributo deve ancora arrivare) , del basso di
Allan Crockford
Fu bassista dei PRISONERS (e questo già potrebbe bastare), per quanto mi riguarda una delle più grandi bands di tutti i tempi, poi della prima formazione del James Taylor Quartet, dei Gift Horses e dei Prime Movers con Graham Day (altre due fantatsiche bands con Fay Hallam ex Makin Time alle tastiere) , dei Good Childe (un paio di album rock discreti), con gli Headcoats di Billy Childish, con gli spaziali Solarflares ed ora è alla chitarra con gli Stabilisers (punk beat rock 77 style).
Ora i brani sono 18, più 4 bonus tracks........


33 commenti:

  1. YEEEEAAAAHHHHH!!!!
    E qui non ragiono piu'!
    Ho amato i Prisoners, ho ADORATO i Prime Movers, ho goduto dei Solarflares..per me vedere la bionda testa di GDay era cercare quella progresivamnte sempre piu' canuta di ALLAN CROCKFORD..
    I gemelli siamesi del medway Beat!
    Ora sono in giro con bands diverse..ma i loro nomi saranno x me sempre inscidibili..e bel coplo Tony ad avere nel tuo disco l'inossidabile ALLAN!!
    Keep the faith!
    Cristiano

    RispondiElimina
  2. Non ero riuscito a vedere i Prisoners dal vivo,ai tempi,ma i Prime movers li vidi ed erano straordinari,un incrocio tra Small faces e Hendrix!Grandi veramente!

    RispondiElimina
  3. Quando esce???
    Non vedo l'ora di ascoltarlo!!!

    A presto

    Rob

    RispondiElimina
  4. Autunno.....preferibilmente il giorno del mio compleanno il 31 ottobre....

    RispondiElimina
  5. grande allan, uomo dal sense of humour al di là del "british"...

    visto la poca simpatia di graham verso computers e tecnologia informatica, era rimasto l'unico a colloquiare con noi "fans" durante l'era solarflares.

    credo d'averto già scritto..ma chissenefrega scusate la demenza senile... ma il concerto dei prisoners al viridis nell 86 rimane nella mia top 10 forever, dopo 20 e passa anni. fù l'unica volta che li vidi live, purtroppo ho perso i prime movers, anche le date italiane che fecero, e la riunione prisoners mid-90.. i solar li ho visti un bel po di volte, questa bellissima foto :o))) che dimostra come si puo invecchiare bene anche da pelati (lui) e malissimo (io) credo sia una delle loro ultime apparizioni in italia, venezia 2001 o 2002.

    http://img501.imageshack.us/img501/7900/allan01ei2.jpg

    buona giornata f

    RispondiElimina
  6. Ehi F, occhio un po "liquido" l'amico eh?
    Io invece ho avuto la fortuna di vedere i Prime Movers ben tre volte, due a Torino (concerto Top 10 ASSOLUTAMENTE!..devastante)e nel 90 a Londra, che culo..pure a Camden!
    Il loro primo concerto precedeva di poche settimane, ironia della sorte, quello del James taylor Qt..e nello stesso locale (DTK courtesy).
    Si vedeva che F Hallam era al debutto e GDay la seguiva amorevolmente con lo sguardo.
    Una sezione come Crockford e Wolf garantiva energia e..peso!

    La seconda volta che son venuti ho incrociato in bagno Allan appena reduce da una vomitata colossale..Vino Rosso piemontese.
    Ripreso poco dopo, fortumnatamente e gig impareggiabile.

    La data londinese e' stata la piu'"amichevole" nel senso che il locale era sotto un pub per cui ho avuto il piacere di unirmi (a scrocco..ehm..)a GDay e amici appena arrivato sul posto x un "paio" di medie..Numero che e' spaventosamente aumentato durante e dopo il concerto..

    Mai visti i Solarflares invece..peccato.

    Cristiano

    RispondiElimina
  7. mazza chebbrutti!

    RispondiElimina
  8. Io l'ho visto un tot di volte con i Prisoners (almeno tre a Londra e a Milano al Viridis), un paio di volte con i Prime Movers (di cui avevo concordato con Graham la realizzazione di un singolo, ma poi non se ne fece nulla...), un tot di volte con i Solarflares (che portai anche in Italia a Piacenza nel Festival Tendenze) e con gli Stabilisers (anche loro a Tendenze a Piacenza un paio di anni fa).

    Avrà anche lo humor inglese ma non è sempre simpaticissimo (uguale Graham...).
    Comunque invece in questa occasione è stato disponibilissimo.

    RispondiElimina
  9. beh il carattere scontroso e' celebre..
    C

    RispondiElimina
  10. Il concerto dei Prime movers,o perlomeno il primo di quelli torinesi,si svolse alla "Seventh street",dove negli ultimi 80 erano di casa un pò tutti i gruppi locali(Statuto,No strange,Sick rose ecc.)se il tipo ha vomitato lì non mi stupisce affatto,la programmazione musicale era ottima,ma il cibo faceva schifo e la birra annacquata!Peccato però che certi locali siano spariti,adesso c'è solo Hiroshima ma lì c'è molto ostracismo verso il beat e roba simile,perlomeno così ci dicono Oskar e soci.

    RispondiElimina
  11. Il primo ( e fondamentale) si svolse li, dove appunto vidi un sacco di Ottimi concerti, bands etc..area neopsych,beat,mod intendo..
    Ma l'episodio del Vino risale al concerto che fecero credo l'anno dopo allo CHARMING CLUB, che Ursus ricorderai, via P Clotilde..piccolo club con alle spalle vari tentativi di riciclaggio poco riusciti (si chiamo dopo chiusure varie anche "Ruggine")..
    HIROSHIMA e' gia un locale "grande" e la storia dei non idilliaci rapporti con "piazza statuto" e' luuuunga..
    Al momento il posto dove c'e' la programmazione piu' varia (e valida,anche con gruppi sconosciuti) e' lo UNITED (ex Soundfactory,dove han suonato i Not Moving,ma io non c'ero).
    C

    RispondiElimina
  12. Suazo..Berlusca..Moratti..che stile

    RispondiElimina
  13. Io ho suonato un po' in tutti.
    Con i Not Moving al Big, al Tuxedo e un po' di altri, con i TimePills al Seventh Street aprendo ai Sick Rose, con Lilith all'Hiroshima prima dei No Strange, con il link Quartet in tot di posti e l'ultima volta con la reunion dei Not al Soundfactory.

    PS: AFFARE SUAZO.
    Da cagliaritano non diteglielo ai milanesi.
    Ma Suazo non è quel gran campione che credono di contendersi...cioè nel Cagliari è un mito, sempre titolare, sempre ben servito, sempre là davanti, ma una volta nell'Inter o nel Milan pressato da mille senatori, campioni, campioncini, va a finire che si fa quasi tutto il campionato in panchina, segna cinque o sei gol, si fa un po' di Coppa Italia, due partite con il Levsky Sofia e l'Anderlecht in Champions e finisce lì....

    Meglio se restava in rossoblù riverito e idolatrato

    RispondiElimina
  14. Si,lo Charming lo ricordo bene...all'Hiroshima suonammo parecchie volte quando era ancora in Via Belfiore,l'ultima delle quali fu proprio assieme A Tony e Lilith,all'inaugurazione del mio negozio...credo che sia stato proprio l'ultimo concerto dei No strange,un mio amico lo aveva filmato ma era ubriaco fradicio e non si capisce una mazza!L'attuale sede dell'Hiroshima era la mia vecchia scuola elementare(pensa te!)ma non l'ho frequentata molto,io sono nato proprio lì di fronte ma attualmente sto dalla parte opposta della città...tra l'altro dobbiamo sempre vederci...

    RispondiElimina
  15. Ma ciao Toni!!!
    ero molto indeciso sul postare o meno quei commenti. Vorrei fosse chiaro che ciò che ho scritto non scalfisce un minimo il rispetto che nutro per te, grazie soprattutto alle parole sincere di Ado e degli altri rockerz, che mi hanno trasmesso la fede!
    volevo solo aggiungere che leggendo il libro ho avuto come l'impressione di vedere il trailer di un film: vedi delle immagini accattivanti, e ne vorresti di più, vorresti sapere tutto, vorresti non finisse mai. Però è solo un'anticipazione, il film arriverà.
    Ecco, leggendoti ho avuto questa impressione, di un film che deve venire e che vorrei vedere subito!
    Detto ciò, ad ogni modo, il tuo libro l'ho letto tutto d'un fiato, godendomi anche le splendide foto vintage!
    La trota salmonata? ahaha, dai..sorry! e comunque io la trovo ottima, giusto per puntializzare!
    Un abbraccio tony, è stato un piacere conoscerti!

    RispondiElimina
  16. Time Pills..presente!
    Big..presente!
    Hiroshima..presente! (ma Ursus, non ricordo foste insieme..sara' un altro concerto? io parlo dell'inizio 90s)
    Link Quartet..presente! (Pad 14 a Collegno).
    Cosa ho vinto?
    Ursus,ok la si combina..tra l'alktro mi sa che mi faccio di nuovo le ferie qui quindi..
    C

    RispondiElimina
  17. Io le ferie non le faccio più da anni,ho dei casini in famiglia che...meglio non parlarne,comunque spero che ci becchiamo presto!

    RispondiElimina
  18. qui si parla di grande musica:)))
    stef
    www.stefanomassa.splinder.com

    RispondiElimina
  19. Tony ma hai suonato nel tributo a sgt peppers vero?

    presto accatto il tuo bel libro....

    Astro

    RispondiElimina
  20. "Uscito Vivo..." è davvero ottimo, a leggerlo mi sono divertito tantissimo.
    Un bel po' delle storie contenute le avevo sentite dal Gigi Milo, dal Calle...
    molte invece mi hanno sorpreso di brutto.
    (ad esempio: il pallino con la Rough Trade. e non scrivo altro per non spoilerare...)

    RispondiElimina
  21. Grazie mille.
    tante altre non le ho potute raccontare, perchè non si può....

    Ah, è UFFICIALE: esce un 45 in 5000 copie "This old town" di Paul Weller, Graham Coxon con Zak Starkey alla batteria il 2 luglio.

    In più i brani "Each New Morning" (Coxon) e 'Black River' (Weller).

    RispondiElimina
  22. interessante il singolo PW!!
    Ma ditemi..il nuovo OCScene e' uscito o no???
    Nel senso che qui NON e' ancora arrivato!
    Mi ricorda molto l'uscita (tardiva,almeno a torino) di Endless Wire..
    C

    RispondiElimina
  23. cristiano, sarà duro trovarlo in italia il nuovo ocs, in quanto etichetta della band con distribuzione affidata ad una catena uk. se non lo importano venus / self o altri grossisti similari nei negozi non arriva.. io ho un amico a newcastle (andy / reflex records) al quale affido quei pochi dischi che "materialmente" compro ancora, spedizione veloce e personalizzata, costa qualcosa più di amazon ma tutta n'altra cosa.

    di weller esce anche un'altro singolo con andy lewis, fine agosto, dettagli qui :
    http://tinyurl.com/2n2s6d

    ciao f

    RispondiElimina
  24. grazie flavio, accidenti..!
    pero' gli altri li ho sempre trovati, e' cambiato qualcosa?
    anyway tengo presente la tua preziosa dritta,bro
    C

    RispondiElimina
  25. per stef.
    dici che lì si parla di buona musica e in prima pagina ci sono U2.
    Come concili le due cose?
    :-)

    RispondiElimina
  26. salve egregi compagni paggi... scusate l'assenza di questo periodo, ma sono sotto matura, e pertanto afflitto dallo studio... matematica era impossibile... per fortuna si riesce a copiare...
    Marco MODS Trieste

    RispondiElimina
  27. ciao tony,sei sul mio nuovo post e sul mio flickr....cosi' tanto x avvertirti....eheheheheheh

    le foto della presentazione nn sono venute benissimo, qualcuna l'ho mandata cmnque a luca frazzi.


    un abbraccio a te e a lil.


    adonis

    RispondiElimina
  28. Ehi marco sopravvissuto quindi..!

    Anche io ho avuto lo stesso dubbio di Joyello circa il sito segnalato da "stefano"

    C

    RispondiElimina
  29. Grazie Adonis !!
    A prte il soggetto della foto....

    Grazie a Cristiano per l'epocale foto con l'MC5 abbattutto dal palco...

    RispondiElimina
  30. in qualche modo sopravvissuto a matematica, il tema è andato bene, oggi la terza prova non un granchè, anzi. orale il 4 giugno...
    Marco MODS Trieste

    RispondiElimina
  31. ma e' vero che al festival beat ci saranno i 4 by art?
    programma?

    RispondiElimina
  32. www.myspace.com/festivalbeat

    tony

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails